Touch the Sound streaming disponibile da novembre 2021

Mentre era ancora una studentessa, Evelyn Glennie scoprì che stava diventando sorda. Piuttosto che abbandonare lo studio della musica, in cui aveva dimostrato un grande talento, si concentrò sugli strumenti a percussione e sviluppò la sua capacità di sentire il suono attraverso il corpo. Questo documentario la segue mentre si esibisce a New York, in Germania e a Tokyo, condividendo le sue intuizioni sulla natura della musica e sui modi in cui la viviamo.

Nel 2004 è stata pubblicata la colonna sonora di Touch the Sound con Glennie e Frith, oltre a musiche e suoni aggiuntivi del film. Nel 2007 è stato pubblicato un album basato sulle performance di Glennie e Frith nel film, intitolato The Sugar Factory.

3,5
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

"L'udito è una forma di tatto. Lo senti attraverso il tuo corpo e a volte ti colpisce quasi il viso".

-Evelyn Glennie in Touch the Sound

Touch the Sound esplora la carriera di musicista di Evelyn Glennie e come, nonostante sia profondamente sorda, sia in grado di percepire i suoni in modo diverso dalle orecchie. Glennie spiega come un disturbo neurologico l'abbia colpita da bambina e all'età di otto anni, poco dopo aver iniziato a suonare il pianoforte, abbia iniziato a perdere l'udito. A 13 anni, un audiologo le disse che non era più possibile suonare e le suggerì di trasferirsi in una scuola per sordi. Ma Glennie rimase nella sua scuola e passò dal pianoforte alle percussioni, le cui vibrazioni, scoprì, poteva percepire con il tatto. Glennie sviluppò questa capacità di sentire il suono e in seguito divenne "una delle più importanti percussioniste soliste del mondo".

Nel film Glennie si esibisce e viene intervistata in diverse località del mondo. Visita la fattoria nell'Aberdeenshire, in Scozia, dove è cresciuta e ricorda la sua infanzia e come ha superato la perdita dell'udito. Collabora con il musicista sperimentale inglese Fred Frith in una fabbrica di zucchero abbandonata a Dormagen, in Germania, dove registrano insieme un CD. Suona anche i rullanti nella Grand Central Station di Manhattan, si esibisce con il percussionista cubano Horacio "El Negro" Hernandez su un tetto di New York City e si esibisce con Ondekoza, una troupe di tamburi taiko in Giappone.

Tipologia

Documentario

Durata

99 minuti

Regista

Thomas Riedelsheimer

Cast

Evelyn Glennie Fred Frith

Caratteristiche

Film d'essai Sobrio Acclamato dalla critica Biografico Documentario musicale Superare le avversità Tedesco

Audio

Inglese [originale]

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
Punk in London
Reggae in a Babylon
British Rock
John Lennon - Love Is All You Need