Kramer contro Kramer streaming disponibile da novembre 2021

Immagine tratta da Kramer contro Kramer
    105 minuti

Quando Joanna (Meryl Streep) decide di lasciare Ted (Dustin Hoffman), un dirigente pubblicitario, gli lascia anche la responsabilità di occuparsi del loro giovane figlio, Billy (Justin Henry). La situazione si rivela particolarmente difficile dal momento che il padre stacanovista non si è mai preso cura del bambino e, in realtà, lo conosce a malapena. All'inizio le cose sono difficili, ma quando i due si abituano alla vita senza Joanna e le capacità di Ted di prendersi cura di lui migliorano, padre e figlio riescono finalmente a instaurare un rapporto. Tuttavia, quando Ted dedica più tempo al figlio e meno al lavoro, quest'ultimo ne risente e il successivo licenziamento di Ted coincide con il ritorno di Joanna, che rivuole indietro suo figlio.

Il film esplora la psicologia e le conseguenze del divorzio e tocca temi sociali prevalenti o emergenti come i ruoli di genere, i diritti delle donne, i diritti dei padri, l'equilibrio tra lavoro e vita privata e i genitori single.

Kramer contro Kramer è stato distribuito nelle sale cinematografiche il 19 dicembre 1979 dalla Columbia Pictures. Fu un grande successo commerciale e di critica, incassando oltre 173 milioni di dollari a fronte di un budget di 8 milioni, diventando il film di maggior incasso del 1979 negli Stati Uniti e in Canada e ricevendo ben nove nomination alla 52esima edizione degli Academy Awards, vincendone cinque (più di qualsiasi altro film nominato quell'anno): Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Attore (per Hoffman), Miglior Attrice Non Protagonista (per Streep) e Miglior Sceneggiatura non originale.

4,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Ted Kramer (Dustin Hoffman) è un pubblicitario stacanovista a cui è stato appena assegnato un nuovo e importantissimo cliente. Ted arriva a casa e condivide la buona notizia con la moglie Joanna (Meryl Streep), ma scopre che lei sta per lasciare lui e il figlio Billy (Justin Henry). Inizialmente Ted e Billy si risentono perché Ted non ha più il tempo di sostenere il suo carico di lavoro e Billy sente la mancanza dell'amore e delle attenzioni della madre. Dopo mesi di agitazione, Ted e Billy imparano ad affrontare la situazione e gradualmente si legano come padre e figlio.

Ted fa amicizia con la sua vicina Margaret (Jane Alexander), che inizialmente aveva consigliato a Joanna di lasciare Ted se era così infelice. Margaret è un'altra genitrice single e lei e Ted diventano spiriti affini. Un giorno, mentre i due sono seduti al parco a guardare i loro figli giocare, Billy cade accidentalmente dalla palestrina, procurandosi un grave taglio al viso. Ted corre per diversi isolati in mezzo al traffico portando Billy all'ospedale, dove conforta il figlio durante le cure.

Quindici mesi dopo il suo abbandono, Joanna torna a New York dalla California per reclamare Billy e ne consegue una battaglia per la custodia. Durante l'udienza per l'affidamento, sia Ted che Joanna sono impreparati per le brutali uccisioni di carattere che i loro avvocati scatenano sull'altro. Margaret è costretta a testimoniare di aver consigliato a Joanna, infelice, di lasciare Ted, ma cerca anche di dire a Joanna che suo marito è profondamente cambiato. Alla fine, i fatti dannosi che Ted è stato licenziato a causa delle sue responsabilità genitoriali contrastanti che lo hanno costretto ad accettare un lavoro meno retribuito vengono fuori in tribunale, così come i dettagli dell'incidente di Billy.

Il tribunale assegna la custodia a Joanna, una decisione basata principalmente sulla dottrina della tenera età. Sconvolto dalla decisione, Ted discute di appellarsi al caso, ma il suo avvocato avverte che l'appello sarebbe costoso e che Billy stesso dovrebbe testimoniare nel processo che ne deriverebbe. Ted non riesce a sopportare l'idea di sottoporre suo figlio a una simile prova e decide di non contestare la custodia.

La mattina in cui Billy si trasferisce da Joanna, Ted e Billy preparano la colazione insieme, rispecchiando il pasto che Ted aveva provato a cucinare la prima mattina dopo la partenza di Joanna. I due si abbracciano teneramente, sapendo che questa è la loro ultima colazione quotidiana insieme. Joanna chiama al citofono e chiede a Ted di scendere nell'atrio da solo. Quando arriva, dice a Ted quanto ama e desidera Billy, ma sa che la sua vera casa è con Ted e quindi non ne prenderà la custodia. Chiede a Ted se può salire a vedere Billy e Ted le risponde che va bene. Mentre stanno per entrare insieme nell'ascensore, Ted dice a Joanna che rimarrà al piano di sotto per permettere a Joanna di vedere Billy in privato.

Tipologia

Film

Durata

105 minuti

Regista

Robert Benton

Cast

Bill Moor Dustin Hoffman George Coe Howard Duff Howland Chamberlain Jane Alexander JoBeth Williams Joe Seneca Justin Henry Meryl Streep

Caratteristiche

Emozionante Commovente Da un libro Acclamato dalla critica Strappalacrime Legami familiari Matrimonio Famiglie disfunzionali Genitori Premiato agli Oscar Classico moderno Premiato ai Golden Globe Anni '70 Film di Hollywood Profondo Dramma

Audio

Tedesco Inglese [originale] Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Il miglio verde
Prova a prendermi
Rush
American Gangster