Hunger Games streaming disponibile da febbraio 2017

Immagine tratta da Hunger Games
    143 minuti

Ogni anno, sulle rovine di quello che una volta era il Nord America, il malvagio Campidoglio della nazione di Panem costringe ciascuno dei suoi dodici distretti a inviare un ragazzo e una ragazza adolescenti a competere negli Hunger Games. Punizione contorta per una rivolta passata e tattica di intimidazione del governo, gli Hunger Games sono un evento televisivo nazionale in cui i "Tributi" devono combattere tra loro finché non rimane un solo sopravvissuto. Le regole degli Hunger Games sono semplici. Per punire la rivolta, ognuno dei dodici distretti deve far partecipare una ragazza e un ragazzo, chiamati tributi. I ventiquattro tributi saranno imprigionati in una vasta arena all'aperto che potrebbe contenere qualsiasi cosa, da un deserto in fiamme a una landa ghiacciata. Per un periodo di diverse settimane, i concorrenti dovranno combattere fino alla morte. Vince l'ultimo tributo rimasto in piedi. Messi contro Tributi altamente addestrati che si sono preparati per tutta la vita a questi Giochi, Katniss Everdeen è costretta a fare affidamento sul suo istinto acuto e sulla guida dell'ex vincitore ubriaco Haymitch Abernathy. Per poter tornare a casa nel Distretto 12, Katniss dovrà fare delle scelte impossibili nell'arena che metteranno la sopravvivenza contro l'umanità e la vita contro l'amore.

Lo sviluppo di The Hunger Games è iniziato nel marzo 2009, quando Lions Gate Entertainment ha stipulato un accordo di co-produzione con Color Force, che aveva acquisito i diritti poche settimane prima. Poiché il romanzo è stato scritto in prima persona dal punto di vista di Katniss, gli sceneggiatori hanno scelto di espandere il personaggio di Seneca Crane per consentire di mostrare direttamente al pubblico vari sviluppi della trama per i quali Katniss non è presente; Ross ha anche aggiunto diverse scene tra Crane e Coriolanus Snow. I personaggi principali sono stati scritturati tra marzo e maggio 2011. Le riprese principali sono iniziate a maggio 2011 e si sono concluse a settembre, con le riprese che si sono svolte in North Carolina.

Il film è stato distribuito il 21 marzo 2012 in alcuni paesi europei e negli Stati Uniti e nel Regno Unito il 23 marzo 2012, sia nelle sale tradizionali che in quelle digitali IMAX. Al momento dell'uscita, il film ha stabilito il record per il giorno di apertura (67,3 milioni di dollari) e per il weekend di apertura per un non-sequel. Al momento dell'uscita, l'incasso del weekend di apertura del film (152,5 milioni di dollari) era il terzo più grande di qualsiasi altro film in Nord America. È il primo film dopo Avatar a rimanere al primo posto del box office nordamericano per quattro weekend consecutivi. Il film ha avuto un enorme successo al botteghino incassando oltre 694 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di 78 milioni, diventando il terzo film con il maggior incasso negli Stati Uniti e il nono film con il maggior incasso del 2012. È stato pubblicato in DVD e Blu-ray il 18 agosto 2012. Il secondo capitolo, The Hunger Games: Catching Fire, è uscito il 22 novembre 2013 negli Stati Uniti.

Hunger Games ha ricevuto recensioni positive da parte della critica, che ne ha lodato i temi e i messaggi, nonché l'interpretazione di Katniss da parte della Lawrence e la sua recitazione; alcune critiche sono state rivolte all'uso di telecamere mosse, soprattutto nelle sequenze d'azione, e alle sue somiglianze con altre opere. La colonna sonora del film contiene la canzone "Safe & Sound", cantata dalla cantante americana Taylor Swift con i The Civil Wars; ha vinto un Grammy Award ed è stata nominata ai Golden Globe come miglior canzone originale. Per la sua interpretazione, la Lawrence ha vinto il Saturn Award come miglior attrice, il Broadcast Film Critics Association Award come miglior attrice in un film d'azione, l'Empire Award come miglior attrice ed è stata anche nominata al New York Film Critics Circle Award come miglior attrice.

4,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

La nazione di Panem è divisa in 12 distretti, governati dal Campidoglio. Come punizione per una rivolta fallita, ogni distretto è costretto a selezionare due tributi, un ragazzo e una ragazza di età compresa tra i 12 e i 18 anni, per combattere fino alla morte negli annuali Hunger Games fino a quando non ci sarà un solo sopravvissuto.

La sedicenne Katniss Everdeen del Distretto 12 si offre volontaria per prendere il posto della sorella minore Primrose nei 74° Hunger Games. Lei e il suo compagno di tributo Peeta Mellark vengono scortati al Campidoglio dalla loro accompagnatrice Effie Trinket e dal mentore Haymitch Abernathy, l'unico vincitore vivente dei Giochi proveniente dal Distretto 12. Haymitch sottolinea l'importanza di ottenere sponsor, in quanto possono fornire doni potenzialmente salvavita durante i Giochi. Durante l'allenamento, Katniss osserva le "Carriere" (Marvel, Glimmer, Cato e Clove), volontari provenienti dai ricchi Distretti 1 e 2 che si sono allenati per i Giochi fin da piccoli. Durante un'intervista televisiva con Caesar Flickerman, Peeta esprime il suo amore per Katniss, che lei inizialmente vede come un tentativo di attirare sponsor; in seguito scoprirà che la sua ammissione è autentica.

