Steel Rain streaming disponibile da marzo 2018

Immagine tratta da Steel Rain
    140 minuti

Durante un colpo di stato, un agente nordcoreano fugge in Corea del Sud con il leader ferito del suo paese nella speranza di salvarlo e di evitare la guerra.

Il film è stato presentato in Corea del Sud il 14 dicembre 2017 e successivamente è stato distribuito in tutto il mondo il 14 marzo 2018 su Netflix. Nel 2020 è stato realizzato un sequel standalone intitolato Steel Rain 2: Summit, con Jung Woo-sung e Kwak Do-won che tornano a interpretare i ruoli principali ma diversi.

3,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

In Corea del Nord, Eom Chul-Woo viene incaricato dal direttore capo Ri Tae-han dell'Ufficio Generale di Ricognizione di assassinare il capo del Comando della Guardia Suprema Park Byung-jin e il ministro della Sicurezza di Stato per evitare un colpo di stato. Eom uccide il ministro in un incidente d'auto. In Corea del Sud, il segretario presidenziale senior Kwak Chul-woo si congratula con Kim Kyung-young per aver vinto le elezioni presidenziali. In seguito viene informato da Li, un coreano etnico responsabile del ramo coreano della sicurezza di stato cinese, dell'assassinio e della possibilità di un colpo di stato nel Nord.

Salutando la moglie e la figlia, Eom si dirige verso la regione industriale di Kaesong, dove Park dovrebbe arrivare con il leader supremo per un evento nordcoreano-cinese. Nel frattempo, alcuni infiltrati nordcoreani travestiti da soldati dell'esercito della Repubblica di Corea dirottano un veicolo MLRS dell'esercito americano e lanciano due missili su Kaesong. Eom cerca di informare Ri dell'assenza di Park proprio mentre il missile atterra.

Sopravvissuto all'attacco, Eom assiste al massacro da parte dei soldati del KPA degli altri sopravvissuti. Eom e due studentesse salvano il leader supremo gravemente ferito in un furgone di un'azienda di giocattoli e fuggono attraverso il confine verso sud con il resto della delegazione cinese. Kwak, nel frattempo, incontra il capo della stazione della CIA Joanne Martin, che assolve la responsabilità degli Stati Uniti per l'incidente.

A Ilsan, Eom fa curare il leader supremo da un'ostetrica, che però non riesce a estrarre un proiettile conficcato nel cervello del leader supremo. Nel frattempo, Eom informa Ri della sua posizione e invia dei rinforzi per uccidere il leader supremo. Ri si rivela la mente del colpo di stato. Eom li elimina e lo fa evacuare in una clinica di chirurgia plastica dove lavora l'ex moglie di Kwak, Su-Hyeong. Avvisato dello scontro, Kwak si dirige verso la clinica dell'ex moglie e viene legato da Eom insieme ai sudcoreani. Tuttavia, le forze speciali sudcoreane arrestano presto Eom, mentre il leader supremo viene mandato a farsi curare in un ospedale militare. Nel frattempo, il presidente Lee dichiara la legge marziale nel paese mentre la Corea del Nord dichiara guerra al Sud.

Il mattino seguente, Eom e Kwak seguono il direttore del National Intelligence Service della Corea del Sud mentre incontra i leader militari nordcoreani a Nodongdangsa. I cecchini nordcoreani attaccano l'incontro e ne segue un inseguimento in auto. Non aspettandosi che Park fosse alla guida della delegazione nordcoreana, Eom gli spara come ordinato in precedenza. Nel frattempo, Ri rivela il suo piano di attaccare il Sud utilizzando missili nucleari, ma non è in grado di usarli senza i codici nucleari. Eom e Kwak sventano un altro tentativo di assassinio del leader supremo. Le tensioni aumentano quando l'aviazione statunitense lancia missili nucleari contro la Corea del Nord, che risponde lanciando un missile nucleare verso il Giappone. L'intercettazione da parte di una nave giapponese provoca un impulso elettromagnetico che abbatte i missili statunitensi. Allarmato dall'escalation, Eom convince Kwak a diffondere la falsa notizia che il leader supremo è morto, facendo sì che il Nord interrompa i suoi piani.

Eom elabora un piano con Kwak e torna al Nord attraverso un tunnel segreto per affrontare Ri nel suo bunker sotterraneo. L'aviazione della Repubblica di Corea riceve il segnale di Eom e lancia dei missili contro la sua posizione, distruggendo il bunker e uccidendo tutti. Dopo aver sventato il tentativo di colpo di stato, il neo-insediato presidente Kim annuncia colloqui di pace e riunificazione con la Corea del Nord. I funzionari sudcoreani rimpatriano il leader supremo in cambio di metà dell'arsenale nucleare della Corea del Nord.

Tipologia

Film

Durata

140 minuti

Regista

Yang Woo-seok

Cast

Do Won Kwak Eui-sung Kim Hyun-sung Jang Kap-soo Kim Kyeong-yeong Lee Won-joong Jung Woo-jin Jo Woo-sung Jung

Caratteristiche

Avvincente Film Azione e avventura Militare Guerra Rivolta politica Contro il sistema Azione asiatica Da un fumetto Dramma Esplosivo Coreano

Audio

Spagnolo Coreano [originale]

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Forgotten
La notte su di noi
Pandora
Buy Bust