The Witcher streaming disponibile da dicembre 2019

Immagine tratta da The Witcher
        2 stagioni

Adattamento dal vivo della saga letteraria, Geralt, un cacciatore di mostri mutante, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui gli umani spesso si dimostrano più feroci delle bestie.

La prima stagione è composta da otto episodi ed è stata rilasciata su Netflix nella sua interezza il 20 dicembre 2019. Si basa su L'ultimo desiderio e La spada del destino, raccolte di racconti che precedono la saga principale di The Witcher. La seconda stagione, anch'essa composta da otto episodi, è stata rilasciata il 17 dicembre 2021. Nel settembre 2021, Netflix ha rinnovato la serie per una terza stagione. Un film d'animazione sulle origini, The Witcher: Nightmare of the Wolf, è stato pubblicato il 23 agosto 2021, mentre una miniserie prequel, The Witcher: Blood Origin, uscirà nel 2022.

4,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

La storia inizia con Geralt di Rivia, la principessa ereditaria Ciri di Cintra e la maga Yennefer di Vengerberg in momenti diversi, esplorando gli eventi formativi che danno forma ai loro personaggi nel corso della prima stagione, prima di fondersi in un'unica linea temporale.

Geralt e Ciri sono legati dal destino fin da prima che lei nascesse, quando lui la richiese inconsapevolmente come ricompensa per i suoi servigi invocando la "Legge della Sorpresa". Dopo che i due si sono finalmente incontrati, Geralt diventa il protettore della principessa e deve aiutarla e combattere contro i suoi vari inseguitori per evitare che il suo Sangue di Anziano e la sua potente magia vengano usati per scopi malevoli e per mantenere Ciri e il loro mondo al sicuro.

Dopo la battaglia di Geralt di Rivia con una kikimora nel 1231, Geralt entra nella città di Blaviken e incontra Renfri, una principessa maledetta diventata bandita. La principessa è braccata dal mago Stregobor, che la ritiene malvagia per essere nata durante un'eclissi. Stregobor attira Geralt nel suo nascondiglio per ingaggiarlo per uccidere Renfri, ma Geralt rifiuta. In seguito Renfri offre a Geralt una controproposta, ma lui rifiuta con un ultimatum: andarsene o morire. Nel 1263, Nilfgaard conquista il regno settentrionale di Cintra. La principessa Cirilla, nota anche come Ciri, viene mandata via da sua nonna, la regina Calanthe, per fuggire e trovare Geralt. Un ufficiale nilfgaardiano, Cahir, cattura Cirilla, ma la vista della città e del castello in fiamme scatena i suoi poteri, permettendole di fuggire. Renfri finge di essere d'accordo, ma al risveglio del mattino successivo, Geralt capisce che Renfri non si fermerà finché Stregobor non sarà morto e si precipita a fermarla. Dopo aver ucciso i suoi uomini, combatte e ferisce mortalmente Renfri, le cui parole in punto di morte parlano di una ragazza nella foresta che è il suo destino eterno. Stregobor arriva per prendere il corpo di Renfri per l'autopsia. Quando Geralt si oppone, gli abitanti della città lo costringono ad andarsene, spinti da Stregobor. Basato su "Il male minore" da L'ultimo desiderio.

La prima stagione è basata su L'ultimo desiderio e La spada del destino. In seguito Netflix ha creato un sito web con le cronologie della serie e i riassunti approfonditi degli eventi.

Tipologia

Serie TV

Stagioni

1, 2

Autori

Lauren Schmidt Hissrich

Cast

Adam Levy Anna Shaffer Anya Chalotra Basil Eidenbenz Björn Hlynur Haraldsson Eamon Farren Freya Allan Henry Cavill Jeremy Crawford Jodhi May Joey Batey Kim Bodnia Kristofer Hivju Lars Mikkelsen Mahesh Jadu Mecia Simson Mimi Ndiweni MyAnna Buring Paul Bullion Royce Pierreson Tom Canton Wilson Radjou-Pujalte Yasen Atour

Caratteristiche

Avvincente Ad alto impatto visivo Da un libro Azione Famiglie reali Soprannaturale Stregoneria TV fantasy Dramma

Audio

Tedesco Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Merlin
The OA
iZombie
Lucifer