Mowgli - Il figlio della giungla streaming disponibile da dicembre 2018

Immagine tratta da Mowgli - Il figlio della giungla
      105 minuti

La storia segue l'educazione del bambino Mowgli, cresciuto da un branco di lupi nelle giungle dell'India. Mentre impara le regole spesso dure della giungla, sotto la tutela di un orso di nome Baloo e di una pantera nera di nome Bagheera, Mowgli viene accettato dagli animali della giungla come uno di loro, tranne uno: la temibile tigre Shere Khan. Ma nella giungla potrebbero nascondersi pericoli ancora più grandi, visto che Mowgli si trova faccia a faccia con le sue origini umane.

Le trattative per un nuovo film del Libro della Giungla della Warner Bros. Pictures sono iniziate nel 2012 e sono stati contattati vari registi, tra cui Steve Kloves, Ron Howard e Alejandro González Iñárritu, prima che Serkis fosse confermato nel marzo 2014. Gran parte del cast ha firmato ad agosto e le riprese principali sono iniziate a marzo 2015. Le riprese si sono svolte in Sudafrica e presso i Warner Bros. Studios di Leavesden, in Inghilterra.

Originariamente previsto per l'ottobre 2016 da Warner Bros. Pictures, il film è stato rinviato numerose volte per lavorare sugli effetti visivi e per creare spazio tra sé e l'uscita nell'aprile 2016 dell'adattamento del Libro della Giungla di Walt Disney Pictures. Nel luglio 2018, Warner Bros. Pictures ha venduto i diritti del film a Netflix. Il film è stato distribuito in sale selezionate il 29 novembre 2018, seguito dalla successiva uscita digitale su Netflix il 7 dicembre 2018. Ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica, che ha elogiato il cast, gli effetti visivi e la regia di Serkis, ma molti l'hanno paragonato negativamente al film Disney e ne hanno criticato il tono disomogeneo, definendolo un "disordinato, anche se ambizioso, disastro".

3,0
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

In una giungla indiana, il gigantesco pitone veggente Kaa osserva Shere Khan, una perfida tigre del Bengala, che infrange la "legge della giungla" uccidendo una famiglia di umani. Bagheera, una pantera, trova un neonato sopravvissuto e lo porta alla famiglia di lupi indiani di Nisha e Vihaan. Tabaqui, la iena lacchè di Shere Khan, vede il bambino prima di essere scacciata. Il "cucciolo d'uomo" viene portato davanti al consiglio dei lupi, dove Bagheera compra la vita del ragazzo con un'uccisione e convince Baloo, un orso bruno dell'Himalaya, a diventare il suo guardiano. Shere Khan arriva per uccidere il bambino, ma Akela, capo del branco di lupi, dichiara che il bambino è sotto la sua protezione. Shere Khan avverte che quando Akela mancherà la sua preda, la tigre tornerà per uccidere il bambino.

Il bambino, noto come Mowgli, viene adottato da Nisha e cresciuto con i lupi. Passano gli anni e Mowgli incontra Shere Khan, che si è inimicato il vicino "villaggio degli uomini" infrangendo la legge della giungla e uccidendo il bestiame degli abitanti del villaggio. Mowgli cade in una trappola per tigri tesa dal villaggio, ma viene salvato da Hathi, un elefante indiano a cui manca mezza zanna. Bagheera rivela a Mowgli di essere umano, ma Mowgli è determinato a completare la "Corsa", la prova per entrare a far parte del branco. Bagheera esorta Mowgli a lasciare la giungla per raggiungere il villaggio, dove sarà al sicuro da Shere Khan. Osservando il villaggio da lontano, Mowgli scopre l'esistenza del fuoco.

Durante la Corsa, mentre Bagheera insegue i giovani lupi, Mowgli sfrutta la sua abilità di arrampicarsi e correre in piedi per guadagnare il vantaggio. Nel tentativo di tenerlo al sicuro da Shere Khan, Bagheera sventa ingiustamente Mowgli nel suo tentativo di superare la corsa. Bagheera viene affrontato da Baloo, ma Bagheera ha catturato Mowgli durante la prova, quindi Mowgli ha fallito e verrà presto escluso dal branco.

