Southpaw - L'ultima sfida streaming nuovamente disponibile da settembre 2022

Immagine tratta da Southpaw - L'ultima sfida
    124 minuti

Quando la tragedia lo colpisce nel fiore degli anni, il famoso pugile Billy Hope inizia a cadere in una grande depressione. Quando la decisione sulla custodia di sua figlia viene messa in discussione, Billy decide di rimettere in sesto la sua vita tornando sul ring.

Il film è ambientato a New York, ma è stato girato a Pittsburgh e nella vicina città di Indiana, in Pennsylvania.

Il film è stato uno degli ultimi ad essere stato diretto da James Horner e il primo dei tre film postumi con la sua musica (gli altri due sono The 33 e I Magnifici Sette). Il film e l'album della colonna sonora sono dedicati alla sua memoria.

3,9
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Billy "The Great" Hope (Jake Gyllenhaal) è un pugile professionista, campione in carica nella divisione dei pesi massimi leggeri con una posizione ortodossa e un record di vittorie e sconfitte di 42-0, che vive a New York City con sua moglie Maureen (Rachel McAdams) e la loro unica figlia Leila (Oona Laurence). Durante il suo incontro contro Darius Jones (Cedric D. Jones) al Madison Square Garden, Maureen è spaventata perché Billy subisce diversi colpi terribili al volto, con conseguente sanguinamento copioso dall'occhio. Billy vince l'incontro per ko e conserva il titolo dei pesi massimi leggeri, nonostante le brutte ferite.

Mentre la stampa circonda Billy, un giovane pugile emergente, Miguel "Magic" Escobar (Miguel Gomez), invita Billy a combattere contro di lui. Tornata a casa, Maureen teme per la sicurezza di Billy e lo esorta a smettere. Più tardi, a casa Hope, Maureen parla con il manager di Billy, Jordan Mains (50 Cent), e non è d'accordo con il suo piano di far firmare a Billy un contratto di due anni per altri tre incontri.

Billy e Maureen si recano a un ballo per la raccolta di fondi dove Billy tiene un discorso, riconoscendo Maureen, Leila, Jordan e i suoi amici. Anche Miguel è presente e, mentre Billy sta per andarsene, Miguel lo incita insultando Maureen e dicendo che gli porterà via i suoi titoli, scatenando una rissa. Un colpo di pistola (sparato da Hector, fratello di Miguel) fa risuonare Billy che vede che Maureen è stata colpita. Hector fugge mentre Maureen muore tra le braccia di Billy.

Billy inizia ad abusare di alcol e droghe. Billy incontra Jordan, che gli suggerisce di vendere la casa per risolvere i suoi problemi finanziari. Jordan prenota a Billy un incontro contro Kalil Turay, nel quale Billy viene picchiato così duramente che il suo angolo getta la spugna. Accecato dai danni causati dai colpi di testa, Billy colpisce accidentalmente l'arbitro in faccia. Billy viene sospeso per un anno e non ha alcun reddito, mentre deve all'arbitro e alle reti un risarcimento danni. La sua casa e i suoi beni vengono pignorati. Sia Jordan che l'allenatore di lunga data Eli Frost lo abbandonano per lavorare con Miguel.

Una sera Billy va a sbattere con l'auto contro un albero fuori casa sua. Leila trova Billy sanguinante sul pavimento e chiama il 911. Billy si risveglia in ospedale e scopre che Leila è stata affidata alle cure dell'assistente sociale Angela Rivera (Naomie Harris). Non sapendo dove andare, Billy visita la palestra Wills dove incontra l'ex pugile Tick Wills (Forest Whitaker), che è cieco da un occhio dopo che l'ultimo incontro lo ha ferito. Billy vuole che Tick lo rimetta in piedi, ma Tick sa dei suoi problemi di droga e rifiuta di allenarlo. Offre a Billy un lavoro da inserviente.

Billy si incontra con Angela per vedere Leila. Tuttavia, Leila lo incolpa dei loro problemi e rifiuta di vederlo. Billy torna in palestra e accetta il lavoro di inserviente. Mentre lavora lì, fa amicizia con un ragazzo di nome Hoppy (Skylan Brooks), anche lui aspirante pugile. Scopre che il padre di Hoppy maltratta sua madre e lo denuncia a Tick. Mentre inizia a fare ammenda nella sua vita, Billy continua a visitare Leila e la sua perseveranza la conquista. Dopo aver vinto una partita di beneficenza, Billy riceve la visita di Jordan. Ora gestisce Miguel, che ha recentemente vinto il campionato da Kalil Turay. Jordan vuole organizzare un incontro tra i due entro sei settimane, sapendo che Billy non avrà abbastanza tempo per allenarsi. Billy pensa di poter tornare in auge e vuole che Tick lo alleni, ma Tick rifiuta, credendo che Billy voglia solo vendicarsi.

Billy viene poi a sapere da Tick che Hoppy è morto dopo aver cercato di difendere la madre dal padre, che gli ha sparato. Lamentandosi di non aver potuto salvare Hoppy, Tick decide di aiutare Billy ad allenarsi per l'imminente combattimento. Notando i suoi sforzi per cambiare vita, il giudice concede a Billy la custodia di Leila e lei torna a vivere con lui. Visitando insieme la tomba di Maureen, Billy dice a Leila che combatterà di nuovo ed esaudisce il suo desiderio di permetterle di essere presente.

La sera dell'incontro, Angela porta Leila nel camerino dove guardano l'incontro in TV. Miguel prende subito il sopravvento. Entrambi i lottatori si scambiano pugni furiosi, round dopo round. Miguel insulta Maureen, facendo perdere la concentrazione a Billy. In preda alla rabbia, Billy si scaglia contro di lui e quasi interrompe l'incontro. Tick avverte Billy di non lasciare che Miguel lo controlli. Billy controlla la sua rabbia e nell'ultimo round ha la meglio su Miguel. Negli ultimi secondi, Billy blocca un jab di Miguel e assesta un colpo al volto prima di girare a sud e, con un furioso montante, manda Miguel al tappeto. Miguel si rialza all'ultimo secondo ed entrambi gli angoli si riempiono di bastoni delle due squadre.

Nonostante una decisione parziale che assegna i primi round a Miguel, Billy viene annunciato come nuovo campione. Billy si accascia nell'angolo, ringraziando Maureen e impegnandosi con Leila. Tick e la squadra lo sollevano sulle spalle mentre lui chiude gli occhi in lacrime e sorride. Dopo l'incontro, Leila incontra Billy nello spogliatoio e si abbracciano per la prima volta dalla morte di Maureen. Billy dice che Maureen sarebbe orgogliosa di lei e lei gli dice che lo ama.

Tipologia

Film

Durata

124 minuti

Regista

Antoine Fuqua

Cast

50 Cent Beau Knapp Forest Whitaker Jake Gyllenhaal Naomie Harris Oona Laurence Rachel McAdams Rita Ora Skylan Brooks Victor Ortiz

Generi

Dramma

Caratteristiche

Emozionante Crudo realismo Boxe Legami familiari Entusiasmante Film di Hollywood Dramma

Audio

Italiano

Sottotitoli

Inglese Italiano
Potrebbero interessarti...
Coach Carter
Flight
8 Mile
Zona d'ombra