Draghi: L’inizio delle corse dei draghi streaming non più disponibile da gennaio 2024

Immagine tratta da Draghi: L’inizio delle corse dei draghi
    27 minuti

"Dawn of the Dragon Racers" è un cortometraggio che descrive l'invenzione delle corse dei draghi. Hiccup e tutti i suoi amici dell'accademia dei draghi litigano su chi l'abbia davvero inventata.

Il cortometraggio si svolge tre anni prima degli eventi del sequel, tra gli eventi di Defenders of Berk e Race to the Edge. Nel cortometraggio, la caccia a una pecora smarrita si trasforma in una competizione tra Hiccup e i suoi amici per il primo titolo di Campione di Corsa dei Draghi di Berk.

3,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Hiccup e Snotlout gareggiano e si allenano a catturare le pecore per l'annuale Corsa dei Draghi, il nuovo evento ufficiale di sport del drago su Berk. In seguito, Tuffnut ha appena terminato la sua nuova pittura facciale dall'aspetto inquietante, che sconvolge Astrid, Hiccup e Sdentato. Tuffnut dice che almeno il suo non sembra un bersaglio, prendendo in giro il nuovo disegno che Fishlegs ha applicato; Fishlegs spiega che in realtà è lo stemma della famiglia Ingerman.

Snotlout arriva esultando per il fatto che il suo nuovo lanciatore di pecore ha finalmente funzionato, mentre Astrid gli fa notare che gli ci sono voluti trentadue tentativi per riuscirci. Il filmato riprende una sequenza di lanci di pecore, che fa sembrare che la pecora, che indossa un elmetto che Snotlout le ha messo addosso, sia invulnerabile al dolore mentre atterra in diversi luoghi. Snotlout decide che il lanciatore di pecore è pronto per la Corsa del Drago. Astrid si lamenta e chiede da quando ha il diritto di prendere una decisione del genere; Snotlout afferma che è perché ha creato lui questo sport. Hiccup e Astrid negano subito questa affermazione, dicendo che non è così che ricordano. Astrid cerca di ricordare come e chi ha inventato la Corsa dei Draghi.

Si passa a un flashback, poco dopo gli eventi della seconda stagione, in cui i Riders sono ancora adolescenti. Berk si sta preparando per la tradizionale gara di barche annuale chiamata Regata che inizierà tra pochi giorni, quando all'improvviso un branco di pecore corre per tutto il villaggio, causando piccoli problemi. Hiccup chiede a Gobber cosa sta succedendo e Gobber spiega che dopo che Sven il Silenzioso (ora soprannominato Non Così Silenzioso) ha rotto il suo silenzio, le pecore sono scappate dai loro recinti perché hanno paura della sua nuova voce. Stoick e Gobber faticano a radunare le pecore, così Stoick ordina a Hiccup e alla banda di radunare le pecore mentre si prepara per la Regata; se dovrà sentire Sven urlare ancora, si infilerà un gancio in testa per porre fine alla tortura.

Durante la cattura delle pecore, i cavalieri finiscono per trasformarla in una gara improvvisata tra di loro per catturare il maggior numero possibile di pecore; tornati al recinto, scoprono di averne catturate tre a testa. Astrid fa notare che non c'è un vincitore in questa "gara". Sven grida, allarmato dal fatto che la sua preziosa pecora nera sia ancora dispersa e spera che non sia caduta di nuovo nel pozzo. A questo punto, i Cavalieri dichiarano la pecora nera come spareggio. Hiccup afferma che non si tratta di una gara, ma la cosa cade nel vuoto: ad eccezione di Gambadipesce, gli altri sono già partiti. Pochi istanti dopo, Snotlout e Hiccup avvistano la pecora e corrono verso di essa. Proprio quando Hiccup sta per afferrare la pecora tra le sue grinfie, Gobber gli sbarra la strada e i due si scontrano, permettendo a Snotlout di prendere la pecora nera. Hiccup chiede a Gobber cosa c'è di così urgente e, mentre cerca di ricordare, Stoick chiama Hiccup per incontrarlo, cosa di cui Gobber stava per informare Hiccup.

