I segreti di Wind River streaming disponibile da dicembre 2021

Immagine tratta da I segreti di Wind River
    107 minuti

Un agente dell'FBI collabora con un esperto cacciatore di "animali predatori" per indagare sull'omicidio di un'adolescente avvenuto in una riserva di nativi americani.

Sheridan ha dichiarato di aver scritto il film per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'elevato numero di donne indigene che vengono violentate e uccise, sia all'interno che all'esterno delle riserve.

Wind River è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2017 ed è uscito negli Stati Uniti il 4 agosto 2017. Il film ha ricevuto recensioni generalmente positive dalla critica ed è stato un successo al botteghino, incassando 45 milioni di dollari a fronte di un budget di 11 milioni. Il film è stato distribuito nelle sale da The Weinstein Company (TWC), ma nell'ottobre 2017, in seguito alla notizia di numerose accuse di abusi sessuali nei confronti di Harvey Weinstein, i diritti di distribuzione del film per i media domestici sono stati acquisiti da Lionsgate. I crediti e il logo di Weinstein sono stati omessi sui supporti domestici e sui servizi di streaming, il che ha fatto sì che TWC perdesse i diritti di distribuzione.

4,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Durante l'inverno nella riserva indiana Wind River del Wyoming, l'agente del Servizio Pesca e Fauna degli Stati Uniti Cory Lambert scopre il corpo congelato della diciottenne Natalie Hanson. L'agente speciale dell'FBI Jane Banner arriva per indagare sul possibile omicidio. Banner apprende dal padre di Natalie, Martin, che la figlia usciva con un nuovo fidanzato a lui sconosciuto. L'autopsia di Natalie mostra segni di trauma contundente e di stupro, oltre a confermare la deduzione di Lambert secondo cui Natalie è morta per un'emorragia polmonare causata dall'aria sotto zero. Il medico legale non è in grado di classificare la morte come un omicidio, quindi Banner non può ottenere ulteriore aiuto dai suoi supervisori.

Lambert scopre che il fidanzato di Natalie è Matt Rayburn, che lavora come guardia di sicurezza in un vicino sito di trivellazione petrolifera. Lambert e Banner scoprono presto il corpo mutilato di Matt nella neve. Lambert rivela a Banner che sua figlia Emily, di 16 anni, è morta in modo simile a Natalie e il caso rimane irrisolto.

Banner, accompagnato dal capo della polizia tribale Ben Shoyo e da altri ufficiali delle forze dell'ordine, visita il sito di trivellazione dove viene accolto da alcune guardie di sicurezza. Esse affermano che Matt se n'è andato qualche giorno prima in seguito a una discussione con Natalie. Una guardia dice di aver saputo del ritrovamento del corpo di Natalie e Banner afferma che il nome di Natalie non è stato reso pubblico. Le guardie affermano di averlo appreso monitorando uno scanner della polizia. Uno dei membri della squadra di Banner nota che le guardie li stanno lentamente circondando ed estrae la sua arma. Il confronto degenera rapidamente in uno stallo armato che Banner disinnesca.

In un flashback, i colleghi ubriachi di Matt irrompono nella sua roulotte mentre lui è a letto con Natalie. Matt viene spinto alla violenza e le altre guardie si vendicano mentre Pete violenta Natalie. Matt viene picchiato a morte mentre Natalie fugge nella natura ghiacciata e poco vestita.

Nel presente, Lambert rintraccia le tracce del ritrovamento del cadavere di Matt fino al campo di trivellazione. Mentre Banner e gli altri si avvicinano alla roulotte, Pete inizia a sparare con un fucile attraverso la porta, ferendo Banner. Segue uno scontro a fuoco e Shoyo e gli altri agenti vengono uccisi. Mentre le guardie rimanenti si preparano a giustiziare Banner, Lambert le uccide con il suo fucile. Pete, ferito, fugge a piedi ma Lambert lo arresta. A Gannett Peak, Pete confessa e gli viene data la possibilità di fuggire a piedi nelle gelide terre selvagge. Tenta di farlo, ma soccombe alle intemperie come previsto da Lambert.

Lambert fa visita a Banner in ospedale, lodando la sua tempra. Fa visita a Martin e condividono il dolore per la morte delle loro figlie. Alla fine del film, un biglietto di presentazione indica che le statistiche sulle persone scomparse riguardano tutti i gruppi demografici tranne le donne native americane, il cui numero rimane sconosciuto.

Tipologia

Film

Durata

107 minuti

Regista

Taylor Sheridan

Cast

Elizabeth Olsen Eric Lange Gil Birmingham Graham Greene Hugh Dillon James Jordan Jeremy Renner Jon Bernthal Julia Jones Kelsey Asbille Martin Sensmeier Mason Davis Matthew Del Negro Tantoo Cardinal Teo Briones

Caratteristiche

Sobrio Acclamato dalla critica Indipendente Film Giallo Crime Premiato Cannes Indagini Dramma

Audio

Inglese [originale] Italiano

Sottotitoli

Italiano
Potrebbero interessarti...
Room
Outside In
Tramps
6 palloncini