Porco Rosso streaming disponibile da febbraio 2020

Immagine tratta da Porco Rosso
  94 minuti

Nell'Italia dei primi anni '30, pirati dell'aria, cacciatori di taglie e piloti di ogni tipo dominano i cieli. Il più astuto e abile di questi piloti è Porco Rosso, un uomo maledetto con la testa di maiale dopo aver visto salire in cielo gli spiriti dei piloti uccisi nell'ultima battaglia aerea in cui ha combattuto. Ora si guadagna da vivere accettando lavori come il salvataggio di persone rapite dai pirati dell'aria. Donald Curtis, il rivale di Porco in volo e nel conquistare l'affetto delle donne, rappresenta una sfida costante per l'eroe, che culmina in un finale esilarante e ricco di azione.

La trama ruota attorno a un ex asso della prima guerra mondiale italiano, che ora vive come cacciatore di taglie freelance a caccia di "pirati dell'aria" nel Mar Adriatico. Tuttavia, un'insolita maledizione lo ha trasformato in un maiale antropomorfo. Una volta chiamato Marco Pagot (Marco Rossolini nella versione americana), ora è conosciuto al mondo come "Porco Rosso", che in italiano significa "Maiale Rosso" o "Red Pork".

Una prima versione doppiata in inglese è stata realizzata per la Japan Airlines e inclusa nel Ghibli LD Box Set e nelle prime uscite in DVD Regione 2 nel 2002. Il film è stato successivamente ridoppiato da Walt Disney Home Entertainment e pubblicato in DVD e Blu-ray negli Stati Uniti e in Canada il 22 febbraio 2005. GKIDS ha ripubblicato il film in Blu-ray e DVD il 21 novembre 2017, grazie a un nuovo accordo con lo Studio Ghibli.

4,2
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Nel 1929, Porco Rosso, un asso da caccia italiano della Prima Guerra Mondiale e cacciatore di taglie freelance che ha la maledizione di avere la testa di maiale, respinge un attacco a un transatlantico da parte di pirati aerei. Porco si concede una cena all'Hotel Adriano, gestito dalla sua amica Gina.

All'hotel, i capi delle bande di pirati incaricano Curtis, un asso americano arrogante e ambizioso, di assisterli nei loro prossimi attacchi. Curtis si innamora subito di Gina, ma è frustrato nel vedere le sue dichiarazioni respinte e il suo affetto per Porco. Dopo aver portato a termine con successo una missione di pirateria, Curtis rintraccia Porco, che sta volando a Milano per far revisionare il suo aereo, e gli spara mentre ha un'avaria al motore, sostenendo di averlo ucciso. Porco sopravvive, anche se il suo aereo è pesantemente danneggiato. Porco continua il viaggio in treno con i resti dell'aereo, con grande irritazione di Gina, che gli ricorda che in Italia c'è un mandato di arresto per lui.

Porco arriva discretamente a Milano per incontrare Piccolo, il suo meccanico. Viene a sapere che i figli di Piccolo sono emigrati per trovare lavoro altrove a causa della Grande Depressione e che gran parte dell'ingegneria dovrà essere portata avanti dalla giovane nipote Fio. Inoltre, l'aereo viene ricostruito esclusivamente da parenti di sesso femminile, con l'aiuto anche di vecchie nonne, per guadagnare denaro. Porco è inizialmente scettico sulle capacità di Fio come meccanico, ma dopo aver visto la sua dedizione al progetto di riparazione la accetta come ingegnere competente. Una volta terminato l'aereo di Porco, Fio lo raggiunge sul volo di ritorno, con la giustificazione che se la polizia segreta arresterà la squadra, potrà dire che Porco li ha costretti ad aiutare e ha preso Fio come ostaggio. Durante la sosta per il rifornimento di carburante, Porco scopre che il nuovo governo fascista sta iniziando ad assumere pirati di idrovolanti per uso personale, mettendolo fuori gioco.

All'Hotel Adriano, Curtis chiede a Gina di sposarlo ma lei rifiuta dicendo che sta aspettando Porco Rosso. Al ritorno a casa, Porco e Fio cadono in un'imboscata dei pirati, che minacciano di uccidere Porco e di distruggere il suo aereo. Fio li convince a non farlo, ma Curtis appare e sfida Porco a un duello finale. Fio fa un accordo con lui dichiarando che se Porco vincerà, Curtis dovrà saldare i suoi debiti con la compagnia di Piccolo, mentre se Curtis vincerà, potrà sposarla.