Stoick si sta preparando a salpare al porto e informa Hiccup che si assenterà per diversi giorni per andare a prendere del legname dall'Isola di Loki: il legname è più leggero e resistente di qualsiasi altro legno che conoscono e costruirci la loro nave da regata sarà la loro arma segreta. Incarica Hiccup di supervisionare i preparativi per la Regata al suo posto, cosa che Hiccup non è entusiasta di sapere perché considera le barche che si muovono lentamente nel porto "noiose". Stoick si giustifica dicendo che la Regata è una tradizione e che è un buon modo per "sfogarsi"; se i Vichinghi non combattono contro nessun nemico, hanno bisogno di combattere tra di loro in competizione, come dimostrano due Vichinghi sul molo accanto che si colpiscono a vicenda con dei pesci. Proprio mentre Stoick se ne va, Gambadipesce si insinua tra Hiccup, dicendo che è felice per Hiccup, poiché considera un onore essere a capo della Regata. Fishlegs aiuta Meatlug a salire a bordo di una nave coperta da un grande telo, che nasconde ciò a cui sta lavorando. Fishlegs si considera un marinaio a tutti gli effetti ed è entusiasta di essere finalmente abbastanza grande per gareggiare; lui e Meatlug lavoreranno alla loro nave fino alla Regata.

Nel frattempo, all'Accademia, Tuffnut sta elaborando alcune regole per la gara di pecore dei Cavalieri, ma viene interrotto dall'arrivo di Hiccup che, a malincuore, gli proibisce di portare avanti il loro piano perché ha l'ordine tassativo di Stoick di prepararsi per la Regata. Il giorno dopo, Hiccup scopre che i Cavalieri hanno disobbedito al suo ordine e hanno continuato a catturare le pecore. In basso, gli abitanti del villaggio si godono la gara di cattura delle pecore dei Cavalieri e dicono che è molto meglio della Regata. Più tardi, gli abitanti del villaggio si riuniscono nella Sala Grande, desiderosi di divertirsi e di rivedere la Corsa dei Draghi. Hiccup chiede a Sdentato di calmare la folla, poi cerca di far tornare l'entusiasmo per la Regata, ma non ci riesce.

Ispirata dai gemelli, la folla vuole un'altra Corsa dei Draghi. Astrid dice a Hiccup che Stoick non tornerà per qualche giorno e sottolinea che la Corsa dei Draghi è anche un ottimo modo per sfogarsi. Non vedendo altre opzioni, Hiccup accetta di partecipare alla Corsa dei Draghi. Mentre Hiccup indica il luogo di partenza della gara, Snotlout e i Gemelli suggeriscono di formare delle squadre. Snotlout dice che le squadre sono già state decise, con Snotlout e i gemelli in una squadra e Astrid, Hiccup e Fishlegs nell'altra. I gemelli poi menzionano il nome della loro squadra, "Snotnuts". Hiccup e Astrid vanno a chiamare Gambadipesce, che però, dopo aver deriso il nome "Mocciconi", rifiuta di partecipare alla gara perché lui e il primo compagno Meatlug sono ancora troppo impegnati a prepararsi per la regata, rifiutandosi di fare marcia indietro rispetto alla tradizione di famiglia.

La gara inizia quando Gothi abbassa la bandiera che segnala l'inizio della corsa. Tutti partono immediatamente e un vichingo fa segno a Sven di liberare le pecore. All'inizio della gara, Hiccup riesce a prendere una pecora, ma i Gemelli riescono a prenderne due. Nel frattempo, Astrid e Snotlout individuano entrambi una pecora e gareggiano a testa bassa per prenderla per primi; entrambi non si danno pace e si girano solo finché Snotlout non indietreggia, temendo una collisione, permettendo ad Astrid di prendere la pecora. A fine gara i punteggi vengono conteggiati e le squadre sono tutte in parità. Non appena Mulch lo dichiara, i Cavalieri si dirigono a prendere la pecora nera, in quanto è lo spareggio. Sia Hiccup che i Gemelli non riescono a catturare la pecora e poco dopo Astrid e Snotlout individuano la pecora nera dando vita a un'altra gara di testa. Proprio quando i due Cavalieri sono a pochi secondi dalla pecora nera, questa sviene, diventando inaspettatamente un bersaglio statico.

