Jumper streaming nuovamente disponibile da agosto 2023

Immagine tratta da Jumper
    88 minuti

David Rice è uno studente delle superiori di Ann Arbor, abbandonato dalla madre a cinque anni, innamorato di Millie, una compagna di scuola, e preso di mira da almeno un compagno di classe. In un giorno d'inverno, mentre sta per annegare, scopre di potersi trasportare istantaneamente in qualsiasi luogo della terra. Lascia la città, va a New York, rapina il caveau di una banca e viene notato da un oscuro gruppo di cacciatori governativi. Otto anni dopo, i cacciatori, guidati dall'omicida Roland, riescono a trovare David. David torna a casa, cerca Millie, la invita a viaggiare con lui e solo in seguito si rende conto che Roland e la sua banda sono davvero letali. Tutte le persone vicine a David sono in pericolo?

La sceneggiatura è stata riscritta prima delle riprese e i ruoli dei personaggi principali sono stati cambiati durante la produzione. Jumper è stato girato in 20 città e 14 paesi tra il 2007 e il 2008. Il film è uscito il 14 febbraio 2009. Il film ha incassato 225 milioni di dollari in tutto il mondo e ha ricevuto recensioni generalmente negative da parte della critica, soprattutto a causa delle numerose modifiche apportate al romanzo di Gould, della trama affrettata e del finale.

3,0
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

David Rice vive in modo sfarzoso grazie al denaro rubato grazie alla sua capacità di "saltare", in particolare entrando e uscendo dai caveau delle banche. Gli danno la caccia i Paladini, una società segreta di fanatici religiosi che hanno giurato di rintracciare e uccidere i "Saltatori" per la loro presunta onnipresenza, che considerano blasfema. Roland Cox, attuale leader dei Paladini, viene a conoscenza dell'identità di David da Mark, che lo bullizzava al liceo, dopo una rissa in un bar in cui David salta nel caveau di una banca. David e la sua cotta liceale Millie si recano a Roma, mantenendo segreta la sua abilità. Quando visitano il Colosseo, David incontra Griffin, un altro Jumper, prima che i due vengano affrontati da due Paladini che Griffin uccide con noncuranza. David viene trattenuto dalla polizia italiana e interrogato sulle morti, ma riesce a fuggire con l'aiuto della madre di David, Mary, che lo aveva abbandonato quando aveva cinque anni. Millie, sconvolta e impaurita quando David cerca di aggirare la questione, chiede di sapere la verità. David rifiuta e, temendo per la sua sicurezza, la mette su un aereo per tornare a casa.

David si imbatte nuovamente in Griffin e lo segue fino al suo nascondiglio in una tomba egizia, saltando attraverso la "cicatrice da salto" lasciata dopo un salto. Griffin rivela di aver seguito e ucciso i Paladini per anni e che intende uccidere Cox per vendicare i suoi genitori. Griffin dice a David che i Paladini prenderanno di mira i suoi cari per stanarlo. David si teletrasporta a casa e trova suo padre a terra sanguinante. Salta il padre in ospedale e torna da Griffin per chiedere aiuto. Rendendosi conto che Cox sta dando personalmente la caccia a David, Griffin accetta.

Vanno a prendere Millie all'aeroporto, ma lei non c'è più. Griffin torna al suo nascondiglio per prendere le armi. David irrompe nell'appartamento di Millie, facendola arrabbiare. Vedendo arrivare Cox, David decide di rivelarle la verità. La teletrasporta nel nascondiglio di Griffin. Utilizzando una macchina che tiene aperta la cicatrice di David, i Paladini, compreso Cox, invadono il nascondiglio. David e Griffin ne sottomettono la maggior parte. David vede la foto di sua madre sul muro e capisce che anche lei è una Paladina. Cox viene inseguito attraverso la cicatrice di salto, ma riesce a portare con sé Millie. Organizza una trappola nell'appartamento di Millie, aspettandosi che David torni a prenderla.

Ossessionato dall'idea di uccidere Cox, Griffin progetta di bombardare l'appartamento, ma David si oppone, volendo salvare Millie. I due litigano e David intrappola Griffin con dei cavi elettrici in Cecenia. Ignorando l'avvertimento di Griffin, David salta verso l'appartamento di Millie e viene rapidamente intrappolato dai cavi di Cox. I cavi lo "legano" all'appartamento, rendendolo incapace di saltare via da solo. Raccogliendo le sue forze, David teletrasporta l'appartamento e tutti i suoi abitanti in un fiume, annegando tutti i Paladini presenti, tranne Cox. Una volta liberato dai cavi, David teletrasporta Millie al sicuro e scarica Cox in una grotta a Horseshoe Bend. Lo lascia lì in segno di pietà, dicendogli: "Avrei potuto farti cadere con gli squali".

David va a trovare la madre Mary, scomparsa da tempo, e scopre la sorellastra Sophie. Mary racconta a David che quando aveva cinque anni ha fatto il suo primo salto. Lei è una Paladina e doveva uccidere David o andarsene. Ha scelto la seconda opzione perché lo ama. Dopo aver lasciato la sua casa, David incontra Millie e salta insieme a lei in un luogo molto più caldo.

Tipologia

Film

Durata

88 minuti

Regista

Doug Liman

Cast

AnnaSophia Robb Diane Lane Hayden Christensen Jamie Bell Max Thieriot Michael Rooker Rachel Bilson Samuel L. Jackson Tom Hulce

Caratteristiche

Suspense Ad alto impatto visivo Da un libro Avventura Thriller sci-fi Inseguimenti Società segrete Film di Hollywood

Audio

Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Greco Inglese Francese Croato Italiano Ucraino
Potrebbero interessarti...
Man on fire - Il fuoco della vendetta
Pacific Rim
Total Recall – Atto di forza
Lanterna verde