Bloodline streaming disponibile da ottobre 2015

Immagine tratta da Bloodline
      3 stagioni

I Rayburn sono persone come te e come me: un hotel prospero su un'isola paradisiaca, una reputazione irreprensibile, una famiglia affiatata... a prima vista, sembrano la famiglia ideale. Ma le apparenze possono ingannare e nessuno può sfuggire al proprio lato oscuro. Quando uno dei figli perduti da tempo torna a casa, i segreti sepolti sotto il peso degli anni minacciano di riemergere. E se il sangue che scorre nelle vene dei Rayburn fosse meno vincolante del sangue sulle loro mani?

La prima stagione ha ricevuto recensioni positive da parte di molti critici, che ne hanno elogiato le interpretazioni (in particolare quelle di Ben Mendelsohn e Kyle Chandler) e la fotografia. Tuttavia, la seconda e la terza stagione hanno ricevuto risposte contrastanti da parte della critica.

4,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

La serie inizia con la narrazione di John Rayburn:

A volte sai che sta per arrivare qualcosa. Lo senti. Nell'aria. Nell'intestino. E la notte non dormi. La voce nella tua testa ti dice che qualcosa sta per andare terribilmente male e che non c'è nulla che tu possa fare per impedirlo. È così che mi sono sentita quando mio fratello è tornato a casa.

Danny Rayburn torna a casa a Islamorada, in Florida, per il 45° anniversario dell'hotel sul mare dei suoi genitori Robert e Sally Rayburn, la Rayburn House: per l'occasione verrà dedicato un molo in loro onore. Danny è la pecora nera della famiglia, tra cui i suoi tre fratelli minori: John, Kevin e Meg. John è un detective dell'ufficio dello sceriffo locale, Kevin è il proprietario di un porto turistico e Meg è un avvocato di uno studio locale. Danny vuole rendere il suo ritorno permanente e desidera rimanere per aiutare i suoi genitori nella loro locanda. Robert è riluttante a far rimanere Danny, ma lascia che siano i tre fratelli a decidere il destino di Danny.

I fratelli decidono di non far rimanere Danny perché ritengono che alla fine spezzerà solo il cuore della madre. John dà la notizia a Danny, ma gli mente dicendogli che è stato il padre a volere che se ne andasse, piuttosto che i fratelli. Alla fine Danny non se ne va, anche se John lo accompagna alla fermata dell'autobus. Il confronto di Danny con il padre provoca inavvertitamente un mini-ictus a Robert, che alla fine muore.

Il passato dei Rayburn è pieno di oscuri segreti che vengono svelati nel corso della stagione. Il rapporto disfunzionale di Danny con la sua famiglia deriva principalmente dalla morte prematura di sua sorella minore, Sarah, quando era un adolescente. Danny portò Sarah in barca. La sua collana di cavallucci marini cadde in acqua e, quando cercò di recuperarla, annegò. Robert perse il controllo e picchiò Danny per la sua morte. Sally coprì questo abuso facendo in modo che John, Kevin e Meg mentissero alla polizia sulle ferite del fratello.

La morte di Robert apre a Danny la possibilità di avere un lavoro fisso alla locanda. Danny sembra cambiare le sue abitudini con il duro lavoro e la dedizione, il che lo mette nelle grazie di Sally. Il passato problematico di Danny si manifesta attraverso il suo legame con l'amico d'infanzia e piantagrane Eric O'Bannon. I due iniziano a travasare benzina dai moli locali per conto del trafficante di droga e di esseri umani Wayne Lowry. Man mano che si guadagnano la fiducia di Lowry, gli vengono affidati lavori più grandi da portare a termine. Alla fine Danny usa il suo lavoro alla Rayburn House come copertura per contrabbandare cocaina per Lowry.

John e il dipartimento dello sceriffo collaborano con la DEA in un'indagine sulla morte di donne sconosciute e sul traffico di droga nella contea di Monroe da parte di Lowry e dei suoi uomini. L'indagine conduce John a Danny e alle sue recenti attività. Mentre indaga segretamente su Danny, John trova la cocaina di contrabbando di Danny in un capannone nella proprietà di Rayburn House. Durante una riunione tra John, Kevin e Meg, i tre fratelli concludono che l'unico modo per risolvere la situazione e non mettere a rischio gli affari della famiglia con i federali è quello di spostare la droga a casa di Danny a Miami senza dirlo a Danny. La perdita della droga mette Danny in una brutta situazione con Lowry, che crede che Danny gli abbia rubato la cocaina. Lowry invia un sicario per assassinare Danny, ma Danny uccide il sicario.

