Jarhead streaming non più disponibile da novembre 2022

Immagine tratta da Jarhead
  123 minuti

Basato sul libro best-seller del 2003 dell'ex marine Anthony Swofford, che racconta le sue esperienze nelle operazioni precedenti a Desert Storm in Arabia Saudita e le sue esperienze di combattimento in Kuwait. Il marine Anthony 'Swoff' Swofford (Gyllenhaal) sta prestando servizio in Medio Oriente sotto la guida del sergente Sykes (Foxx) e del suo amico e mentore Troy (Sarsgaard). Combattendo contro un nemico che non riesce a vedere in un paese che non capisce, trasportando zaini da 100 libbre e un fucile da cecchino nel deserto senza protezione, la loro migliore risorsa è il senso dell'umorismo.

Il film è stato distribuito il 4 novembre 2005 da Universal Pictures. Al momento dell'uscita, il film ha ricevuto recensioni contrastanti ed è stato una delusione al botteghino, incassando 97 milioni di dollari a fronte di un budget di 72 milioni. Nonostante la risposta contrastante, il film ha dato vita a una serie direct-to-video con tre film successivi.

"Jarhead" è un termine gergale usato per indicare i Marines degli Stati Uniti.

3,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Nel 1989, Anthony "Swoff" Swofford, il cui padre ha prestato servizio nella precedente guerra del Vietnam (1961-1975), frequenta l'addestramento delle reclute del Corpo dei Marines degli Stati Uniti prima di essere assegnato a Camp Pendleton, in California. Sostenendo di essersi arruolato nell'esercito perché "si era perso sulla strada per il college", Swofford trova difficile il suo periodo a Camp Pendleton e fatica a farsi degli amici. Mentre Swofford finge di essere malato per evitare le sue responsabilità, un "veterano", il Sergente Maggiore Sykes, nota il suo potenziale e offre a Swofford l'opportunità di frequentare il suo corso di cecchino.

Dopo un addestramento estenuante, al corso Scout Sniper rimangono otto candidati, tra cui Swofford, ora cecchino, e il compagno di stanza di Swofford, il caporale Alan Troy, che diventa il suo osservatore. Quando il Kuwait viene invaso dall'Iraq, l'unità di Swofford viene dispiegata nella penisola arabica come parte dell'operazione "Desert Shield" nella Guerra del Golfo (1990-1991). Desiderosi di combattere, i Marines si annoiano con l'addestramento di recupero, le continue esercitazioni e una monotonia di routine che alimenta la loro noia e li spinge a parlare delle fidanzate e delle mogli infedeli che li aspettano a casa. Arrivano persino a erigere una bacheca con fotografie e brevi note che raccontano le perfidie commesse dalle donne (in gergo militare si chiama "Jodie Wall").

Swofford si procura alcolici non autorizzati e organizza una festa di Natale improvvisata, facendo in modo che Fergus copra il suo orologio per poter festeggiare. Fergus dà accidentalmente fuoco a una tenda mentre sta cucinando delle salsicce e incendia una cassa di razzi, svegliando l'intero accampamento e facendo infuriare il sergente maggiore Sykes, che declassa Swofford da caporale a soldato semplice e lo mette in servizio "bruciamerda". Le punizioni, unite al caldo, alla noia e ai sospetti di Swofford sull'infedeltà della sua ragazza, provocano a Swofford un crollo mentale, al punto che minaccia Fergus con un fucile, ordinando poi a Fergus di sparargli.

In seguito, inizia l'operazione Desert Storm e i Marines vengono inviati al confine tra l'Arabia Saudita e il Kuwait. Swofford viene a sapere da Sykes che Troy ha nascosto la sua fedina penale al momento dell'arruolamento e verrà congedato quando l'unità tornerà a casa. Troy si allontana dai suoi amici. Sapendo che a Troy non sarà permesso di riarruolarsi, i Marines lo attaccano con un ferro rovente USMC, marchiandolo come uno di loro. In seguito a un attacco aereo accidentale da parte di forze amiche, i Marines avanzano nel deserto, senza incontrare nemici a terra. I Marines attraversano la famigerata "Highway of Death" (la strada verso nord che dalla capitale Kuwait City riporta in Iraq), disseminata di veicoli bruciati e corpi carbonizzati di soldati iracheni in ritirata, conseguenza di una campagna di bombardamenti. In seguito, i Marines scorgono dei lontani pozzi petroliferi kuwaitiani in fiamme, incendiati solo pochi istanti prima dagli iracheni in ritirata, e cercano di scavare delle buche per dormire mentre una pioggia di greggio cade dal cielo. Prima che possano finire, Sykes ordina alla squadra di spostarsi controvento.

Verso la fine della guerra, Swofford e Troy ricevono finalmente una missione di cecchinaggio. Il tenente colonnello Kazinski, comandante del loro battaglione, ordina loro di uccidere almeno uno dei due ufficiali di alto rango della Guardia Repubblicana irachena in un vicino campo d'aviazione. All'ultimo secondo prima che Swofford spari, il maggiore Lincoln li interrompe per chiamare un attacco aereo. Troy chiede disperatamente di poter uccidere, ma gli viene negato e viene respinto mentre gli aerei distruggono il campo d'aviazione iracheno, con grande disappunto suo e di Swofford. La guerra finisce senza che Swofford abbia mai sparato con il suo fucile. Durante un monologo, Swofford si rende conto che tutto il suo addestramento e i suoi sforzi per raggiungere lo status di cecchino dei Marines sono inutili nella guerra moderna.

Dopo il ritorno a casa, i Marines sfilano per la città in una celebrazione gioviale della vittoria. Swofford torna a casa dalla sua famiglia e dalla sua ragazza, ma scopre che lei ha un nuovo fidanzato. Viene promosso caporale. Fowler viene visto con una prostituta in un bar, ora come caporale, Kruger in una sala riunioni aziendale, Escobar come impiegato in un supermercato, Cortez come padre di tre figli e Sykes che continua il suo servizio come primo sergente nella guerra in Iraq. In seguito, Swofford viene a sapere della morte di Troy durante una visita a sorpresa di Fergus. Partecipa al suo funerale, si riunisce con alcuni dei suoi vecchi amici e in seguito ricorda gli effetti della guerra.

Tipologia

Film

Durata

123 minuti

Regista

Sam Mendes

Cast

Brian Geraghty Chris Cooper Dennis Haysbert Evan Jones Iván Fenyö Jacob Vargas Jake Gyllenhaal Jamie Foxx Laz Alonso Lucas Black Peter Sarsgaard Scott MacDonald

Caratteristiche

Violento Cupo Da una storia vera Guerra Combattimenti Film di Hollywood Dramma

Audio

Tedesco Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano Ucraino
Potrebbero interessarti...
American Sniper
Il patriota
Unbroken
Il nemico alle porte