Quella sera, mentre prepara le conchiglie per il combattimento, Porco racconta a Fio una storia della Prima Guerra Mondiale. Due giorni dopo il primo matrimonio di Gina con il suo amico Bellini, la sua squadriglia fu attaccata da aerei austro-ungarici. Sopraffatto e incapace di salvare i suoi compagni di volo, entrò in una nuvola per sfuggire agli inseguitori. Ricorda di aver perso i sensi e di essersi risvegliato in una situazione di completa immobilità sopra le nuvole, con una striscia d'argento che brillava nel cielo lontano. Gli aerei alleati e nemici, pilotati dagli aviatori morti nel combattimento tra cani - tra cui anche Bellini - si alzano dalle nuvole e volano verso la banda, ignorandolo. Porco si accorge subito che la banda è composta da migliaia di aerei che volano insieme. Sviene di nuovo e si risveglia volando a bassa quota sul mare, da solo. Mentre si addormenta, Fio (e lo spettatore) vede brevemente il vero volto di Marco al posto del maiale.

Il giorno successivo, il duello viene organizzato e una grande folla si riunisce per osservarlo. L'indeciso e lungo combattimento tra Porco e Curtis si trasforma presto in un incontro di boxe a mani nude quando le mitragliatrici di entrambi gli aerei si inceppano. Mentre combattono, Porco accusa Curtis di essere un donnaiolo, ma Curtis risponde che è peggio: Fio lo adora e Gina lo aspetta escludendo qualsiasi altro uomo, ma lui non ricambia nessuno dei due, soprattutto Gina. Questo è un tale shock per Porco che Curtis riesce a metterlo al tappeto, solo che Porco viene salvato da un arbitro pirata che segnala la fine del round. Il combattimento termina con entrambi i combattenti che si stendono a vicenda e cadono nell'acqua bassa. Gina arriva e chiama "Marco" (Porco), che si alza per primo e viene dichiarato vincitore. Avverte la folla che l'aviazione italiana è stata allertata e sta arrivando e invita tutti a riunirsi nel suo hotel. Per la frustrazione di Gina, Porco consegna Fio a Gina, chiedendole di prendersi cura di lei, e si allontana. Poco prima che l'aereo di Gina decolli, Fio si sporge e dà un bacio a Porco.

Mentre la folla se ne va, Porco si offre volontario per guidare l'aviazione e invita Curtis a unirsi a lui. Curtis reagisce con sorpresa e chiede a Porco di voltarsi, suggerendo che, come Fio, aveva visto per poco tempo il vero volto di Marco. Nell'epilogo, Fio racconta, mentre vola su un idrovolante a reazione, che alla fine Porco supera l'aviazione italiana e rimane in libertà; Fio stessa è diventata presidente dell'azienda Piccolo, che ora è un produttore di aerei; Curtis è diventato un attore famoso e i pirati hanno continuato a frequentare l'Hotel Adriano anche in età avanzata. Non rivela se la speranza di Gina riguardo a Porco Rosso si sia mai realizzata, dicendo che è un loro segreto. Tuttavia, si vede un aereo rosso attraccare nel giardino di Gina mentre il jet sorvola l'hotel.

Dopo i titoli di coda, un familiare idrovolante rosso appare in volo nel cielo prima di scomparire tra le nuvole.

Tipologia

Film

Durata

94 minuti

Regista

Hayao Miyazaki

Cast

Akemi Okamura Akio Otsuka Hiroko Seki Sanshi Katsura Shuichiro Moriyama Tokiko Kato Tsunehiko Kamijo

Caratteristiche

Avvincente Acclamato dalla critica Azione e avventura Film anime Amore non corrisposto Premiato Cinema d'autore Anni '30 Manga Famiglie Giapponese

Audio

Tedesco Inglese Francese Italiano Giapponese [originale]

Sottotitoli

Tedesco Inglese Francese Italiano Giapponese
Potrebbero interessarti...
Principessa Mononoke
Tokyo Godfathers
Il giardino delle parole
La collina dei papaveri