Catalogo Netflix diviso per generi: Commedie cupe

Natalie Palamides: Nate - A One Man Show

Nate, interpretato da Natalie Palamides, mostra anche la sua tenerezza parlando con il pubblico di pene d'amore, umorismo, sessualità e consenso sessuale.

3,1
 
 
 

Kevin Hart: Zero F**ks Given

Kevin Hart serve risate e pizza cotta nel forno a legna comodamente da casa sua e ironizza su chat di gruppo tra uomini, sesso dopo i 40 anni e la vita con il COVID-19.

2,6
 
 
 

Felix Lobrecht: Hype

In questo speciale comico, Felix Lobrecht rivolge il suo umorismo cupo all'era del "politicamente corretto", l'assoluta goffaggine di un bimbo che corre e molto altro.

2,9
 
 
 

Serious Men

In cerca dell’agognata ascesa sociale, un uomo che vive nei bassifondi tesse una rete di bugie... ma la sua messa in scena può risultare pericolosa per il giovane figlio.

3,2
 
 
 

La babysitter: Killer Queen

Due anni dopo essere sopravvissuto a una setta satanica, Cole affronta un altro incubo: il liceo. E i demoni del passato? Stanno ancora rendendo la sua vita un inferno.

3,0
 
 
 

Afonso Padilha: Alma de Pobre

Il comico brasiliano Afonso Padilha ripercorre i suoi umili inizi e ricorda storie esilaranti della sua infanzia in questo spettacolo molto personale.

3,5
 
 
 

Felipe Esparza: Bad Decisions

Due spettacoli dal vivo: uno in inglese e uno in spagnolo. Non importa la lingua, Felipe Esparza è sempre uno spasso.

3,2
 
 
 

Unbreakable Kimmy Schmidt: Kimmy vs il Reverendo

Kimmy torna con uno speciale interattivo. Quasi sposa, deve prima sventare il piano malvagio del Reverendo. Quale sarà la sua prossima mossa? La scelta spetta a te.

3,4
 
 
 

Sam Jay: 3 In The Morning

La comica e autrice del "Saturday Night Live" Sam Jay presenta le sue personali opinioni su relazioni, viaggi da incubo, la sfacciataggine dei bianchi e tanto altro.

3,3
 
 
 

Jack Whitehall: I'm Only Joking

Jack Whitehall porta sul palco storie esilaranti sulle coppie felici, la vita negli hotel, la stupidità umana e il padre esperto viaggiatore.

3,0
 
 
 
Da non perdere
Pulp Fiction
Better Call Saul
Mindhunter