Riphagen streaming disponibile da ottobre 2016

Immagine tratta da Riphagen
    132 minuti

Durante la guerra era facile fare soldi in fretta, specialmente dove la gente per bene non avrebbe mai messo piede.

3,5
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Al culmine della Seconda Guerra Mondiale nei Paesi Bassi, Dries Riphagen e uno dei suoi collaboratori trovano una donna ebrea nascosta; tuttavia, egli informa la donna, Esther Schaap, di voler aiutare lei e gli altri ebrei nascosti, sostenendo di essere stato sposato con una ragazza ebrea che è morta. Tratta Esther con ospitalità e si fa persino fotografare con lei, conquistando la sua fiducia. La donna dice a tutti gli altri ebrei che conosce e che si nascondono che possono affidare a Riphagen i loro oggetti di valore.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, Riphagen riesce a trarre profitto dalla cooperazione con gli occupanti tedeschi come alleato inaffidabile del Servizio di Sicurezza Tedesco (SD). Il suo compito, insieme ai suoi "colleghi" della malavita olandese, era quello di scoprire e rintracciare le proprietà degli ebrei che dovevano essere sequestrate dal governo tedesco.

Un giovane olandese, Jan, fa parte della resistenza guidata dal suo migliore amico, Gerrit van der Veen. I due riescono a sabotare i programmi dei nazisti fingendosi ufficiali nazisti e portando via centinaia di file da una sede della stampa nazista. Jan è molto prezioso per la resistenza grazie alla sua posizione di poliziotto nell'SD durante l'occupazione nazista. Il gruppo di resistenza crea anche carte d'identità false per aiutarli a sabotare i nazisti e i collaborazionisti.

Una donna di nome Betje Wery, i cui genitori si trovano già in un campo di concentramento in Polonia, viene fermata dalle autorità in una stazione ferroviaria. Viene minacciata di essere deportata nei campi di concentramento a meno che non aiuti Riphagen e i nazisti con informazioni sui membri della resistenza e sugli ebrei nascosti. Si fa chiamare Bella e fa amicizia con uno degli amici della resistenza di Jan, Charly. Mentre si bacia in macchina, vede la scheda SD di Jan e, temendo di essere stata scoperta, se ne va bruscamente, mentre Jan torna a casa dalla moglie Lena che dorme.

Alla fine Riphagen si innamora di una donna del posto, che incontra quando lei copre un turno di lavoro della sorella cameriera, in un ristorante frequentato da lui. Sebbene sia brutale con gli altri, Greetje lo ricopre d'amore e lei non è consapevole della sua vera natura. Alla fine si sposano e si trasferiscono in una bellissima casa che è stata rubata ai suoi fiduciosi proprietari ebrei, che sono stati deportati in un campo di concentramento dopo aver consegnato le chiavi a Riphagen. Greetje pensa che suo marito faccia in realtà parte della resistenza olandese e che stia aiutando gli ebrei tenendo al sicuro i loro soldi e le loro proprietà fino alla fine della guerra.

Esther non è più utile a Riphagen dopo che lui è riuscito a rubare tutto a lei e a coloro che gli ha presentato. Un truffatore molto competente, si assicura di scattare delle foto con gli ebrei che ha tradito, in modo da poterle usare come prova dopo la fine della guerra, per dimostrare che faceva parte della resistenza. Esther, ancora ingenuamente convinta che Riphagen abbia aiutato lei e i suoi amici, chiede di lasciare Amsterdam il giorno dopo. Dà a Riphagen una collana d'oro con un medaglione di San Cristoforo. Aspetta Riphagen il giorno dopo con una valigia pronta, ma si rende conto con orrore di essere stata ingannata da Riphagen. Piuttosto che essere portata in un campo di concentramento, si suicida davanti a Jan pugnalandosi con l'estremità affilata di una lunga forcina che aveva tra i capelli.

Alla fine Betje viene spinta a tradire il gruppo nella successiva missione di sabotaggio, mentre Jan sfugge per poco alla trappola mortale. Anche un altro membro, Frits, riesce a sfuggire alla trappola: era l'autista e si accorge che qualcosa non va non appena sente gli spari. Quando Jan vede tutti i membri uccisi e portati fuori, Betje emerge e Jan capisce che è una traditrice e che Riphagen ne faceva parte.

Jan si nasconde, ma la guerra sta per finire e, dopo aver sentito alla radio l'annuncio errato che i Paesi Bassi sono stati liberati dagli Alleati, esce dal nascondiglio. È intenzionato a consegnare Riphagen alla giustizia. Un nuovo gruppo di combattenti della resistenza, guidato da un uomo di nome Sanders, cerca di fare giustizia contro i collaborazionisti olandesi. Frits fa parte del gruppo di Sanders.

Jan si mette sulle tracce di Riphagen, che però riesce sempre a sfuggire alla cattura. Dopo la guerra, Jan è ancora più determinato a consegnare Riphagen alla giustizia; tuttavia, le cose sono complicate dall'incredibile fortuna di Riphagen nell'evitare di essere catturato, dalla sua grande abilità nel convincere e ingannare gli altri e dalla sua forza fisica e spietatezza. Greetje si rifiuta di credere alla verità sul marito, ma alla fine Jan riesce a convincerla quando nota la collana d'oro di San Cristoforo che indossa. Jan le mostra una foto di Esther che la indossa e lei finalmente capisce la verità.

Alla fine, però, Riphagen continua ad avere la fortuna del diavolo anche quando viene catturato da Jan. Riphagen riesce a sopraffare Jan, nonostante quest'ultimo abbia una pistola, e finisce per ucciderlo mettendolo alle strette. Il film si conclude con un breve riassunto di ciò che è accaduto ai personaggi reali del film, tra cui il fatto che Riphagen non ha più rivisto sua moglie e suo figlio dopo averli lasciati ad Amsterdam e che è riuscito a evitare la cattura e la punizione, morendo infine nel 1973 in un'esclusiva casa di riposo in Svizzera.

Tipologia

Film

Durata

132 minuti

Regista

Pieter Kuijpers

Cast

Anna Raadsveld Bob Stoop Jeroen van Koningsbrugge Kay Greidanus Lisa Zweerman Mark Rietman Peter Blok René Kortekaas Sieger Sloot Sigrid ten Napel

Caratteristiche

Da una storia vera Film Olandese Biografico Militare Vendetta Crimini di guerra Storico Seconda guerra mondiale Dramma

Audio

Tedesco Spagnolo Europeo Francese Italiano Olandese

Sottotitoli

Tedesco Inglese Francese Italiano Olandese
Potrebbero interessarti...
Beasts of No Nation
The Impossible
La battaglia di Jadotville
Castello di sabbia