The Hollow streaming disponibile da giugno 2018

Immagine tratta da The Hollow
    2 stagioni

The Hollow è una serie animata originale Netflix creata da Vito Viscomi.

La prima stagione segue tre adolescenti che si risvegliano in una stanza chiusa senza ricordi. Dopo aver reimparato i loro nomi da strisce di carta nei pantaloni e aver risolto alcuni enigmi con una macchina da scrivere, il trio (Adam, Mira e Kai) riesce a fuggire dal bunker chiuso... solo per scoprire di essere altrettanto sprovveduti sul mondo esterno. Viaggiando attraverso terre misteriose e incontrando una serie di strani esseri, il gruppo cerca di capire chi sono, cosa sono, come sono arrivati lì e (soprattutto) come tornare a casa, qualunque essa sia. La prima stagione ha debuttato l'8 giugno 2018.

La seconda stagione è stata rilasciata l'8 maggio 2020.

Nel settembre del 2020, è stato annunciato che Netflix non ha rinnovato lo show per una terza stagione.

3,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Adam, Mira e Kai sono tre adolescenti che si risvegliano in una stanza senza ricordare nulla di loro stessi e degli altri; l'unico indizio della loro identità sono i loro nomi scritti su piccoli foglietti di carta nelle loro tasche. Dopo essere usciti da un bunker sotterraneo, si ritrovano in una foresta profonda e si avventurano per scoprire chi sono e come tornare a casa.

Lungo la strada, incontrano uno strano personaggio che chiamano "Weirdie" o "il tipo strano", che li teletrasporta in regioni diverse ogni volta che chiedono "aiuto per favore". Ogni regione, tuttavia, nasconde pericoli e ostacoli che il gruppo deve superare, scoprendo al contempo di possedere dei superpoteri: Adam è dotato di superforza e agilità, Mira può comunicare con gli animali, respirare sott'acqua e nuotare come una sirena, mentre Kai può lanciare e manipolare il fuoco, oltre a essere un mago della tecnica.

Il trio incontra un grande albero parlante che si offre di rimandarli a casa se riusciranno a recuperare un suo ramo rubato che è stato trasformato in una pericolosa arma chiamata Ishibo. Mentre cercano di recuperarlo, incontrano anche un altro trio di adolescenti: Vanessa, Reeve e Skeet, ognuno con i propri superpoteri, che si contendono il possesso dell'Ishibo.

Nonostante le prove e le battute d'arresto che seguono, il trio esce vittorioso sui rivali e reclama l'Ishibo. Tuttavia, la teoria di Adam secondo cui si trovano in un gioco di realtà virtuale viene confermata da Weirdie, che li avverte che i glitch che hanno visto sono un segno che il codice del gioco è corrotto e sta per bloccarsi.

Dopo aver riportato gli Ishibo all'Albero di Ferro, la donna permette loro di entrare in una regione dove devono combattere un drago. Dopo aver sconfitto il drago, entrano in un portale nell'edificio che il drago stava sorvegliando. Una volta attraversato il portale, si ritrovano nella stessa stanza in cui hanno iniziato, tranne per il fatto che c'è un pulsante verde. Lo premono ed escono dal gioco, risvegliandosi in un torneo VR (ripreso in live-action) dove vengono accolti da Weirdie (che si rivela essere il conduttore dello show) e acclamati dal pubblico dal vivo per aver vinto il gioco "The Hollow". Tuttavia, mentre la squadra rivale si sveglia, Kai nota che l'occhio di Vanessa ha un leggero difetto.

Adam, Kai e Mira si svegliano in un luogo visivamente identico alle loro case, ma credono ancora di trovarsi nell'Hollow. Esplorando questo mondo, scoprono che nessuno ha mai sentito parlare dell'Hollow. Quando si incontrano per la prima volta, Adam sta scappando dai bulli della sua infanzia, che sono rimasti della stessa età. Si rendono conto che tutte le loro più grandi paure, i bulli per Adam, un pollo gigante per Kai e una bambola dell'epoca vittoriana per Mira, si sono manifestate nel mondo reale. Mentre lottano contro queste paure, si rendono conto di avere ancora i poteri che avevano nell'Hollow. Adam e Mira decidono di recarsi al quartier generale di Hollow Games, la sede dell'azienda che ha creato il gioco e il torneo Hollow, il giorno successivo. Mentre Mira sta tornando a casa, vede Skeet e decide di andare alla sede centrale degli Hollow Games senza Adam e Kai. Quando Adam e Kai si incontrano per andare, Mira non arriva, così partono per la sede, sospettando che sia lì. Mentre sono lì, trovano un portale, come quelli che appaiono nel gioco Hollow, e vi saltano dentro.

