Don streaming disponibile da dicembre 2019

Immagine tratta da Don
    169 minuti

Il traffico di droga in Malesia è gestito da Singhania e dal suo braccio destro, Don, un uomo soave, cinico e pericoloso. Don uccide un membro della banda, Ramesh, che voleva lasciare la banda. Kamini, la fidanzata di Ramesh, cerca di far arrestare Don ma non ci riesce. Anche Roma, la sorella di Ramesh, vuole vendicarsi. La polizia indiana insegue Don e riesce a catturarlo. Il vice commissario di polizia (DCP) DeSilva ha in mente di addestrare un sosia di un cantante di strada e di mandarlo in Malesia per infiltrarsi nella banda e aiutare la polizia. Roma ha trovato un posto all'interno della banda e vuole uccidere Don. Ma niente è come sembra, non bisogna credere a nessuno. La storia è ricca di colpi di scena e sorprese su sorprese prima di culminare in un finale avvincente che ti terrà con il fiato sospeso.

Nel rifare il film da una nuova prospettiva, Akhtar voleva dare uno stile e un trattamento contemporaneo al film originale e realizzare un film che riteneva perfettamente adatto ai tempi moderni. Il regista ha poi acquistato i diritti e ha concepito il suo adattamento come un omaggio al film originale, al suo cast e alla sua troupe e all'epoca degli anni '70 in generale. Ha co-scritto la sceneggiatura con suo padre, Javed Akhtar, che aveva scritto anche la sceneggiatura originale con Salim Khan. Ha mantenuto la trama di base, ma ha introdotto alcuni cambiamenti, tra cui un'ambientazione internazionale e un finale diverso. Le riprese principali sono iniziate a Mumbai, prima di spostarsi in Malesia, dove è stato girato l'80% delle riprese. La colonna sonora è stata composta da Shankar-Ehsaan-Loy, con testi di Javed Akhtar.

Il film è uscito il 20 ottobre 2006, in concomitanza con la festività del Diwali, in concomitanza con Jaan-E-Mann con Salman Khan, Akshay Kumar e Preity Zinta. Il film è stato generalmente ben accolto dalla critica, che ha lodato le interpretazioni di Khan e Chopra, le sequenze d'azione, la musica, il design della produzione e la fotografia. Grande successo commerciale, Don ha incassato oltre ₹1,06 miliardi al botteghino a fronte di un budget di produzione e marketing di ₹400 milioni ed è stato il quinto film indiano di maggior incasso del 2006. Don è stato premiato come miglior film asiatico al Neuchâtel International Fantastic Film Festival. Il film ha ricevuto anche nove nomination ai 52° Filmfare Awards, tra cui quelle per il miglior film e il miglior attore per Khan. Il 23 dicembre 2011 è uscito un sequel intitolato Don 2.

3,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Il traffico illegale di droga con sede a Kuala Lumpur, in Malesia, è in piena espansione. Una squadra guidata dal vice commissario di polizia De Silva prende di mira le operazioni del leader del cartello Singhania per catturare il suo manager, Don. Singhania è uno dei due luogotenenti di un boss deceduto, noto come Boris; l'altro è Vardhaan.

Don uccide Ramesh, uno dei suoi più stretti collaboratori, dopo che questi ha cercato di lasciare la banda. Kamini, la fidanzata di Ramesh, decide di aiutare la polizia. Utilizza se stessa come esca nel tentativo di intrappolarlo, ma Don, sapendo del suo piano, la uccide.

Roma, la sorella di Ramesh, vuole vendicare la morte del fratello e della cognata e si infiltra nella banda di Don. Don viene ferito e cade in coma mentre cerca di fuggire dalla polizia. De Silva trova un sosia di nome Vijay e gli chiede di unirsi alla sua missione. Vijay accetta quando De Silva promette di ammettere a scuola Deepu, un ragazzo di cui Vijay si prende cura. Nel frattempo, Jasjit, un informatico e padre di Deepu, viene rilasciato dalla prigione. Ha intenzione di uccidere De Silva per vendicare la morte della moglie. Diversi anni fa, Jasjit fu catturato da un aggressore sconosciuto che fece un accordo con lui per salvare la moglie rapita. Tuttavia, De Silva lo catturò e si rifiutò di credere a Jasjit, sparandogli a una gamba e facendolo zoppicare per sempre. La moglie di Jasjit morì dopo il suo arresto.

All'ospedale, un medico fa a Vijay delle cicatrici identiche a quelle di Don. Quando Don muore improvvisamente dopo l'operazione, inizia la mascherata. Vijay, fingendosi Don, si unisce alla banda. De Silva chiede a Vijay di trovare un disco di computer contenente dettagli sul cartello della droga. Quando Vijay lo trova, Roma tenta di ucciderlo, ma De Silva le rivela la vera identità di Don e lei accetta di aiutarlo. Vijay consegna il disco a De Silva. De Silva uccide Singhania e la polizia arresta Vijay. De Silva viene ucciso durante la sparatoria, sconvolgendo Vijay, poiché De Silva era l'unica persona in grado di dimostrare che non è il vero Don. Avendo scoperto la sua vera identità, i soci di Don gli si rivoltano contro. Vijay scappa e incontra Roma per recuperare il disco e dimostrare la sua innocenza.

Jasjit trova il disco nell'appartamento di De Silva. Riceve una telefonata e gli viene detto che dovrà portare il disco agli uomini che tengono in ostaggio Deepu. Scopre che De Silva è sempre stato vivo e che in realtà è Vardhaan, l'altro luogotenente di Boris, che stava usando Vijay per raggiungere Singhania. Jasjit si riunisce a Deepu e si allea con Vijay e Roma. Il trio elabora un piano e informa l'Interpol.

Nel corso del combattimento, Vijay sconfigge Vardhan ma viene interrotto dall'ispettore Vishal Malik, che fa arrestare Vardhaan. Vijay viene assolto e Roma gli confessa il suo amore. Troppo tardi si rende conto, con un colpo di scena finale, di essere stata presa in giro: Don è vivo e ha sempre finto di essere Vijay. All'ospedale, Don aveva sentito il piano di Vardhaan e Vijay. Dopo l'operazione di Vijay, Don si è scambiato con lui e ha iniettato una dose eccessiva di diazepam nel flusso di glucosio di Vijay, causandone la morte e facendo credere ai medici che fosse stato Don a morire. Il disco che Don ha consegnato alla polizia era falso. Ora che Vardhaan e Singhania sono stati eliminati, Don diventa il padrone del cartello della droga asiatico.

Tipologia

Film

Durata

169 minuti

Regista

Farhan Akhtar

Cast

Arjun Rampal Boman Irani Isha Koppikar Kareena Kapoor Om Puri Pavan Malhotra Priyanka Chopra Shah Rukh Khan

Caratteristiche

Bollywood Film Azione e avventura Crime Criminalità organizzata Errore d'identità Thriller d'azione Indiano

Audio

Hindi [originale]

Sottotitoli

Arabo Tedesco Inglese Spagnolo Francese Italiano Cinese Semplificato
Potrebbero interessarti...
Lakshya
Don 2
Agneepath
Gumrah