Breaking Bad streaming disponibile da gennaio 2016

Immagine tratta da Breaking Bad
      5 stagioni

Breaking Bad è una serie drammatica neo-western della AMC creata e prodotta da Vince Gilligan. Sebbene la stagione di debutto, nel gennaio 2008, sia durata solo sette episodi (accorciati a causa dello sciopero degli sceneggiatori), è stata presto rinnovata per una seconda stagione completa e alla fine è durata cinque stagioni, il cui finale è andato in onda il 29 settembre 2013.

Walter White (Bryan Cranston), un insegnante di chimica del liceo di Albuquerque, New Mexico, con un genio non riconosciuto nel suo campo, riceve una diagnosi di cancro ai polmoni inoperabile dopo una vita passata a giocare sul sicuro. Il suo mondo inizia a crollare quando si rende conto che le spese mediche danneggeranno il futuro della sua famiglia; oltre a crescere un figlio adolescente affetto da paralisi cerebrale (RJ Mitte), lui e sua moglie Skyler (Anna Gunn) hanno un bambino in arrivo.

Dopo aver partecipato a un ride-along con il cognato della DEA Hank Schrader (Dean Norris), Walter vede un suo ex studente, Jesse Pinkman (Aaron Paul), sfuggire a un arresto per droga grazie alla sua fortuna. Vedendo una potenziale scala nel mercato della metanfetamina, Walter ricatta Jesse e gli fa una proposta: Walter userà le sue conoscenze chimiche e le conoscenze di Jesse nel campo della droga per produrre metanfetamina e renderli entrambi ricchi, salvando così la famiglia di Walt dalla rovina finanziaria.

Il loro prodotto, soprannominato "Blue Sky" per la sua tonalità bluastra, fa scalpore nel traffico di droga per la sua purezza - un vantaggio di avere un chimico senza pari che crea la droga. Ma il loro lavoro attira le peggiori attenzioni da parte dei pusher locali e delle forze dell'ordine. I due si ritrovano a destreggiarsi tra problemi di produzione, fornitori rivali, distributori psicotici e indagini federali, ma anche a combattere con problemi personali quando il lavoro si ripercuote sui loro cari e sulla loro psiche.

Un prequel incentrato sul personaggio di punta Saul Goodman (Bob Odenkirk) ha debuttato nel febbraio 2015 con il titolo Better Call Saul. Il film approfondisce la vita della malavita di Alberquerque prima di Walter White, con diversi attori del cast che riprendono i loro ruoli. Il film sequel di Netflix, El Camino, è uscito nell'ottobre 2019 e conclude la storia di Jesse, rappresentando il gran finale dell'intero universo di Breaking Bad.

Sony ha realizzato un remake ufficiale in lingua spagnola dello show, Metástasis. Lo show segue la stessa premessa generale di Breaking Bad, ma modifica alcuni dettagli specifici dell'ambientazione e dei personaggi per consentire al pubblico dell'America Latina di comprendere meglio la storia. Grazie al fatto che segue il formato di programmazione standard delle telenovelas, Metástasis è stata in grado di andare in onda ogni giorno senza il programma settimanale della serie originale o le pause tra le stagioni. Di conseguenza, ha debuttato su Unimás l'8 giugno 2014 e ha trasmesso il suo finale poco meno di tre mesi dopo.

Tra i co-protagonisti dello show ci sono Anna Gunn e RJ Mitte nei panni della moglie di Walter, Skyler, e del figlio Walter Jr. e Betsy Brandt e Dean Norris nei panni della sorella di Skyler, Marie Schrader, e di suo marito Hank, un agente della DEA. Tra gli altri, Bob Odenkirk interpreta lo squallido avvocato di Walter e Jesse, Saul Goodman, Jonathan Banks l'investigatore privato e faccendiere Mike Ehrmantraut e Giancarlo Esposito il boss della droga Gus Fring. La stagione finale introduce Jesse Plemons nel ruolo dell'ambizioso Todd Alquist e Laura Fraser nel ruolo di Lydia Rodarte-Quayle, un'astuta dirigente d'azienda che gestisce segretamente le vendite globali di metanfetamina di Walter per la sua società.

