Le belve streaming nuovamente disponibile da settembre 2022

Immagine tratta da Le belve
    131 minuti

Gli imprenditori Ben, un pacifico e caritatevole produttore di marijuana, e l'amico Chon, un ex Navy SEAL, gestiscono una redditizia industria casalinga - producendo la migliore erba mai sviluppata. Condividono anche un amore unico con Ophelia. La vita è idilliaca nella loro città della California meridionale... fino a quando il cartello messicano di Baja non decide di trasferirsi e chiede al trio di collaborare con loro. Quando lo spietato capo del BC, Elena, e il suo esecutore, Lado, sottovalutano il legame indissolubile dei tre amici, Ben e Chon - con l'assistenza riluttante di un agente della DEA - intraprendono una guerra apparentemente senza scampo contro il cartello. Inizia così una serie di stratagemmi e manovre sempre più crudeli, in una battaglia di volontà che ha una posta in gioco altissima e selvaggia.

Savages è un film thriller americano del 2012 diretto da Oliver Stone. È basato sull'omonimo romanzo di Don Winslow. La sceneggiatura è stata scritta da Shane Salerno, Stone e Winslow. Il film è uscito il 6 luglio 2012 con recensioni contrastanti e ha incassato 83 milioni di dollari in tutto il mondo. Il film è interpretato da Taylor Kitsch, Blake Lively, Aaron Taylor-Johnson, Benicio del Toro, Demián Bichir, Salma Hayek, Emile Hirsch e John Travolta.

3,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

I migliori amici Chon e Ben coltivano marijuana a Laguna Beach, in California. Chon, un ex Navy SEAL, ha contrabbandato i semi delle piante dall'Afghanistan. Ben, laureato in economia e botanica all'Università della California di Berkeley, coltiva la marijuana. I semi producono una varietà particolarmente potente, che sviluppa una vasta clientela. Chon e Ben diventano ricchi e Ben dedica tempo e denaro a opere di beneficenza in Africa e in Asia. Entrambi hanno una relazione aperta con Ophelia Sage.

Il trio riceve un video dal sicario del cartello messicano Miguel "Lado" Arroyo che mostra teste mozzate e una motosega; Arroyo chiede un incontro durante il quale il cartello propone una partnership. Sebbene Chon e Ben si offrano di consegnare la loro rete e di uscire dal giro, il cartello vuole la loro esperienza e insiste per una partnership. Chon e Ben organizzano con Ophelia un viaggio di un anno in Indonesia, senza dirle che stanno fuggendo dal cartello. Parlano con l'agente corrotto della DEA Dennis Cain, che li sta derubando e li esorta a unirsi al cartello. Ophelia viene rapita dalla banda di Lado; Chon e Ben vengono informati del rapimento da una videochiamata del capo del cartello Elena Sánchez, che minaccia di fare del male a Ophelia se rifiutano la collaborazione.

Discutono della situazione con Dennis, il quale dice loro che Elena sta rischiando di perdere le sue conoscenze politiche in Messico (sventando i suoi tentativi di trasferirsi negli Stati Uniti). Poiché ha già perso la maggior parte della sua famiglia, Dennis dice di non avere nulla su di lei che possa aiutarli. Chon pugnala Dennis alla mano e chiede informazioni alla DEA per poter attaccare Elena. Con l'aiuto degli amici Navy SEAL di Chon, lui e Ben attaccano un convoglio di denaro del cartello e uccidono sette uomini di Elena.

Ophelia, detenuta in condizioni orribili, chiede di parlare con il responsabile. Lado la droga e la violenta per vendicarsi di aver scavalcato la sua testa. Elena, in viaggio verso gli Stati Uniti per visitare la figlia e affrontare l'escalation della situazione, fa portare Ophelia con sé. Chon e Ben incastrano Alex, membro di alto livello del cartello, come agente del rivale di Elena, El Azul. Con l'aiuto di Dennis, falsificano le prove e le consegnano a Lado. Lado tortura Alex per costringerlo a confessare. Dopo che Alex ha confessato, Lado lo ricopre di benzina e costringe Ben a dargli fuoco; Ophelia è costretta a guardare. Lado fa il doppio gioco con Elena e inizia a lavorare con El Azul.

Ben e Chon pagano a Dennis 3 milioni di dollari in cambio di informazioni sulla figlia di Elena, Magda, e del nome del suo informatore nel cartello di Elena. Rapiscono Magda e videochiamano Elena per stabilire che ora sono loro a comandare. Con Elena alla loro mercé, organizzano un incontro nel deserto per lo scambio di Ofelia e Magda, durante il quale i cecchini di entrambe le parti sono in posizione. Elena chiede chi ha rivelato la posizione di sua figlia e Chon le dice che è stato Lado. Elena cerca di uccidere Lado, ma lui le spara per primo; scoppia un conflitto a fuoco e Chon viene colpito più volte. Lado viene colpito alle spalle da Ben, ma gli spara al collo prima che Ophelia lo uccida. Ben è ferito a morte e Chon inietta a lui, a Ofelia e a se stesso un'overdose fatale per poter morire insieme.

Ophelia si sveglia da un incubo. All'incontro, Lado ruba l'auto di Elena e fugge mentre Dennis conduce gli agenti della DEA sul posto. Tutti, tranne Lado e Magda, vengono arrestati. Poiché Ben ha informazioni incriminanti su Dennis, Dennis identifica Ben e Chon come suoi informatori nel cartello e li rilascia. Elena viene condannata a trent'anni di prigione e El Azul e Lado creano un nuovo cartello chiamato Azulados. Ben, Chon e Ophelia lasciano il paese e vivono in una capanna sulla spiaggia, forse in Indonesia. Ophelia ci dice che vivono come selvaggi.

Tipologia

Film

Durata

131 minuti

Regista

Oliver Stone

Cast

Aaron Johnson Aaron Taylor-Johnson Ali Wong Benicio Del Toro Blake Lively Demián Bichir Diego Cataño Emile Hirsch Joaquín Cosio John Travolta Salma Hayek Sandra Echeverría Taylor Kitsch Uma Thurman

Caratteristiche

Violento Suspense Da un libro Thriller Corale Signore della droga Film di Hollywood Corruzione Dramma

Audio

Tedesco Inglese [originale] Spagnolo Europeo Italiano Russo

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Croato Italiano Ucraino
Potrebbero interessarti...
Drive
Collateral
American Psycho
I Don't Feel at Home in This World Anymore