Poco dopo, Astrid e Snotlout si scontrano perché nessuno dei due si è tirato indietro, provocando una ferita al braccio di Astrid. Snotlout vola a prendere Gothi, ma pensa ancora al gioco e afferra la pecora nera. Snotlout finisce contro un ramo e viene sbalzato da Hookfang; la pecora atterra al sicuro sopra di lui. Qualche tempo dopo, nella Sala Grande, la corsa dei draghi, che non ha avuto successo, spinge gli abitanti del villaggio a chiedere un'altra corsa dei draghi, ma Hiccup dice loro che l'accordo era solo una corsa dei draghi e poi la regata. Gli abitanti del villaggio però non sono soddisfatti e continuano a chiedere un'altra Corsa dei Draghi. All'improvviso Snotlout annuncia che Hiccup ha ragione, ma lo prende in giro dicendo che comunque non riuscirà a battere la squadra di Snotnuts.

Astrid vorrebbe sostenere Hiccup, ma è ancora ferita e non può correre il rischio. Snotlout fa notare che non c'è comunque una rivincita perché Hiccup non ha un compagno di squadra, ma Hiccup è ancora determinato a continuare la gara, quindi chiede ancora una volta a Fishlegs di unirsi alla sua squadra. All'inizio Fishlegs rifiuta perché sta dando gli ultimi ritocchi alla sua nave. Dopo aver svelato la piccola nave con un tocco di classe, Sdentato non può fare a meno di ridere per le decorazioni. Fishlegs salpa lentamente verso il mare con Meatlug, ma Meatlug inizia subito a sentire il mal di mare e vomita lava, facendo affondare immediatamente la nave. Gambadipesce cambia subito idea e accetta l'offerta.

Entrambi si dirigono verso l'Accademia dove sta per iniziare la competizione. Proprio mentre la bandiera sta per essere ammainata, Stoick si sente improvvisamente urlare il nome di Hiccup: è tornato prima del previsto. Stoick sembra scioccato nel vedere che questa non è la Regata che si aspettava. Hiccup spiega che a volte deve fare scelte difficili per il bene del popolo, e una di queste scelte difficili è la sostituzione della Regata tradizionale con la Corsa dei Draghi. Stoick gli chiede se ha fatto tutto da solo e Hiccup, vedendo gli altri cavalieri distogliere lo sguardo, non può far altro che accettare. Invece di punire Hiccup per aver contraddetto il suo ordine, Stoick gli permette di procedere con l'evento, ma solo se lo faranno bene. Entrambe le squadre si dipingono il viso, con la vernice verde per la squadra Snotnuts e la vernice rossa per la squadra 'Hicclegs' (ideata da Fishlegs). Stoick spiega che questo dà ai concorrenti e al gioco un'atmosfera da guerrieri.

Stoick annuncia alla folla intorno all'accademia l'inizio della prima corsa annuale dei draghi di Berk e spiega che ogni pecora bianca vale un punto, mentre la pecora nera ne vale cinque. Per assicurarsi che non si verifichino imbrogli (guardando in particolare i gemelli), Stoick nomina Astrid come arbitro. Stoick proclama poi che la squadra che vincerà la gara avrà il suo ritratto appeso nella Sala Grande e verrà organizzato un banchetto in suo onore. Gothi ammaina la bandiera e la gara ha inizio.

Snotlout riesce rapidamente ad afferrare una pecora, mentre Hiccup ne afferra una e i gemelli ne afferrano due e se ne vantano con Hiccup. Ma Gambadipesce arriva portando due pecore. Entrambe le squadre consegnano le loro pecore all'Accademia. Hiccup vede una pecora posta su una zattera in acqua, ma Snotlout arriva per prenderla. Hiccup mette in moto la coda di Sdentato per aumentare la velocità e riesce a prendere la pecora prima di Snotlout. Nel frattempo, i gemelli tentano di imbrogliare rubando le pecore che non sono di Silent Sven per raddoppiare rapidamente i loro punti, ma Astrid arriva prima che possano prenderne una. Tuffnut protesta che "non imbrogliare è non provare"; Astrid li fa allontanare da Stormfly.

