Escape Plan - Fuga dall'inferno streaming disponibile da gennaio 2018

Immagine tratta da Escape Plan - Fuga dall'inferno
    116 minuti

Ray Breslin è la massima autorità mondiale in materia di sicurezza strutturale. Dopo aver analizzato tutte le prigioni di massima sicurezza e aver appreso una vasta gamma di abilità di sopravvivenza per poter progettare prigioni a prova di fuga, le sue capacità vengono messe alla prova. Viene incastrato e rinchiuso in una prigione principale da lui stesso progettata. Deve fuggire e trovare la persona che lo ha messo dietro le sbarre.

Il film è uscito negli Stati Uniti il 18 ottobre 2013, ha ricevuto recensioni contrastanti e ha incassato 137 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di 54 milioni.

3,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

L'ex procuratore Ray Breslin è il fondatore e co-proprietario della Breslin-Clark, una società di sicurezza specializzata nel testare le misure di sicurezza delle prigioni di massima sicurezza. Fingendosi un detenuto per studiare le strutture dall'interno e sfruttarne i punti deboli per evadere, Breslin è spinto dall'omicidio della moglie e del figlio da parte di un detenuto evaso che aveva perseguito con successo e si è guadagnato la reputazione di uomo in grado di evadere da qualsiasi prigione.

Breslin e il suo socio in affari, Lester Clark, ricevono un accordo multimilionario dall'agente della CIA Jessica Miller per testare una nuova prigione top secret per persone scomparse, a condizione che Ray e la sua squadra non possano conoscere la vera ubicazione della prigione. Anche se questo viola i suoi principi, Breslin accetta, lasciandosi catturare sotto l'identità di un terrorista a pagamento. Il piano va a monte quando i suoi rapitori rimuovono un microchip di localizzazione che aveva impiantato nel braccio e lo drogano, impedendo ai suoi colleghi di sapere dove è stato portato.

Breslin si risveglia all'interno della prigione e si rende conto che il direttore, Hobbes, non è lo stesso che avrebbe dovuto rilasciarlo in caso di emergenza. Fa amicizia con un altro detenuto, Emil Rottmayer, che sostiene di essere un esperto di sicurezza di Victor Mannheim, una figura senza volto tipo Robin Hood che ruba ai ricchi. Per essere intenzionalmente sottoposti all'isolamento, Breslin e Rottmayer inscenano una rissa. Breslin scopre subito che la cella in questione ha lo scopo di disorientare e disidratare i prigionieri con luci ad alta potenza. Accorgendosi che i pavimenti delle celle hanno rivetti d'acciaio anziché il più sicuro alluminio, Breslin chiede a Rottmayer di acquistare una lastra di metallo dal pavimento dell'ufficio di Hobbes, prima di essere nuovamente gettato in isolamento insieme a un detenuto di nome Javed.

Utilizzando la lastra di metallo, Breslin concentra il riflesso delle luci sui rivetti d'acciaio, riscaldandoli in modo che si allentino quando l'acciaio si espande. Seguendo un passaggio sotto il pavimento, scopre che la prigione si trova all'interno di un'enorme nave da carico nel bel mezzo dell'oceano. Breslin e Rottmayer continuano a studiare il complesso e imparano la routine delle guardie. Tuttavia, Hobbes rivela a Breslin di essere a conoscenza della sua vera identità, di aver incaricato il suo capo della sicurezza Drake di sorvegliarlo in ogni momento e che farà in modo che Breslin trascorra il resto della sua vita nella prigione. Breslin offre a Hobbes informazioni su Mannheim da parte di Rottmayer in cambio del suo rilascio; Hobbes accetta.

Mentre Breslin fornisce a Hobbes false informazioni su Mannheim, i suoi colleghi, Abigail Ross e Hush, iniziano a sospettare di Clark quando la busta paga di Breslin per il lavoro viene congelata. Hush scopre che la prigione, il cui nome in codice è "La Tomba", è di proprietà di un'organizzazione a scopo di lucro legata a un noto appaltatore di sicurezza privata. Si scopre inoltre che Clark è in contatto con Hobbes per quanto riguarda l'incarcerazione di Breslin.

Rottmayer fa in modo che Javed convinca Hobbes che sta facendo il doppio gioco e Javed viene ricompensato con il permesso di salire sul ponte per la preghiera notturna; questo gli permette di usare un sestante di fortuna per determinare la latitudine della nave. Breslin e Rottmayer deducono che si trovano da qualche parte nell'Oceano Atlantico, vicino al Marocco. Breslin convince il medico della prigione, il Dr. Kyrie (anch'egli prigioniero), ad aiutare lui e Rottmayer a fuggire inviando un'e-mail a Mannheim e trasmette un falso messaggio in codice dalla sua cella, convincendo Hobbes che ci sarà una rivolta nel Blocco C. Tuttavia, Javed istiga un'altra rivolta nel Blocco A, consentendo a lui, Breslin e Rottmayer di correre verso il ponte superiore mentre viene avviata una serrata. Breslin uccide Drake quando cerca di fermarli, ma Javed viene ucciso da Hobbes e dai suoi uomini. Breslin va nella sala macchine per spegnere la rete elettrica della Tomba, dando a Rottmayer il tempo di aprire il portello del ponte mentre un elicottero inviato da Mannheim ingaggia uno scontro a fuoco con le guardie. Rottmayer sale a bordo dell'elicottero mentre Breslin viene scaricato sul fondo della nave dal sistema idrico automatico dopo che Hobbes ha riavviato la griglia. Raggiunto l'elicottero mentre Hobbes gli spara, Breslin spara a diversi barili di petrolio fuoriusciti, uccidendo Hobbes nell'esplosione.

L'elicottero atterra su una spiaggia marocchina, dove Rottmayer rivela di essere in realtà Mannheim e che "Jessica Miller" è in realtà sua figlia, che ha assunto Breslin per organizzare la fuga del padre. Più tardi, Ross informa Breslin che hanno scoperto che a Clark è stato offerto uno stipendio di 5 milioni di dollari per diventare amministratore delegato della società di sicurezza della Tomba, nel caso in cui l'imprigionamento di Breslin avesse dimostrato che la nave era a prova di fuga. Hush spiega di aver rintracciato Clark a Miami e di averlo rinchiuso in un'auto, a sua volta collocata all'interno di un container navale diretto verso una destinazione sconosciuta.

Tipologia

Film

Durata

116 minuti

Regista

Mikael Håfström

Cast

50 Cent Amy Ryan Arnold Schwarzenegger Faran Tahir Graham Beckel Jim Caviezel Sam Neill Sylvester Stallone Vincent D'Onofrio Vinnie Jones

Caratteristiche

Violento Avvincente Azione e avventura Crime Carcere Film di Hollywood

Audio

Inglese Italiano

Sottotitoli

Italiano
Potrebbero interessarti...
The Bourne Identity
Jack Reacher - La prova decisiva
Virus letale
The Bourne Legacy