Coach Carter streaming disponibile da settembre 2017

Immagine tratta da Coach Carter
    136 minuti

Ispirato a una storia vera, "Coach Carter" è il racconto ispiratore di un controverso allenatore di pallacanestro di una scuola superiore, che ha ricevuto sia elogi che critiche severe quando, nel 1999, è balzato agli onori della cronaca nazionale per aver messo in panchina tutta la sua squadra di pallacanestro imbattuta per scarso rendimento scolastico.

Il film è stato una co-produzione tra gli studi cinematografici MTV Films e Tollin/Robbins Productions. Nelle sale cinematografiche e per il mercato dell'home video rental è stato distribuito commercialmente da Paramount Pictures. Coach Carter esplora l'etica professionale, l'accademia e l'atletica. Le azioni sportive del film sono state coordinate dalla società di produzione ReelSports. L'11 gennaio, la colonna sonora del film è stata pubblicata da Capitol Records. La colonna sonora del film è stata composta e orchestrata dal musicista Trevor Rabin.

Coach Carter è uscito negli Stati Uniti il 14 gennaio 2005. Il film ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica e ha incassato 76 milioni di dollari in tutto il mondo.

4,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Ken Carter vive a Richmond, in California. Diventa allenatore della squadra di basket della Richmond High School, i Richmond Oilers, dopo averci giocato trent'anni prima. Inizialmente, la squadra è chiassosa, maleducata e irrispettosa. Carter fa firmare alla squadra dei contratti che richiedono di sedersi in prima fila in tutte le lezioni e di mantenere una media di voti di 2,3 (C+). Carter chiede al personale della scuola di fornire rapporti sui progressi dei voti e delle presenze dei giocatori. Nonostante la rabbia dei genitori dei giocatori, la maggior parte di essi firma il contratto, anche se alcuni membri della squadra se ne vanno in disaccordo, tra cui Timo Cruz, un giocatore di talento che spaccia anche droga per suo cugino Renny. Il preside della scuola, il preside Garrison, mette in discussione i contratti di Carter, suggerendo che i giocatori non saranno in grado di soddisfare le sue condizioni e che sarebbe meglio se si limitasse ad allenare il basket.

Carter inizia un regime di allenamento rigido e disciplinare per la squadra, incentrato soprattutto sul condizionamento e sul lavoro di squadra. Damian, il figlio di Carter, si unisce alla squadra, passando dalla scuola privata St. Francis, per giocare al fianco del padre. Cruz assiste alla vittoria della squadra e in seguito chiede a Carter di permettergli di rientrare in squadra. Carter accetta, ma solo se Cruz completerà un determinato numero di esercizi prima di quel venerdì. Cruz si impegna a farlo, ma quando sembra che non ci riuscirà, il resto della squadra lo sostiene e riesce a rientrare in squadra.

Kenyon Stone, il capitano della squadra, fatica ad accettare che la sua ragazza Kyra sia incinta. La coppia litiga per l'incapacità di Kenyon di impegnarsi nella paternità. Un altro giocatore, Junior Battle, salta le lezioni e Carter lo sospende dalla squadra. Willa, la madre di Battle, fa visita a Carter chiedendogli di riammettere Battle in squadra e spiegandogli che le cose sono state difficili dopo l'uccisione del figlio maggiore Antoine. Carter accetta dopo le scuse di Battle.

La squadra continua ad allenarsi e a migliorare, legando con Carter e diventando imbattuta nella stagione regolare. Dopo aver vinto il torneo di Bay Hill, l'intera squadra esce di nascosto dal motel e partecipa a una festa in una villa vicina mentre Carter sta parlando al telefono con sua moglie. Carter scopre la loro assenza e si imbuca alla festa per radunare la squadra. Carter rimprovera i ragazzi mentre tornano a casa, anche se Cruz fa notare che ora la squadra è vincente, come voleva Carter. Più tardi, Carter scopre che alcuni giocatori non hanno rispettato i loro contratti, saltando le lezioni e ricevendo voti bassi.

Un Carter furioso chiude la palestra e dirige la squadra in biblioteca dove studieranno con i loro insegnanti finché i voti di tutti non rispetteranno i termini del contratto. Un Cruz disilluso abbandona di nuovo la squadra. Carter fa rispettare la sua chiusura, attirando l'attenzione dei media dopo aver dato forfait a diverse partite e facendo infuriare la comunità locale. Carter ritiene che i ragazzi non abbiano altre opzioni a Richmond, a parte il crimine o lo sport, e spera che il loro impegno nello studio offra loro opzioni migliori nella vita.

Dopo un affare di droga andato male, Cruz assiste all'uccisione di Renny davanti a lui. Affranto, Cruz si reca da Carter, implorando di essere riammesso in squadra. Il consiglio scolastico organizza un'udienza in cui Carter spiega che mandare i suoi giocatori al college e a una vita migliore è più importante della pallacanestro e promette di dimettersi se la serrata verrà revocata. Sebbene il preside Garrison e la presidentessa del consiglio votino a suo favore, tutti gli altri consiglieri votano per la revoca del blocco. Carter si prepara ad andarsene, ma scopre che la squadra si rifiuta di giocare, scegliendo di continuare a studiare e di mantenere il proprio obiettivo. Cruz, a cui Carter aveva chiesto più volte "qual è la tua paura più profonda", risponde citando da Un ritorno all'amore.

Carter decide di rimanere e la squadra riesce presto a raggiungere il suo obiettivo accademico. Kenyon si riunisce a Kyra e scopre che ha abortito, spiegandole che doveva fare una scelta e che lui l'ha fatta per lei. I due si riappacificano e Kenyon chiede a Kyra di venire con lui al college, cosa che lei accetta. La squadra gioca ai quarti di finale dello Stato contro la St. Francis, ma perde per due punti. Anche se non hanno vinto, Carter esprime il suo orgoglio per il fatto che la squadra si sia unita per perseverare, darsi delle opzioni e raggiungere la "sempre sfuggente vittoria interiore". Il filmato si conclude con la squadra che festeggia con la comunità, mentre la grafica spiega come sei giocatori siano andati al college.

Tipologia

Film

Durata

136 minuti

Regista

Thomas Carter

Cast

Antwon Tanner Ashanti Channing Tatum Debbi Morgan Denise Dowse Nana Gbewonyo Rick Gonzalez Rob Brown Robert Ri'chard Samuel L. Jackson Texas Battle

Caratteristiche

Commovente Motivante Da una storia vera Biografico Basket Premiato Film di Hollywood Questioni sociali Dramma Superare le avversità

Audio

Tedesco Inglese Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Top Boy: Summerhouse
The Get Down
8 Mile
Imperial Dreams