La prima stagione di Breaking Bad ha ricevuto recensioni generalmente positive, mentre il resto della serie ha ricevuto il plauso unanime della critica. Dalla sua conclusione, la serie è stata elogiata dalla critica come una delle più grandi serie televisive di tutti i tempi. Nelle prime tre stagioni ha avuto un discreto successo di pubblico, ma la quarta e la quinta stagione hanno registrato un moderato aumento di spettatori quando è stata resa disponibile su Netflix poco prima della prima della quarta stagione. Gli spettatori sono aumentati drasticamente con la prima della seconda metà della quinta stagione nel 2013. Al momento della messa in onda del finale della serie, la serie era tra i programmi via cavo più visti della televisione americana. Lo show ha ricevuto numerosi premi, tra cui 16 Primetime Emmy Awards, otto Satellite Awards, due Golden Globe Awards, due Peabody Awards, due Critics' Choice Awards e quattro Television Critics Association Awards. Cranston ha vinto quattro volte il Primetime Emmy Award come Outstanding Lead Actor in a Drama Series, mentre Aaron Paul ha vinto tre volte il Primetime Emmy Award come Outstanding Supporting Actor in a Drama Series; Anna Gunn ha vinto due volte il Primetime Emmy Award come Outstanding Supporting Actress in a Drama Series. Nel 2013, Breaking Bad è entrata nel Guinness World Records come la serie televisiva più acclamata dalla critica di tutti i tempi.

Better Call Saul, una serie prequel con Odenkirk, Banks ed Esposito che riprendono i loro ruoli di Breaking Bad, oltre a molte altre persone con apparizioni ricorrenti e ospiti, ha debuttato su AMC l'8 febbraio 2015 e attualmente sta andando in onda la sesta e ultima stagione. Il film sequel El Camino: A Breaking Bad Movie con Paul è stato distribuito su Netflix e nei cinema l'11 ottobre 2019.

Ambientata ad Albuquerque, nel New Mexico, tra il 2008 e il 2010, Breaking Bad segue Walter White, un mite insegnante di chimica del liceo che si trasforma in uno spietato giocatore del locale traffico di metanfetamine, spinto dal desiderio di provvedere economicamente alla sua famiglia dopo che gli è stato diagnosticato un cancro terminale ai polmoni. Inizialmente produce solo piccoli lotti di metanfetamina con il suo ex studente Jesse Pinkman in un laboratorio di metanfetamina, ma alla fine Walter e Jesse si espandono per produrre lotti più grandi di una speciale metanfetamina blu che è incredibilmente pura e crea una forte domanda. Walter assume il nome di "Heisenberg" per mascherare la sua identità. A causa delle sue attività legate alla droga, Walter si ritrova in contrasto con la sua famiglia, con la Drug Enforcement Administration (DEA) attraverso il cognato Hank Schrader, con le gang locali e con i cartelli della droga messicani (compresi i loro distributori regionali), mettendo a rischio la vita sua e della sua famiglia.

5,0
 
 
 

Gadget per Lovers

Tipologia

Serie TV

Stagioni

1, 2, 3, 4, 5

Autori

Vince Gilligan

Cast

Aaron Paul Anna Gunn Betsy Brandt Bob Odenkirk Bryan Cranston Dean Norris Giancarlo Esposito Jonathan Banks R.J. Mitte Steven Michael Quezada

Caratteristiche

Violento Cupo Crudo realismo Suspense Acclamato dalla critica TV Crime Genio tormentato Classico moderno Golden Globe Thriller Premiato agli Emmy Signore della droga Malattie Colonna sonora famosa Dramma

Audio

Tedesco Inglese Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Better Call Saul
Shrek
Piovono polpette
Shrek e vissero felici e contenti - L'ultimo capitolo