The Meyerowitz Stories streaming disponibile da ottobre 2017

Immagine tratta da The Meyerowitz Stories
    113 minuti

Una famiglia si riunisce a New York per un evento che celebra il lavoro artistico del padre, ma sorgono conflitti familiari.

The Meyerowitz Stories è stato selezionato per concorrere alla Palma d'Oro nella sezione del concorso principale e ha vinto anche il premio Palm Dog al Festival di Cannes 2017. Ha ricevuto recensioni positive da parte della critica, che ha lodato la sceneggiatura e la regia di Baumbach e le interpretazioni, con Sandler in particolare. È stato distribuito nei cinema e in streaming da Netflix il 13 ottobre 2017.

Il film è stato il secondo film di Netflix in concorso a Cannes, insieme a Okja, e ha causato uno scontro con il presidente della giuria Pedro Almodóvar, che si è schierato a favore dell'idea che i film del Festival di Cannes debbano essere realizzati per i grandi schermi e non per lo streaming online. Nel 2017, il Festival di Cannes ha annunciato una nuova regola che prevede che un film in concorso a Cannes debba "impegnarsi a essere distribuito nelle sale cinematografiche francesi". Una legge francese impone che i film non possano essere proiettati sui servizi di streaming per 36 mesi dopo la loro uscita nelle sale, bloccando di fatto i film di Netflix dai futuri festival.

3,5
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Dopo la separazione dalla moglie, il disoccupato Danny Meyerowitz va a vivere con il padre Harold, professore d'arte e scultore del Bard College in pensione, e la sua terza moglie, Maureen, una hippy simpatica anche se un po' appannata. Jean è sua sorella e hanno un fratellastro più giovane, Matthew. Danny è molto legato alla figlia Eliza, una studentessa di cinema al primo anno a Bard. Eliza mostra uno dei suoi film sessualmente provocanti alla famiglia, che cerca di non mostrarsi scioccata e anzi si complimenta per l'energia e il valore della produzione.

Alcune opere di Harold sono state selezionate per una mostra collettiva della facoltà di Bard, ma lui si rifiuta di far parte di una mostra collettiva. Danny e Harold partecipano alla retrospettiva del MoMA di un amico e contemporaneo di Harold, il famoso L.J. Shapiro. Lì né il padre né il figlio si sentono a proprio agio; Harold sente che il mondo dell'arte lo ha dimenticato e sceglie di scappare letteralmente per strada. Danny incontra la figlia di Shapiro, la sua amica d'infanzia Loretta, ma è costretto ad andarsene per inseguire Harold.

Matthew, il figlio minore di Harold, consulente finanziario di successo delle rock star della costa occidentale a Los Angeles, si trova a New York per lavoro e incontra Harold a pranzo con un amico commercialista. I due cercano di convincere Harold a vendere la sua casa di Manhattan e la sua scultura, dato che riesce a malapena a pagare le utenze della villetta a schiera. Harold dice loro che la decisione di vendere la casa è una decisione privata della famiglia e se ne va. In un terzo ristorante critica i prezzi, ma ordina in modo sontuoso quando Matthew dice che pagherà lui.

Durante il pranzo al ristorante, Harold si sente offeso dai modi arroganti di un altro cliente e fa intervenire Matthew in una scena di corsa, inseguimento e imbarazzo. I due si legano leggermente nell'indignazione. Quella sera fanno visita alla madre di Matthew, la seconda moglie di Harold, Julia, che nel frattempo ha sposato un uomo di nome Cody, un ricco filisteo. La donna dice loro che le dispiace di non essere stata una madre migliore per i tre figli di Harold; la sua schiettezza li mette a disagio e sono ansiosi di andarsene. Matthew ce l'ha con Harold per aver preferito una vita d'arte al denaro. "Ti ho battuto!", urla alla Volvo del padre in partenza. Ma il pubblico deve capire che anche il successo di Matthew non fa altro che ripetere il modello di frequentazione di tipi artistici irresponsabili, infantili ed egoisti come suo padre.

Ad Harold viene diagnosticato un ematoma subdurale cronico. Viene ricoverato in ospedale, dove con il passare dei giorni i suoi figli imparano a gestire da soli le sue cure, dopo essersi inizialmente affidati al medico e all'infermiera di Harold. Fuori dall'ospedale Jean racconta ai suoi fratelli che l'amico di famiglia che in quel momento sta visitando Harold si è esposto e si è masturbato davanti a lei quando era bambina. Matthew e Danny la lasciano andare via, poi attaccano l'auto dell'amico con crescente euforia.

A Bard, per rappresentare il padre alla mostra collettiva della facoltà, Matthew e Danny si scontrano in una specie di rissa nel cortile; più tardi, insanguinati e in lacrime, ciascuno di loro fa commenti drogati al posto di Harold, soprattutto su se stesso, e Matthew finisce per crollare emotivamente durante il suo discorso. Mentre Harold è in convalescenza a casa di Maureen in campagna (la casa a schiera è stata venduta, nonostante il cambiamento d'opinione di Matthew), Matthew e Harold si rendono conto che la scultura preferita di Harold, "Matthew", da sempre oggetto di risentimento da parte di Danny e Jean, era probabilmente basata sui suoi sentimenti per il giovane Danny.

Danny, che finora è stato premuroso nei confronti del padre, rifiuta di occuparsi di lui mentre Maureen è via e accetta l'offerta del fratello di un viaggio in California, ma lo perdona per i suoi fallimenti passati come padre. Sulla strada per il volo incontra Loretta, ora single, che gli propone di andare insieme alla proiezione di un film realizzato da Eliza. Nei sotterranei del Whitney, Eliza scopre la scultura di suo nonno, a lungo ritenuta perduta. La lenta carrellata finale della telecamera mostra come il magazzino del Whitney Museum sia pieno di opere "non custodite" di artisti oscuri e il pubblico deve comprendere questa dinamica come simile a quella della famiglia Meyerowitz.

Tipologia

Film

Durata

113 minuti

Regista

Noah Baumbach

Cast

Adam David Thompson Adam Sandler Ben Stiller Candice Bergen Danny Flaherty Dustin Hoffman Elizabeth Marvel Emma Thompson Grace Van Patten Rebecca Miller Sakina Jaffrey

Caratteristiche

Intellettuale Spiritoso Cinico

Audio

Tedesco Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Altruisti si diventa
Julie & Julia
Terapia d'urto
War Machine