All'inizio dei Giochi, Katniss afferra alcuni dei rifornimenti posti intorno alla Cornucopia, una struttura situata nel punto di partenza, e sfugge per poco alla morte. Metà dei 24 tributi muore nella mischia iniziale e solo 11, tra cui tutti e quattro i Carrieri, sopravvivono al primo giorno. Katniss cerca di stare lontana dagli altri, ma Seneca Crane, il capo del gioco, scatena un incendio nella foresta che la spinge verso di loro. Si imbatte nelle Carriere, con le quali Peeta si è apparentemente alleato, e fugge su un albero. Peeta consiglia ai Carrieri di aspettarla. Il mattino seguente, Katniss nota Rue, la giovane tributa del Distretto 11, nascosta su un albero adiacente. Rue attira la sua attenzione su un nido di vespe velenose geneticamente modificate. Usando un coltello, Katniss fa cadere il nido sulle Carriere che dormono sotto di lei; Glimmer muore, ma gli altri riescono a fuggire. Katniss è disorientata perché viene punta più volte. Peeta torna e le dice di fuggire.

Rue aiuta Katniss a riprendersi e le due diventano amiche e alleate. Katniss distrugge le scorte che i Carrier avevano accumulato facendo esplodere le mine che le sorvegliavano, mentre Rue fornisce un diversivo. In seguito Katniss trova e libera Rue da una trappola, ma Marvel lancia una lancia che impala Rue. Katniss lo uccide con una freccia. Conforta Rue cantando per lei e, dopo la sua morte, adorna il suo corpo con dei fiori, scatenando una sommossa nel Distretto 11. Il Presidente Coriolanus Snow avverte Crane dei disordini.

Haymitch convince Crane a cambiare le regole per consentire due vincitori a patto che provengano dallo stesso distretto, suggerendo che in questo modo il pubblico si tranquillizzerà. Dopo l'annuncio, Katniss trova un Peeta gravemente ferito. Un altro annuncio promette che ciò di cui ogni sopravvissuto ha più bisogno verrà fornito alla Cornucopia il mattino seguente. Nonostante la veemente opposizione di Peeta, Katniss esce per prendere le medicine per lui, ma subisce un'imboscata e viene sopraffatta da Clove, che gongola per la morte di Rue e si prepara a eliminarla. Thresh, il tributo maschile del Distretto 11, ascolta e uccide Clove. Risparmia Katniss una volta, per amore di Rue. La medicina guarisce Peeta durante la notte.

Mentre è a caccia di cibo, Katniss sente un colpo di cannone che segnala una morte. Corre da Peeta, che ha involontariamente raccolto delle bacche mortali di nightlock. Scoprono che "Faccia di Volpe", la donna tributo del Distretto 5, è stata avvelenata dal nightlock che ha raccolto dopo aver osservato Peeta. Crane scatena quindi delle bestie geneticamente modificate che uccidono Thresh e costringono Katniss, Peeta e Cato - gli ultimi tre sopravvissuti - a salire sul tetto della Cornucopia. Cato blocca Peeta e lo usa come scudo umano contro l'arco di Katniss. Peeta ordina a Katniss di sparare alla mano di Cato, permettendo a Peeta di gettarlo in pasto alle bestie sottostanti. Katniss lo uccide con una freccia per porre fine alle sue sofferenze.

Crane allora revoca la modifica della regola che permette a due vincitori di vincere. Peeta esorta Katniss a sparargli, ma lei lo convince a mangiare insieme il nightlock. Poco prima di farlo, Crane li dichiara frettolosamente co-vincitori. In seguito, Haymitch avverte Katniss che si è fatta dei nemici con questi atti di sfida. Snow fa rinchiudere Crane in una stanza con delle bacche di nightlock, dopodiché l'astuto Presidente valuta la sua prossima mossa.

Tipologia

Film

Durata

143 minuti

Regista

Gary Ross

Cast

Alexander Ludwig Donald Sutherland Elizabeth Banks Isabelle Fuhrman Jennifer Lawrence Josh Hutcherson Lenny Kravitz Liam Hemsworth Stanley Tucci Toby Jones Wes Bentley Woody Harrelson

Caratteristiche

Avvincente Suspense Da un libro Acclamato dalla critica Azione e avventura Bestseller Postapocalittico BAFTA Campione d'incassi Giochi mortali Entusiasmante Film di Hollywood Distopico Film di fantascienza Dramma Sulla sopravvivenza

Audio

Inglese Italiano

Sottotitoli

Inglese Italiano
Potrebbero interessarti...
Dracula di Bram Stoker
Constantine
Dark Shadows
Solomon Kane