Sotto pressione, Danny inizia a comportarsi in modo irregolare. Danny cerca di minacciare John portando sua figlia Janie in barca e regalandole una collana di cavallucci marini, simile a quella appartenuta alla loro defunta sorella Sarah. John e sua moglie Diana la considerano una minaccia contro la famiglia, così John manda via moglie e figli per qualche giorno. La collana di cavallucci marini porta John a raggiungere il suo punto di rottura. Durante un confronto, John annega Danny nell'oceano. Sconvolto dall'omicidio del fratello, John ha un problema cardiaco (fibrillazione atriale) e chiede aiuto a Meg. Meg e Kevin decidono di coprire l'omicidio spostando il corpo di Danny. Alla fine John dà fuoco a una barca per creare un'esplosione che possa incastrare la morte di Danny. Insoddisfatta di ciò che le viene detto, Sally si rivolge all'amico di famiglia e detective in pensione Lenny Potts per indagare privatamente sulla questione. All'indomani della morte di Danny, Meg si trasferisce a New York City per lavorare in una grande azienda; Kevin si ricongiunge con la moglie separata Belle, che ora è incinta del loro bambino, e John si riunisce alla sua famiglia. La stagione si conclude con l'arrivo del figlio di Danny, Nolan, a casa di John per scoprire cosa è successo a suo padre.

La morte di Danny continua a perseguitare la famiglia Rayburn. Wayne Lowry affronta John, sostenendo di avere un nastro registrato da Danny che potrebbe essere usato come ricatto contro John. Il vice di John, Marco Diaz, continua a interrogare persone in relazione alla morte di Danny, tra cui Eric O'Bannon. Meg torna da New York, John si candida come sceriffo e Kevin continua a lottare con la sua attività in crisi. Nolan e sua madre Eve arrivano a casa Rayburn e incontrano Sally per discutere di Danny. Grazie a Nolan ed Eve, i Rayburn scoprono di più sul passato di Danny, tra cui la richiesta di Robert di un prestito per il suo ristorante. Robert lo costrinse a scegliere tra questo o continuare a inviare denaro a Eve per il sostegno di Nolan. Ozzy, un vecchio amico di Danny di Miami, si è messo in affari con Eve e lavora con lei per appellarsi all'annullamento da parte di Meg, dopo la morte del padre, dei pagamenti a Eve per il mantenimento di Nolan. John cerca di ottenere il nastro da Lowry dicendogli di costituirsi in modo che la DEA possa arrestare i suoi contatti e la sua famiglia sia protetta. Lowry prende in considerazione l'offerta, ma si tira indietro perché Kevin gli restituisce parte della droga che Danny aveva. Lowry viene ucciso dal padre di una delle vittime uccise quando ha fatto esplodere una barca contenente persone che stavano trafficando. Mentre John si candida come sceriffo, Marco si avvicina a trovare l'assassino di Danny. Marco, che aveva una relazione con Meg, inizia a provare risentimento nei confronti della famiglia Rayburn che mente e racconta storie contraddittorie. Eric O'Bannon dice a Marco di avere le prove che John ha ucciso Danny. Kevin va da Marco per dirgli che John ha ucciso Danny; Marco risponde che John, Meg e Kevin andranno tutti in prigione. Kevin cerca di confessare a Marco e poi lo uccide.

Dopo l'omicidio di Marco, Kevin cerca l'aiuto di Roy Gilbert per coprire l'omicidio. Gilbert organizza un piano che incastra O'Bannon per l'omicidio, ma Kevin rischia di perdere la vita nel processo. L'imminente processo crea ulteriori spaccature all'interno del clan Rayburn: Meg scompare, Kevin rimane invischiato nelle losche macchinazioni di Gilbert e John è sempre più consumato dal senso di colpa per la morte di Danny. Meg si nasconde a Los Angeles. Ozzy si uccide dopo essere stato catturato dagli uomini di Gilbert prima della morte apparente di quest'ultimo per infarto. Sally rivela la verità sul passato dei Rayburn che nascondono dei segreti. O'Bannon perde il processo e finisce in prigione. Kevin viene arrestato per contrabbando di droga per conto di Gilbert. Sally confessa di odiare John e Kevin e che Danny era il suo preferito. John è combattuto se confessare o meno a Nolan la storia di Danny; la serie termina quando la loro conversazione sta per iniziare.

