Shaft streaming disponibile da giugno 2019

Immagine tratta da Shaft
    112 minuti

JJ, alias John Shaft Jr. (Usher), può essere un esperto di sicurezza informatica con una laurea al MIT, ma per scoprire la verità dietro la morte prematura del suo migliore amico, ha bisogno di un'educazione che solo suo padre può fornirgli. Assente per tutta la giovinezza di JJ, il leggendario John Shaft (Jackson) accetta di aiutare la sua progenie a navigare nel ventre infestato dall'eroina di Harlem. Sebbene il distintivo da analista dell'FBI di JJ possa stonare con il cappotto di pelle del padre, non si può negare la famiglia. Inoltre, Shaft ha un'agenda tutta sua e un conto in sospeso sia professionale che personale.

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti il 14 giugno 2019 da Warner Bros. Pictures e in digitale nei mercati internazionali il 28 giugno 2019 da Netflix. Il film ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica e non ha avuto successo al botteghino.

3,2
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Nel 1989, il detective della polizia di New York John Shaft, sua moglie Maya e il loro figlio neonato JJ Shaft sopravvivono a un tentativo di assassinio da parte del signore della droga Pierro "Gordito" Carrera. Preoccupata che lo stile di vita di Shaft li metta in pericolo, Maya si trasferisce al nord, divorzia da Shaft e cresce JJ da sola. Venticinque anni dopo, Shaft ha lasciato la polizia di New York per diventare investigatore privato e JJ è un analista dell'FBI alle prime armi ed esperto di sicurezza informatica con una laurea al MIT. Dopo che Karim, suo amico d'infanzia ed ex soldato dell'esercito americano, è morto a causa di un'overdose di eroina, JJ conclude che deve essere stato assassinato. JJ si reca ad Harlem per indagare su Manuel, lo spacciatore che ha venduto l'eroina che Karim avrebbe comprato, ma viene espulso violentemente dalla sua proprietà. Mentre viene curato per una piccola ferita in ospedale dalla dottoressa Sasha, l'altra amica d'infanzia di JJ e sua cotta non corrisposta, le mostra il referto tossicologico di Karim. La dottoressa nota che la quantità di eroina presente nell'organismo di Karim lo avrebbe ucciso molto prima che potesse assumerne tanta da solo, il che suggerisce che sia stato davvero ucciso. Non potendo fare altro, JJ si rivolge a suo padre per chiedere aiuto. Shaft accetta di aiutarlo dopo aver capito che il caso di JJ potrebbe condurlo a Gordito.

I due iniziano a indagare insieme, ma la visione progressista della vita da colletto bianco di JJ si scontra con i modi di fare da strada della vecchia scuola di Shaft. Dopo aver affrontato Manuel, gli Shaft indagano su "Brothers Watching Brothers", la clinica di disintossicazione che Karim ha contribuito a fondare insieme agli ex soldati Cutworth, Williams e Dominguez. Lì scoprono che Karim ha smesso di andare in riabilitazione a favore della partecipazione alle funzioni religiose di una moschea attualmente sospettata dall'FBI di terrorismo.

Sasha accompagna JJ e Shaft a indagare sulla moschea, dove vengono allontanati dopo che l'imam nota il distintivo dell'FBI di JJ. Dopo che Shaft convince JJ e Sasha a organizzare una cena insieme, i due Shaft indagano su un minimarket di proprietà di una donna di nome Bennie Rodriguez che ha donato 500.000 dollari alla moschea. Maya chiama JJ per informarlo che sta arrivando a New York per incontrare un uomo a cena; viene ascoltata e poi seguita da Shaft. Gli Shaft, ognuno in ristoranti diversi, sopravvivono a tentativi di omicidio orchestrati da Bennie. Maya costringe Shaft a escludere JJ dalle indagini per la sua sicurezza.

JJ consegna le prove raccolte all'FBI, che arresta l'imam della moschea. Tuttavia, i media accusano l'FBI di islamofobia e il capo di JJ, Vietti, lo licenzia. JJ torna da Shaft e ascolta una conversazione su Gordito, che lo porta a credere che suo padre lo abbia preso in giro per tutto il tempo. Mentre Shaft fa visita e si riconcilia con Maya, JJ e Sasha rintracciano Bennie in un magazzino abbandonato e scoprono che "Brothers Watching Brothers" è una copertura per un traffico di droga; Karim è stato ucciso da Cutworth quando ha minacciato di denunciare la loro operazione. JJ viene scoperto dai contrabbandieri; Sasha viene rapita mentre JJ viene salvato da Shaft.

Shaft presenta JJ a suo nonno, John Shaft Sr., dove acquisiscono maggiore potenza di fuoco e Shaft Sr. decide di accompagnarli in un assalto all'attico di Gordito. Gli Shaft uccidono i trafficanti di droga mentre JJ ha un intenso scontro con Cutworth e lo uccide, vendicando la morte di Karim. Salva Sasha prima di essere affrontato da Gordito sotto la minaccia di una pistola. Gordito tenta di sparare a JJ per fare un dispetto a Shaft, ma Shaft prende il proiettile e spara a Gordito, facendolo precipitare da una finestra e morire, prima di crollare a sua volta.

In seguito, Shaft si riprende in ospedale, con il supporto di Maya. Su insistenza di Shaft Sr., JJ e Sasha si baciano e finalmente iniziano una relazione. Vietti offre a JJ una promozione ad agente sul campo, ma JJ la rifiuta per unirsi al padre e al nonno nella loro attività di investigazione privata e alla fine le tre generazioni di Shaft se ne vanno insieme.

Tipologia

Film

Durata

112 minuti

Regista

Tim Story

Cast

Alexandra Shipp Avan Jogia Isaach De Bankolé Jessie T. Usher Jessie Usher Lauren Vélez Matt Lauria Method Man Regina Hall Richard Roundtree Samuel L. Jackson Titus Welliver

Caratteristiche

Avvincente Azione e avventura Crime Legami familiari Commedia d'azione Thriller d'azione New York Indagini Film di Hollywood Brillante

Audio

Tedesco Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Love and Monsters
I poliziotti di riserva
Pain & Gain - Muscoli e denaro
Il cacciatore di ex