The Office (U.S.) streaming disponibile da ottobre 2021

Immagine tratta da The Office (U.S.)
    9 stagioni

Basata sulla versione britannica, l'adattamento americano di The Office è andato in onda sulla NBC dal 2005 al 2013. Ambientata nella filiale di Scranton, in Pennsylvania, dell'azienda cartiera Dunder Mifflin, la serie aveva come protagonista Steve Carell nel ruolo del capufficio Michael Scott; nel cast figuravano anche Rainn Wilson, John Krasinski, Jenna Fischer, B.J. Novak, Ed Helms e (per un certo periodo) James Spader.

La serie è nata come una traduzione culturale piuttosto semplice e all'inizio ha ricevuto un'accoglienza generalmente scettica e non favorevole, ma ben presto si è sviluppata allontanandosi dall'umorismo goffo e irritante dell'originale per passare a uno stile più assurdo e, in particolare, concentrandosi sul resto dei lavoratori dell'ufficio in misura molto maggiore rispetto all'originale. Nel Regno Unito (dove è sottotitolato An American Workplace per evitare confusione con l'originale), il film è stato accolto - nonostante l'inizio traballante - molto meglio della maggior parte dei remake americani.

The American Office è diventata una delle commedie più acclamate della sua epoca, ottenendo riconoscimenti in particolare per le interpretazioni di Carell e del resto del cast. Ha generato anche Parks and Recreation, una Work Com molto simile ambientata nel settore pubblico anziché in quello privato, e un ulteriore successore spirituale con Brooklyn Nine-Nine, una commedia poliziesca. Si è distinta anche per essere una delle prime serie televisive di rete ad abbracciare davvero internet e lo streaming video, iniziando con versioni speciali modificate degli episodi rese disponibili dopo la messa in onda, per poi estendersi a una serie di mini-episodi solo sul web.

Grazie a numerosi episodi classici e all'oggetto di infinite Mutazioni Memetiche, lo show ha dimostrato di essere molto popolare. Detiene il titolo di serie più trasmessa nella storia di Netflix (sebbene sia passata alla piattaforma di streaming Peacock di NBCUniversal all'inizio del 2021).

Esistono due diversi podcast sulla storia dello show condotti dai membri del cast: Office Ladies (Jenna Fischer e Angela Kinsey) e The Office Deep Dive (Brian Baumgartner; Fischer e Kinsey hanno entrambi partecipato come ospiti).

Da non confondere con Office Space, una commedia molto più cupa sul lavoro d'ufficio americano, o con l'omonima sitcom del 1995 di Valerie Harper della CBS (che, essendo durata solo sei episodi, è stata comunque rapidamente dimenticata).

Come la sua controparte britannica, la serie è stata girata con una sola telecamera, senza pubblico in studio e senza la presenza di una colonna sonora, per simulare l'aspetto di un vero e proprio documentario. La serie ha debuttato sulla NBC come sostituzione di metà stagione e ha trasmesso 201 episodi. Il cast principale di The Office era composto originariamente da Steve Carell, Rainn Wilson, John Krasinski, Jenna Fischer e B. J. Novak; tuttavia, nel corso della serie sono stati apportati numerosi cambiamenti al cast. Tra le star più importanti al di fuori del cast principale originale ci sono Ed Helms, Amy Ryan, Mindy Kaling, Craig Robinson, James Spader, Ellie Kemper e Catherine Tate.

The Office è stato accolto con critiche contrastanti durante la sua breve prima stagione, ma le stagioni successive, in particolare quelle con Carell, hanno ricevuto un notevole consenso da parte della critica televisiva in quanto i personaggi, i contenuti, la struttura e il tono dello show si sono notevolmente discostati dalla versione britannica. Queste stagioni sono state inserite in molti elenchi delle migliori serie televisive di fine anno dalla critica e hanno vinto diversi premi come un Peabody Award nel 2006, due Screen Actors Guild Awards, un Golden Globe Award per l'interpretazione di Carell e quattro Primetime Emmy Awards, tra cui uno per Outstanding Comedy Series, nel 2006. L'ottava stagione è stata criticata per il calo di qualità. Molti hanno ritenuto che l'abbandono di Carell nella settima stagione sia stato un fattore determinante; tuttavia, la nona e ultima stagione ha concluso la serie con un riscontro generalmente positivo. Il finale della serie, andato in onda il 16 maggio 2013, è stato visto da circa 5,69 milioni di spettatori e ha ottenuto il plauso della critica. Nel 2016, Rolling Stone ha inserito The Office tra le 100 migliori serie televisive di tutti i tempi.

4,6
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

La prima stagione è composta da sei episodi, la più breve della serie.

La serie inizia presentando i dipendenti della Dunder Mifflin attraverso un tour tenuto dal direttore della filiale Michael Scott per una troupe di documentaristi e per l'impiegato Ryan Howard, al suo primo giorno di lavoro. Il commesso Jim Halpert ha una cotta per la receptionist Pam Beesly, che lo aiuta a fare scherzi al collega Dwight Schrute, anche se lei è fidanzata con Roy Anderson, che lavora nel magazzino al piano inferiore dell'azienda. In tutto l'ufficio si diffonde la voce che la sede centrale della Dunder Mifflin sta pianificando il ridimensionamento di un'intera filiale, con conseguente ansia generale. Tuttavia, Michael sceglie di negare o minimizzare la realtà della situazione per mantenere il morale dei dipendenti.

Tipologia

Serie TV

Stagioni

1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Autori

Greg Daniels Ricky Gervais Stephen Merchant

Cast

Angela Kinsey B.J. Novak Brian Baumgartner Creed Bratton David Denman Ed Helms Jenna Fischer John Krasinski Kate Flannery Mindy Kaling Oscar Nuñez Oscar Nuñez Paul Lieberstein Phyllis Smith Rainn Wilson Steve Carell

Caratteristiche

Irriverente Spiritoso Acclamato dalla critica TV Sitcom Al lavoro Corale Adorabili sfigati Premiato ai Golden Globe Premiato agli Emmy Commedia

Audio

Inglese [originale] Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Greco Inglese Francese Italiano Rumeno
Potrebbero interessarti...
Friends
Brooklyn Nine-Nine
The IT Crowd
Derek