#Alive streaming disponibile da settembre 2020

Immagine tratta da #Alive
    99 minuti

La rapida diffusione di un'infezione sconosciuta ha lasciato un'intera città in un caos ingovernabile, ma un sopravvissuto rimane vivo in isolamento. Questa è la sua storia.

#Alive (coreano: #살아있다; RR: #Saraitda) è un film di zombie sudcoreano del 2020 diretto da Cho Il-hyung. Interpretato da Yoo Ah-in e Park Shin-hye, è basato sulla sceneggiatura del 2019 Alone di Matt Naylor (a sua volta diventato un altro film), che ha coadiuvato la sceneggiatura di Alone. un altro film), che ha adattato la sua sceneggiatura insieme a Cho. Il film ruota attorno alla lotta per la sopravvivenza di un live streamer di videogiochi costretto a rimanere da solo nel suo appartamento di Seul durante un'apocalisse zombie. È stato distribuito in Corea del Sud il 24 giugno 2020 e in tutto il mondo tramite Netflix l'8 settembre 2020. La critica ha generalmente espresso giudizi positivi.

3,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Oh Joon-woo è solo nell'appartamento della sua famiglia quando gli zombie iniziano ad attaccare e infettare le persone all'esterno. Quando ispeziona il corridoio dell'appartamento, entra un vicino. Implora di restare ma si trasforma in uno zombie e attacca Joon-woo. Joon-woo lo spinge fuori e chiude la porta a chiave, poi guarda un grosso zombie attaccare il suo vicino attraverso lo spioncino. Joon-woo riceve poi dei messaggi dai suoi genitori che gli dicono che sono al sicuro.

Joon-woo blocca la sua porta d'ingresso con il frigorifero e pubblica una richiesta di soccorso sui social media. Collegando il suo telefono a un drone, esplora il suo quartiere e si rende conto che è ormai invaso. Sebbene la corrente di emergenza rimanga accesa, Joon-woo perde gradualmente l'accesso alle reti telefoniche, a internet e all'acqua corrente.

Una notte, Joon-woo vede degli zombie divorare un agente di polizia all'esterno. Urla contro di loro e uno zombie irrompe nell'appartamento e rovescia il frigorifero, distruggendo il cibo. Joon-woo lo attira e lo fa cadere dal balcone. Joon-woo ricorre al liquore per sopravvivere, ma ha delle allucinazioni sui suoi genitori e sulla sorella a causa della fame e della sete.

Quando la rete telefonica viene momentaneamente ripristinata, Joon-woo riceve un messaggio vocale dalla sua famiglia che registra l'invasione del loro rifugio. La sua rabbia lo spinge a lasciare l'appartamento e ad attaccare gli zombie, ma quando un'orda attacca fugge e riesce a malapena a rientrare in casa.

Joon-woo tenta di impiccarsi ma si ferma quando vede la luce di un puntatore laser. Il segnale proviene da Kim Yoo-bin, una sopravvissuta che vive nel condominio di fronte. Yoo-bin prova a creare una teleferica tra i loro appartamenti legando un cavo al suo tavolo e lanciando l'altra estremità a Joon-woo, ma il cavo finisce in strada. Joon-woo usa il suo drone per creare un'altra linea con successo. Tuttavia, un vigile del fuoco infetto tira il primo cavo, facendo volare il tavolo di Yoo-bin attraverso il suo appartamento, facendola cadere e conficcandosi nella ringhiera del balcone. Il pompiere inizia a salire sul cavo. Joon-woo distrae lo zombie sacrificando il suo drone, dando a Yoo-bin il tempo sufficiente per svegliarsi e uccidere lo zombie.

Joon-woo saccheggia l'unità del suo vicino per trovare cibo, vestiti e walkie-talkie, evitando per un pelo il suo vicino zombificato. Invia un walkie-talkie a Yoo-bin. I due parlano e stringono un legame. All'improvviso, le orde infette si agitano e un nervoso Yoo-bin fa accidentalmente cadere uno scaffale. Il rumore provoca l'arrivo degli zombie alla sua porta. Joon-woo li distrae chiamando l'unità adiacente alla sua.

Yoo-bin dice che l'ottavo piano dell'appartamento di Joon-woo sembra vuoto. I due si preparano, si calano dal balcone e lottano per raggiungere l'ottavo piano, ma le porte sono chiuse e gli zombie li hanno seguiti. All'improvviso, uno sconosciuto emerge dall'ultima suite del piano e li salva.

Lo sconosciuto dà loro cibo e acqua, ma sono drogati e Joon-woo si addormenta. Lo sconosciuto lega i polsi dei due e rinchiude Yoo-bin in una camera da letto con la moglie infetta e legata. Joon-woo si sveglia e minaccia lo sconosciuto, ma questi libera la moglie dall'esterno della camera da letto. Una volta che Yoo-bin tace, lo straniero apre la porta della camera da letto e scopre che Yoo-bin è riuscito ad avvolgere la testa della moglie infetta in un tessuto. La moglie infetta attacca il marito e Yoo-bin spara a entrambi.

Gli spari attirano altri zombie. Yoo-bin chiede a Joon-woo di ucciderla prima che entrino. Mentre lui esita, sentono degli elicotteri all'esterno. I due si precipitano sul tetto inseguiti dagli infetti. Poco prima di essere sopraffatti, un elicottero dell'esercito uccide gli zombie e porta la coppia in salvo. Una voce fuori campo di un conduttore spiega che le reti wireless sono state ripristinate e che l'esercito sta salvando i sopravvissuti che hanno postato sui social media.

Tipologia

Film

Durata

99 minuti

Regista

Cho Il

Cast

Ah-in Yoo Shin-hye Park

Generi

Horror Coreano

Caratteristiche

Acclamato dalla critica Film Horror Zombie Cruento Survival Coreano

Audio

Inglese Spagnolo Coreano - Audiodescrizione

Sottotitoli

Tedesco Inglese Francese Italiano Coreano
Potrebbero interessarti...
The Perfection
Clinical
Ánimas
Influenze maligne