Unrest streaming nuovamente disponibile da maggio 2021

Immagine tratta da Unrest
    97 minuti

Jennifer, una dottoranda di Harvard, stava firmando un assegno in un ristorante quando si accorse di non saper scrivere il proprio nome. Mesi prima del suo matrimonio, si ammalò progressivamente, perdendo persino la capacità di sedersi su una sedia a rotelle. Quando i medici hanno insistito sul fatto che la sua condizione fosse psicosomatica, ha preso in mano la sua macchina fotografica per documentare la sua storia e quella di altri quattro pazienti alle prese con la malattia orfana più diffusa al mondo.

Unrest è un film documentario del 2017 prodotto e diretto da Jennifer Brea. Il film racconta la storia di come Jennifer e il suo nuovo marito hanno affrontato una malattia che ha colpito Jennifer poco prima del loro matrimonio.

3,8
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Jennifer Brea è una dottoranda di Harvard che sta per sposare l'amore della sua vita, quando viene colpita da una febbre che la costringe a letto. Mesi prima del suo matrimonio, si ammala sempre di più e finisce per perdere la capacità di sedersi su una sedia a rotelle. Quando i medici le dicono che è "tutto nella sua testa", va su internet e scopre un mondo nascosto di milioni di persone confinate in casa e in camera da letto a causa dell'encefalomielite mialgica (ME), comunemente chiamata anche sindrome da stanchezza cronica (CFS).

Unrest racconta la storia di Jennifer e di suo marito Omar Wasow, novelli sposi alle prese con il modo di vivere di fronte a una malattia che dura tutta la vita. In cerca di risposte e inizialmente costretta a letto, Jennifer parte per un viaggio virtuale intorno al mondo, incontrando quattro straordinari pazienti affetti da ME negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Danimarca. Le loro camere da letto collegate da Skype e Facebook, questi pazienti insegnano a Jen come dare un senso alla propria vita quando tutto cambia.

Unrest è una storia in prima persona di resilienza di fronte a una perdita sconvolgente, che esplora il modo in cui trattiamo le persone con malattie che ancora non comprendiamo, il modo in cui il confronto con la fragilità della vita ci insegna il suo valore e, in definitiva, il modo in cui tutti noi abbiamo bisogno di trovare comunità e connessione.

Tipologia

Documentario

Durata

97 minuti

Regista

Jennifer Brea

Cast

Jennifer Brea Jessica Taylor-Bearman Omar Wasow

Caratteristiche

Cupo Acclamato dalla critica Film Biografico Documentario Malattie Investigativo

Audio

Inglese

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Extremis
Joan Didion: il centro non reggerà
My Beautiful Broken Brain
Asperger's Are Us