Megamind streaming disponibile da febbraio 2017

Immagine tratta da Megamind
    97 minuti

Dopo che il supercriminale Megamind (Ferrell) ha ucciso la sua nemesi da bravo ragazzo, Metro Man (Pitt), si annoia perché non c'è più nessuno da combattere. Crea un nuovo nemico, Titan (Hill), che invece di usare i suoi poteri a fin di bene, si propone di distruggere il mondo, facendo sì che Megamind salvi la situazione per la prima volta nella sua vita.

Megamind è stato presentato in anteprima il 28 ottobre 2010 in Russia ed è stato distribuito negli Stati Uniti in Digital 3D, IMAX 3D e 2D il 5 novembre 2010, ottenendo recensioni generalmente positive da parte della critica. A fronte di un budget di 130 milioni di dollari, il film ha incassato oltre 321 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando uno dei film d'animazione in computer grafica di DreamWorks Animation che ha incassato meno degli anni 2010.

In seguito ha dato vita a un franchise che comprende tre giochi e un cortometraggio, intitolato Megamind: The Button of Doom, uscito il 25 febbraio 2011 con il DVD e il Blu-ray del film. Una serie successiva, Megamind's Guide to Defending Your City, è stata annunciata nel 2022 per Peacock.

4,0
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Il supercriminale Megamind e la sua arcinemesi, il supereroe Metro Man, sono entrambi alieni inviati sulla Terra da piccoli prima che i loro pianeti venissero risucchiati da un buco nero. Sebbene entrambi arrivino a Metro City nello stesso momento, Metro Man viene cresciuto in una villa, mentre Megamind viene allevato da prigionieri. Alla fine frequenta la stessa scuola di Metro Man, che lo bullizza mentre riceve le lodi dei suoi compagni di classe. Megamind ha un'epifania, rivendica il suo ruolo di cattivo e si fa espellere usando una bomba di vernice blu, dando così inizio a una rivalità tra lui e Metro Man. Nel presente, Megamind, aiutato dal suo compagno pesciolino Minion, combatte spesso e senza successo contro Metro Man per il controllo della città.

All'inaugurazione del nuovo Museo di Metro Man, Megamind evade dalla sua prigione, rapisce la giornalista Roxanne Ritchi e attira Metro Man in un osservatorio abbandonato per salvarla. Una volta lì, Metro Man crolla, dicendo che il tetto dell'osservatorio rivestito di rame indebolisce i suoi poteri; Megamind allora fa esplodere Metro Man con un'arma alimentata dal sole, trovando poi solo uno scheletro con il suo mantello. Senza nessuno che possa fermarlo, Megamind si lancia in una serie di crimini, conquistando la città. Tuttavia, alla fine diventa depresso e senza scopo, senza un eroe da combattere.

Megamind decide di far saltare in aria il museo di Metro Man per dimenticare l'eroe, ma vede Roxanne e disidrata il curatore del museo, Bernard, in un piccolo cubo. Travestito da Bernard grazie alla tecnologia degli ologrammi, Megamind parla con Roxanne, le cui osservazioni lo ispirano a utilizzare il DNA di Metro Man per creare un nuovo supereroe da combattere. Megamind perfeziona la formula, ma la inietta accidentalmente in Hal Stewart, lo stupido cameraman di Roxanne infatuato di lei.

Camuffandosi tramite ologramma come "papà spaziale" di Hal, Megamind si offre di addestrare Hal a diventare un supereroe. Hal, vedendo in questo un'occasione per mettersi con Roxanne, accetta e assume il nome di "Titan", scambiato da Hal per "Tighten". Megamind inizia anche a frequentare Roxanne sotto le sembianze di Bernard e lui e Minion hanno un litigio a causa dell'apparente mancanza di interesse di Megamind nel commettere altri crimini. Roxanne rifiuta Tighten quando viene a corteggiarla e Tighten la vede uscire con "Bernard". Dopo che Tighten se ne va con il cuore spezzato, il travestimento da "Bernard" di Megamind fallisce e Roxanne scappa da lui.

Megamind organizza un incontro con Tighten il giorno successivo, ma Tighten non si presenta. Megamind scopre presto che Tighten sta usando i suoi poteri per commettere un crimine. Tighten si offre di allearsi con Megamind, ma Megamind rivela deliberatamente i suoi travestimenti e inganni, sperando di spingere Tighten a combattere. Infuriato e provocato, Tighten picchia selvaggiamente Megamind in un combattimento. Rendendosi conto che Stretto non ha alcun interesse per la giustizia e intende ucciderlo, Megamind lo intrappola in una palla di rame. Tuttavia, rimane sorpreso quando Tighten riesce a liberarsi facilmente. Megamind e Roxanne fuggono al vecchio nascondiglio di Metro Man e scoprono che Metro Man è ancora vivo, avendo finto la sua morte per inseguire il suo sogno di musicista. L'uomo rifiuta di aiutarli, ma afferma che un eroe si alzerà sempre per sconfiggere il male.

Sconfortato, Megamind torna volontariamente in prigione mentre Tighten va su tutte le furie, chiedendo di combattere contro Megamind e minacciando di uccidere Roxanne. Con l'aiuto di Minion, Megamind evade dalla prigione e usa dei travestimenti olografici per apparire come Metro Man e Minion come Megamind, per spaventare Tighten e salvare Roxanne. Tuttavia, il modo di parlare di Megamind lo tradisce e Tighten attacca Megamind e lo lancia nella stratosfera. Disidratandosi in un cubo e atterrando in una fontana, Megamind si reidrata accanto a Tighten e riesce a estrarre il DNA, riportando Tighten alla sua forma umana. Dopo l'arresto di Hal, Megamind e Roxanne riaccendono la loro relazione e la città celebra Megamind come un eroe. Il museo viene trasformato in un museo che celebra Megamind e un Metro Man travestito fa il tifo per lui durante la cerimonia di inaugurazione.

Nella scena dei mid-credits si vede Minion camminare verso una lavatrice mentre canta da solo. Il vero Bernard esce dalla lavatrice, rivelando dove è finito dopo essere stato disidratato per tutto il film. Dopo la comparsa di Bernard, Minion gli chiede di svuotare le tasche più spesso. Bernard risponde dicendo che quel giorno è stato considerato il peggiore della sua vita. Minion risponde dicendo "Oh he he, non preoccuparti" e poi stende Bernard con la stessa mazza usata per stendere Hal all'inizio del film.

Tipologia

Film

Durata

97 minuti

Regista

Tom McGrath

Cast

Ben Stiller Brad Pitt David Cross Emily Nordwind Jessica Schulte Jonah Hill Justin Theroux Tina Fey Tom McGrath Will Ferrell

Caratteristiche

Avventura Famiglie Fantascienza Personaggi coraggiosi Viva i nerd Buoni contro cattivi Film di Hollywood Rivalità Superpoteri Commedia Bambini

Audio

Arabo Tedesco Inglese - Audiodescrizione Francese Italiano Rumeno

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano Ucraino
Potrebbero interessarti...
Dragon Trainer
Kung Fu Panda
Madagascar 3: Ricercati in Europa
Madagascar 2