La serie inizia con la narrazione di John Rayburn:

A volte sai che sta per arrivare qualcosa. Lo senti. Nell'aria. Nell'intestino. E la notte non dormi. La voce nella tua testa ti dice che qualcosa sta per andare terribilmente male e che non c'è nulla che tu possa fare per impedirlo. È così che mi sono sentita quando mio fratello è tornato a casa.

Danny Rayburn torna a casa a Islamorada, in Florida, per il 45° anniversario dell'hotel sul mare dei suoi genitori Robert e Sally Rayburn, la Rayburn House: per l'occasione verrà dedicato un molo in loro onore. Danny è la pecora nera della famiglia, tra cui i suoi tre fratelli minori: John, Kevin e Meg. John è un detective dell'ufficio dello sceriffo locale, Kevin è il proprietario di un porto turistico e Meg è un avvocato di uno studio locale. Danny vuole rendere il suo ritorno permanente e desidera rimanere per aiutare i suoi genitori nella loro locanda. Robert è riluttante a far rimanere Danny, ma lascia che siano i tre fratelli a decidere il destino di Danny.

I fratelli decidono di non far rimanere Danny perché ritengono che alla fine spezzerà solo il cuore della madre. John dà la notizia a Danny, ma gli mente dicendogli che è stato il padre a volere che se ne andasse, piuttosto che i fratelli. Alla fine Danny non se ne va, anche se John lo accompagna alla fermata dell'autobus. Il confronto di Danny con il padre provoca inavvertitamente un mini-ictus a Robert, che alla fine muore.

Il passato dei Rayburn è pieno di oscuri segreti che vengono svelati nel corso della stagione. Il rapporto disfunzionale di Danny con la sua famiglia deriva principalmente dalla morte prematura di sua sorella minore, Sarah, quando era un adolescente. Danny portò Sarah in barca. La sua collana di cavallucci marini cadde in acqua e, quando cercò di recuperarla, annegò. Robert perse il controllo e picchiò Danny per la sua morte. Sally coprì questo abuso facendo in modo che John, Kevin e Meg mentissero alla polizia sulle ferite del fratello.

La morte di Robert apre a Danny la possibilità di avere un lavoro fisso alla locanda. Danny sembra cambiare le sue abitudini con il duro lavoro e la dedizione, il che lo mette nelle grazie di Sally. Il passato problematico di Danny si manifesta attraverso il suo legame con l'amico d'infanzia e piantagrane Eric O'Bannon. I due iniziano a travasare benzina dai moli locali per conto del trafficante di droga e di esseri umani Wayne Lowry. Man mano che si guadagnano la fiducia di Lowry, gli vengono affidati lavori più grandi da portare a termine. Alla fine Danny usa il suo lavoro alla Rayburn House come copertura per contrabbandare cocaina per Lowry.

John e il dipartimento dello sceriffo collaborano con la DEA in un'indagine sulla morte di donne sconosciute e sul traffico di droga nella contea di Monroe da parte di Lowry e dei suoi uomini. L'indagine conduce John a Danny e alle sue recenti attività. Mentre indaga segretamente su Danny, John trova la cocaina di contrabbando di Danny in un capannone nella proprietà di Rayburn House. Durante una riunione tra John, Kevin e Meg, i tre fratelli concludono che l'unico modo per risolvere la situazione e non mettere a rischio gli affari della famiglia con i federali è quello di spostare la droga a casa di Danny a Miami senza dirlo a Danny. La perdita della droga mette Danny in una brutta situazione con Lowry, che crede che Danny gli abbia rubato la cocaina. Lowry invia un sicario per assassinare Danny, ma Danny uccide il sicario.

Tipologia

Serie TV

Stagioni

3

Autori

Daniel Zelman Glenn Kessler Todd A. Kessler

Cast

Andrea Riseborough Beau Bridges Ben Mendelsohn Brandon Larracuente Chloë Sevigny Enrique Murciano Jacinda Barrett Jamie McShane John Leguizamo Kyle Chandler Linda Cardellini Norbert Leo Butz Owen Teague Sam Shepard Sissy Spacek Taylor Rouviere

Caratteristiche

Cupo Suspense Acclamato dalla critica TV Giallo Psicologico Famiglie disfunzionali Corale Thriller Premiato agli Emmy Segreti Dramma

Audio

Tedesco Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Mindhunter
Unbelievable
Seven Seconds
Dogs of Berlin