Nel frattempo, Gambadipesce e Hiccup avvistano una pecora su una montagna e Gambadipesce tenta di afferrarla, ma salta giù facendola scivolare lungo il fianco. Cade in un crepaccio, ma per fortuna Hiccup e Sdentato erano già lì per salvarla. Quando Astrid annuncia che le squadre sono tutte in parità, Stoick annuncia che chi trova la pecora nera vince. I gemelli parlano tranquillamente tra loro per mettere in atto il loro "piano super segreto". Gambadipesce ha un'idea su dove potrebbe trovarsi la pecora nera, ricordando ciò che Sven ha detto prima sul fatto che la pecora nera cade sempre nel pozzo. Gambadipesce si offre volontario per scendere nel pozzo e cercarla, mentre Hiccup aspetta in alto. I Gemelli passano di lì con la pecora nera e Hiccup rimane scioccato.

Questo fa sì che la squadra Snotnuts vinca la gara e Snotlout esulta entusiasta per la vittoria della sua squadra. Anche se deluso, Hiccup applaude insieme alla folla. Hiccup si congratula con Snotlout, che gongola e si prende gioco di Hiccup. Ma proprio mentre stanno per aggiudicarsi la vittoria, Fishlegs arriva con la vera pecora nera, confondendo tutti. Sven dice a Stoick che esiste solo una pecora nera e il Team Snotnuts sostiene di averla. Tuffnut allora accarezza il fianco della pecora con il suo viso e rivela che hanno barato, dipingendo una pecora normale con la vernice nera. Astrid annuncia un'inversione di tendenza: la vittoria passa dal Team Snotnuts al Team Hiclegs, che diventa così il primo campione ufficiale della Corsa dei Draghi. L'evento si conclude quando Sdentato spara tre colpi di plasma in alto, abbagliando la folla. Stoick solleva finalmente Hiccup dall'incarico di "capo ad interim" e Hiccup parte rapidamente prima che suo padre possa cambiare idea.

Il flashback finisce e si torna al presente, con Hiccup che conclude che tecnicamente è stato Tuffnut a inventare le Corse dei Draghi (perché è stato lui a ideare le regole) umiliando i tre, soprattutto Snotlout, che è profondamente depresso. Hiccup cerca di rincuorare Snotlout dicendo che ha fatto la sua parte e che gli imbrogli sono opera sua. Mentre Snotlout afferma felicemente di aver imbrogliato, i Gemelli lo interrompono dicendo che in realtà Snotlout non sapeva cosa stessero facendo e non sapeva nulla del piano segreto. Quando Hiccup dice loro che dovrebbero dire che sono stati loro a inventare le corse dei draghi, i gemelli accettano con riluttanza, ma Tuffnut continua a sostenere che Snotlout non ha fatto nulla. Furioso, Snotlout lancia una pecora contro Tuffnut e sottolinea che almeno lui ha inventato il lancia pecore. Poi si sente un corno che segnala che è arrivato il momento della Corsa dei Draghi e tutti i cavalieri si avviano rapidamente alla partenza.

Passati da cavalieri del drago a corridori del drago, grazie a loro è nata una nuova generazione di eventi tradizionali di Berk.

Tipologia

Film

Durata

27 minuti

Regista

Elaine Bogan John Sanford

Cast

America Ferrera Andree Vermeulen Chris Edgerly Christopher Mintz-Plasse Jay Baruchel Nolan North T.J. Miller Tim Conway Tom Kenny Zack Pearlman

Caratteristiche

Famiglie Animali domestici Draghi Da un libro Film Animali domestici Secoli bui Intelligente Personaggi coraggiosi Ingegnoso Capi intrepidi Viva i nerd Bambini

Audio

Tedesco Inglese Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Arabo Tedesco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
SpongeBob - Il film
La vita moderna di Rocko: Attrazione statica
Boog & Elliot a caccia di amici
Stuart Little 2