Outside the Wire streaming disponibile da gennaio 2021

Immagine tratta da Outside the Wire
        116 minuti

Un pilota di droni si allea con un ufficiale androide per localizzare un dispositivo apocalittico in una zona militarizzata e mortale.

Outside the Wire è un film d'azione fantascientifico americano del 2021 diretto da Mikael Håfström. Il film ha come protagonista Anthony Mackie (che ha anche prodotto) nel ruolo di un ufficiale androide che collabora con un pilota di droni (Damson Idris) per fermare una catastrofe globale. Nel cast anche Emily Beecham, Michael Kelly e Pilou Asbæk. Il film è stato distribuito da Netflix il 15 gennaio 2021 e ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica.

2,7
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Nel 2036, una guerra civile tra insorti filo-russi e un movimento di resistenza in Ucraina porta gli Stati Uniti a dispiegare forze di pace. Durante un'operazione, una squadra di Marines americani e di soldati robot, chiamati "G.U.M.P.", cade in un'imboscata. Disobbedendo a un ordine, il pilota di droni Tenente Harp lancia un missile Hellfire in un attacco contro un presunto lanciatore nemico, uccidendo due Marines nella zona di morte ma salvando i 38 Marines che sarebbero stati uccisi dal lanciatore. Come punizione, Harp viene riassegnato al servizio di combattimento a Camp Nathaniel, la base operativa degli Stati Uniti in Ucraina. Harp viene assegnato al Capitano Leo, un super-soldato androide altamente avanzato e sperimentale che si maschera da ufficiale umano, un segreto conosciuto solo da Harp e dal comandante del campo, il Col. Eckhart.

Harp e Leo, con la copertura di consegnare vaccini a un campo profughi, partono in missione per impedire al terrorista Victor Koval di ottenere il controllo di una rete di silos missilistici nucleari risalenti alla Guerra Fredda. Durante il tragitto, rispondono a una segnalazione di attacco a un camion di aiuti amico, con conseguente stallo tra i Marines e la popolazione locale armata. Dopo che un G.U.M.P. spara a un abitante del luogo che ha lanciato una pietra, Leo negozia una soluzione pacifica consegnando agli abitanti del luogo il contenuto del camion degli aiuti. Tuttavia, i ribelli filorussi tendono un'imboscata ai locali e ai Marines, provocando uno scontro a fuoco. Questo costringe Leo e Harp a raggiungere il campo profughi a piedi, mentre i Marines restano indietro per affrontare gli insorti.

Nel complesso dei rifugiati, Leo e Harp vengono colpiti da un ribelle che uccide alcuni civili. Leo tortura il ribelle per ottenere informazioni, prima di lasciarlo uccidere dalla folla riunita. Leo e Harp incontrano il loro contatto Sofiya, un leader della resistenza. Sofiya li conduce da un trafficante d'armi che conosce l'ubicazione del caveau di una banca contenente i codici di lancio nucleare che Koval sta cercando. Harp e Leo si recano alla banca e vengono accolti dalle forze di Koval, che comprendono diversi G.U.M.P. costruiti in Russia. Harp salva solo alcuni dei civili coinvolti nel fuoco incrociato tra G.U.M.P. statunitensi e russi, mentre Leo recupera i codici ma non riesce a trovare Koval. Un attacco di droni richiesto da Eckhart distrugge la banca e diversi edifici, inducendo il comando militare a ritenere Koval morto e Leo distrutto.

Leo si riunisce con Harp e gli dice che ha i suoi piani per i codici e che ha manipolato Harp per aiutarlo a eludere l'occhio del comando militare. Mette Harp al tappeto e lo lascia sul ciglio della strada dove viene raccolto dagli uomini di Sofiya. Leo si incontra con Koval per consegnargli i codici ma lo uccide quando Koval si rifiuta di dare a Leo l'accesso a un silo di missili nucleari. Harp informa Sofiya ed Eckhart delle azioni di Leo e i due capiscono che Leo sta progettando di lanciare i missili nucleari per colpire gli Stati Uniti, al fine di evitare che questi ultimi combattano altre guerre in futuro. Harp si offre volontario per infiltrarsi nel silo e scopre che Leo ha preso il controllo. Disabilita Leo, ma non prima che Leo avvii il lancio di un missile, spiegando che il suo obiettivo era che il programma di super-soldati androidi finisse con un fallimento. Harp scappa mentre il silo viene distrutto da un drone prima che il missile possa essere lanciato, distruggendo Leo. Harp torna a Camp Nathaniel e riceve le lodi di Eckhart, che lo informa che tornerà a fare il pilota di droni negli Stati Uniti.

Tipologia

Film

Durata

116 minuti

Regista

Mikael Håfström

Cast

Anthony Mackie Damson Idris Emily Beecham Michael Kelly Pilou Asbæk

Caratteristiche

Avvincente Suspense Azione e avventura Cyborg e robot Combattimenti Complotti Corsa contro il tempo Cyberpunk Film di Hollywood Forte Film di fantascienza

Audio

Tedesco - Audiodescrizione Inglese - Audiodescrizione Spagnolo - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese - Audiodescrizione Italiano - Audiodescrizione

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Inception
Mission: Impossible - Rogue Nation
Unknown - Senza identità
Humandroid