Bhoot, il piccolo albino dei lupi, cerca di far sentire meglio Mowgli, ma quest'ultimo lo respinge con rabbia e rifiuta la sua amicizia. Ben presto, Mowgli viene rapito dalla tribù di scimmie Bandar-log e portato da Shere Khan. La tigre sfregia il ragazzo privo di sensi, ma prima che possa uccidere Mowgli, Baloo e Bagheera arrivano per salvarlo. Il salvataggio è di breve durata, poiché i due vengono rapidamente sopraffatti dalle scimmie. Mowgli viene poi salvato da Kaa, che spaventa le scimmie.

Dopo che Baloo lo ha guarito, Mowgli affronta Kaa nella sua tana per sapere perché lo ha salvato. Mentre gli striscia intorno, Kaa gli spiega che crede di poter riportare l'armonia nella giungla.

Durante la caccia, l'anziano Akela non riesce ad abbattere la sua preda e Shere Khan ricorda al branco che devono sfidare Akela per il ruolo di leader. Mentre i lupi combattono, Mowgli cerca disperatamente un modo per salvare Akela. Corre al villaggio degli uomini, ruba un ramo ardente e, non sapendo che l'uso di strumenti umani (come il fuoco) è proibito, respinge rapidamente Shere Khan e gli sfidanti. Ma usando il fuoco si è vergognato, agli occhi di Akela, e Mowgli viene bandito. Il selvaggio Mowgli si reca nel villaggio degli uomini, dove viene catturato e rinchiuso dagli abitanti del villaggio e da John Lockwood, un cacciatore inglese. Bagheera fa visita a Mowgli per dirgli che deve restare con gli abitanti del villaggio e guadagnarsi la loro fiducia, come Bagheera ha fatto per sfuggire alla prigionia quando era giovane.

Mowgli inizia lentamente a godersi la vita nel villaggio, accudito dalla gentile Messua e imparando a cacciare da Lockwood, che è sulle tracce di Shere Khan. Il fratello lupo grigio di Mowgli visita segretamente Mowgli e lo informa che Shere Khan ha scacciato tutti i lupi fedeli ad Akela e continua a uccidere il bestiame, minacciando tutti gli animali della giungla con l'ira del villaggio. Ma Mowgli si rifiuta di aiutarlo.

Mentre il villaggio festeggia l'Holi, Mowgli scopre che è stato Lockwood a sparare alla zanna di Hathi e scopre i suoi trofei di caccia, tra cui la testa di Bhoot. Mowgli restituisce la zanna ad Hathi, offrendogli il cacciatore in cambio della liberazione della giungla da Shere Khan.

Mowgli incontra Baloo, Bagheera e il branco di lupi, che si rifiutano di andare contro la legge della giungla per sconfiggere Shere Khan. Senza paura, Mowgli attira Shere Khan ai margini del villaggio, dove la tigre è circondata dal branco di elefanti fedeli a Hathi. Shere Khan e Mowgli combattono e Mowgli riesce a ferire gravemente Shere Khan. Allarmati dal rumore della battaglia, la famiglia di lupi e gli amici di Mowgli, vergognandosi per come lo hanno trattato, accorrono in suo aiuto. Un Lockwood ubriaco spara a Shere Khan ma ferisce Mowgli. Prima che Lockwood possa causare altri danni, viene ucciso da Hathi. Mentre la battaglia continua, Akela si sacrifica per salvare Mowgli. In punto di morte, Akela nomina Mowgli come suo successore. Con Messua e il villaggio a guardare, Mowgli torna nella giungla e Shere Khan, ferito a morte, fa un ultimo tentativo di uccidere Mowgli. Mowgli si protegge e uccide la tigre.

Kaa spiega che Mowgli ha dato voce agli animali e ha portato la pace nella giungla.

Tipologia

Film

Durata

105 minuti

Regista

Andy Serkis

Cast

Andy Serkis Benedict Cumberbatch Cate Blanchett Christian Bale Eddie Marsan Freida Pinto Jack Reynor Louis Ashbourne Serkis Matthew Rhys Naomie Harris Peter Mullan Rohan Chand Tom Hollander

Caratteristiche

Cupo Crudo Ad alto impatto visivo Da un libro Azione e avventura Film fantasy Animali Campione d'incassi Entusiasmante Famiglie Dramma Britannico

Audio

Tedesco Inglese [originale] Francese Hindi Italiano

Sottotitoli

Tedesco Inglese Francese Hindi Italiano
Potrebbero interessarti...
Dracula di Bram Stoker
Constantine
Dark Shadows
Solomon Kane