Una volta attraversato il portale, arrivano su un'isola di pappagalli primitivi, dove trovano Skeet. Poi si recano in una centrale nucleare e vedono un'altra squadra di adolescenti con poteri. Uno dei membri di questa squadra viene ucciso con un colpo di pistola, così il Tipo Strano appare per eliminare la squadra dal gioco. Quando Adam, Kai e Skeet vedono il tipo strano, cercano di attirare la sua attenzione, ma non ci riescono. Mentre scappano dalla centrale elettrica, attraversano un portale con Mira. Insieme combattono contro una lumaca gigante, che però uccide Skeet e non riesce a rianimarlo. Il proprietario della lumaca, uno scienziato, li invita a restare con lui. Lì trovano Reeve e Vanessa, apparentemente sotto controllo mentale. Sconfiggono lo scienziato e liberano Reeve e Vanessa dal suo controllo. Dopo aver lasciato il maniero dello scienziato, trovano un poster con il tipo strano e decidono di andare a cercarlo per avere delle risposte. Sulla loro strada, si imbattono nell'altra squadra di questo gioco, che ha l'equivalente dell'Ishibo, e li affrontano. Quando trovano il tipo strano, questi pensa che si tratti di "errori di codifica" e utilizza un portale per mandarli altrove.

L'equipaggio cerca di trovare il Tipo Strano per ottenere il suo aiuto e lo convincono che sono reali usando il suo vero nome, Gustaf. Egli rivela che l'equipaggio è una copia digitale delle loro coscienze fisiche, presa dalla Hollow Game Company per un nuovo gioco, Hollow Life, che permette ai giocatori di sperimentare un ambiente popolato da versioni NPC dei passati vincitori dell'Hollow. Convincono il tipo strano a disconnettere il server di Hollow Life dal gioco Hollow in modo da poter vivere in pace. Dice loro che mentre lo fa, non devono permettere all'altra squadra del gioco di lasciare il gioco, vincendo o perdendo.

Vanessa rivela a tutti di aver imbrogliato durante il torneo usando delle lenti a contatto speciali per conservare i suoi ricordi e avere più possibilità di vincere il gioco, cosa che ha causato l'inconveniente e ha reso autocoscienti le loro coscienze copiate. Viene cacciata dal gruppo da Adam, Mira e Reeve. Vede che l'altra squadra sta passando alla parte finale del gioco e li segue. Adam, Kai, Mira e Reeve si recano al livello finale e iniziano a combattere contro l'altra squadra. Vanessa si riunisce al gruppo e, nello stesso momento in cui l'altra squadra vince, il tipo strano dice loro che ha finito e apre un portale. Riescono ad attraversarlo. Le scene finali della stagione sono Adam, Kai, Mira, Reeve e Vanessa che fanno un barbecue a casa di Mira, seguito da un'inquadratura della lumaca del gioco Hollow nel mondo Hollow Life.

Adam, Kai e Mira si svegliano in una stanza senza ricordare chi sono. Gli unici oggetti che hanno con sé sono dei foglietti di carta con i loro nomi e una macchina da scrivere. Per fuggire, usano la macchina da scrivere per digitare "aiuto", il che fa sì che quattro mattoni si spostino in avanti e fungano da sporgenze che conducono a un condotto. Mentre la stanza inizia a riempirsi di fumo verde, i ragazzi si fanno strada verso il condotto e lo attraversano, fino a raggiungere un'uscita che conduce a una foresta. Mira scopre di essere riuscita a tradurre il verso di un gufo. Dopo essere fuggiti dal bunker sotterraneo, il trio continua a camminare nella foresta e finisce per raggiungere una recinzione elettrificata. Cercano un interruttore per disattivarlo e presto trovano una capanna abbandonata. All'interno ci sono attrezzature scientifiche, una borsa che hanno preso e tre gabbie apparentemente fatte a pezzi dai loro ex prigionieri. Poco dopo, incontrano tre "Devil Dogs" che iniziano a inseguirli. Correndo verso il recinto, vedono l'interruttore di disattivazione del recinto e usano le chiavi trovate nella borsa per fuggire. Non lontano dall'area recintata, rimangono intrappolati sul bordo di un precipizio e le creature si fanno rapidamente strada sotto la recinzione. I tre incontrano una persona che chiamano "il tipo strano". Dopo aver chiesto aiuto con un "per favore", crea un portale attraverso il quale cadono. Dall'altra parte, poco prima di svenire, Adam vede due figure che parlano in una lingua straniera e guardano il trio dall'alto.

Adam, Mira e Kai sono tre adolescenti che si risvegliano in una stanza senza ricordare nulla di loro stessi e degli altri; l'unico indizio della loro identità sono i loro nomi scritti su piccoli foglietti di carta nelle loro tasche. Dopo essere usciti da un bunker sotterraneo, si ritrovano in una foresta profonda e si avventurano per scoprire chi sono e come tornare a casa.

Lungo la strada, incontrano uno strano personaggio che chiamano "Weirdie" o "il tipo strano", che li teletrasporta in regioni diverse ogni volta che chiedono "aiuto per favore". Ogni regione, tuttavia, nasconde pericoli e ostacoli che il gruppo deve superare, scoprendo al contempo di possedere dei superpoteri: Adam è dotato di superforza e agilità, Mira può comunicare con gli animali, respirare sott'acqua e nuotare come una sirena, mentre Kai può lanciare e manipolare il fuoco, oltre a essere un mago della tecnica.

Il trio incontra un grande albero parlante che si offre di rimandarli a casa se riusciranno a recuperare un suo ramo rubato che è stato trasformato in una pericolosa arma chiamata Ishibo. Mentre cercano di recuperarlo, incontrano anche un altro trio di adolescenti: Vanessa, Reeve e Skeet, ognuno con i propri superpoteri, che si contendono il possesso dell'Ishibo.

Nonostante le prove e le battute d'arresto che seguono, il trio esce vittorioso sui rivali e reclama l'Ishibo. Tuttavia, la teoria di Adam secondo cui si trovano in un gioco di realtà virtuale viene confermata da Weirdie, il quale li avverte che i glitch che hanno visto sono un segno che il codice del gioco è corrotto e sta per bloccarsi.

Dopo aver riportato gli Ishibo all'Albero di Ferro, la donna permette loro di entrare in una regione dove devono combattere un drago. Dopo aver sconfitto il drago, entrano in un portale nell'edificio che il drago stava sorvegliando. Una volta attraversato il portale, si ritrovano nella stessa stanza in cui hanno iniziato, tranne per il fatto che c'è un pulsante verde. Lo premono ed escono dal gioco, risvegliandosi in un torneo VR (ripreso in live-action) dove vengono accolti da Weirdie (che si rivela essere il conduttore dello show) e acclamati dal pubblico dal vivo per aver vinto il gioco "The Hollow". Tuttavia, mentre la squadra rivale si sveglia, Kai nota che l'occhio di Vanessa ha un leggero difetto.

Tipologia

Serie TV

Stagioni

2

Autori

Greg Sullivan Josh Mepham Kathy A. Rocchio Vito Viscomi

Cast

Adrian Petriw Alex Barima Ashleigh Ball Brian Dobson Connor Parnall Diana Kaarina Jesse Moss Kazumi Evans Mark Hildreth Tariq Leslie

Caratteristiche

Avventura Fantascienza Azione Gialli e misteri Avvincente TV Bambini Miti e leggende Canadese Intelligente Inquietante Personaggi coraggiosi Ingegnoso Capi intrepidi Creature mitologiche Colpi di scena Amicizie improbabili

Audio

Tedesco Inglese [originale] Francese Italiano Rumeno

Sottotitoli

Tedesco Inglese Francese Italiano Rumeno
Potrebbero interessarti...
LEGO Ninjago: Masters of Spinjitzu
Dragons: Oltre i confini di Berk
LEGO: Marvel Super Heroes: Sovralimentazione massima
Johnny Test