Scuola media: gli anni peggiori della mia vita streaming disponibile da febbraio 2017

Immagine tratta da Scuola media: gli anni peggiori della mia vita
    92 minuti

Un tranquillo artista adolescente, Rafe Katchadorian (Griffin Gluck), ha un'immaginazione sfrenata ed è stufo della scuola media e delle regole che gli sono state imposte. Rafe e il suo migliore amico Leo hanno escogitato un piano: infrangere ogni regola del manuale scolastico e, come ci si aspetta, i guai seguiranno. Rafe è un ragazzo semi-introverso ma fantasioso che è già stato cacciato da due scuole prima che la sua mamma single (Lauren Graham) lo iscrivesse alla Hills Village Middle School, un istituto gestito come un feudo personale dal preside Dwight (Andy Daly), compiaciuto e dittatoriale. Rafe preferirebbe non fare rumore e incanalare il suo spirito ribelle nel disegnare figure fantascientifiche, personaggi dei fumetti e caricature satiriche nel suo album di schizzi.

Carr ha accettato l'offerta di dirigere l'adattamento cinematografico dopo essersi immedesimato nel personaggio di Rafe e ha ricevuto da Patterson libertà creativa sul materiale di partenza, rendendolo più adatto alle famiglie e scegliendo i membri del cast. Prodotto da CBS Films, James Patterson Entertainment e Participant Media, le riprese principali sono iniziate ad Atlanta, in Georgia, e sono durate da novembre 2015 a gennaio 2016. Middle School è stato distribuito da Lionsgate il 7 ottobre 2016. Ha ottenuto un'accoglienza mista da parte della critica, con recensioni divise sul tono generale e sull'umorismo della sceneggiatura e della regia, e ha incassato 23 milioni di dollari a fronte di un budget di 8,5 milioni.

3,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Lo studente trasferito Rafael "Rafe" Khatchadorian vive in una casa borghese con la madre Jules, la ribelle sorella minore Georgia e il pigro e odioso fidanzato di Jules (poi fidanzato) Carl, soprannominato Bear. Rafe ha un'immaginazione iperattiva ed è molto appassionato del suo talento artistico. Rafe non vede l'ora di iniziare il suo primo giorno alla Hills Village Middle School, ma non va come spera quando scopre che il preside Ken Dwight e la vicepreside Ida Stricker sono molto crudeli e molto peggio dei bulli. Dopo che Dwight distrugge l'album da disegno di Rafe gettandolo in un secchio pieno di acido, Rafe e il suo amico immaginario Leo (il suo defunto fratello minore morto di cancro) hanno l'idea di dare vita a una massiccia "insurrezione" contro il preside Dwight e Stricker, infrangendo ogni regola del regolamento. Scatenano diversi scherzi al preside Dwight, a Stricker e al personale scolastico, tra cui mettere note adesive in tutta la scuola, riempire la sala insegnanti di palline di plastica, tingere di rosa i capelli del preside Dwight e trasformare la bacheca dei trofei della scuola in un acquario. Si riferisce a questo piano come "Operazione Le Regole Non Sono Per Tutti", o R.A.F.E.

Mentre si avvicina l'esame annuale del B.L.A.A.R., Dwight vede l'opportunità di eliminare la classe di Rafe dal test. Rafe e tutta la classe vengono sospesi per gli scherzi del giorno prima del B.L.A.A.R. Inoltre, l'insegnante di Rafe, il signor Teller, viene licenziato perché il preside Dwight sospetta un suo coinvolgimento. Dwight propone a Rafe di lasciare che la sua classe si prenda la colpa e lui sarà l'unico a non essere sospeso. Tuttavia, Rafe fa scattare deliberatamente l'impianto di irrigazione e Dwight lo espelle immediatamente.

Jeanne Galleta mostra a Rafe che Dwight ha creato un alibi mettendo delle prove false nei loro armadietti per impedire alla loro classe di sostenere il B.L.A.A.R. Rafe escogita un piano per fermare il test B.L.A.A.R. e smascherare Dwight e Stricker insieme a Jeanne, Leo, Georgia, Gus, Miller e la sua classe sospesa. Il giorno dopo, sia Dwight che Stricker vengono licenziati dopo che Teller e il sovrintendente Hwang ricevono le prove e decidono di denunciarli entrambi. Mentre Dwight esce, gli viene fatto uno scherzo con una tintura per capelli verde nel cappello. Jules rompe con Bear dopo aver scoperto la sua vera natura e Rafe dice addio all'immaginario Leo, condividendo un bacio con Jeanne che infrange la regola n. 86, nessuna manifestazione d'affetto in pubblico, completando così l'operazione R.A.F.E. mentre Leo osserva dal suo UFO immaginario. Il film si conclude con gli alieni a due teste nell'UFO che fanno una festa da ballo e una telecamera che osserva la Terra.

Tipologia

Film

Durata

92 minuti

Regista

Steve Carr

Cast

Adam Pally Alexa Nisenson Andrew Daly Andy Daly Efren Ramirez Griffin Gluck Isabela Moner Jacob Hopkins Lauren Graham Retta Rob Riggle Thomas Barbusca

Caratteristiche

Scuola Famiglie Da un libro Formazione Arte e design Colpi di scena Film di Hollywood Questioni sociali Candidato ad Annie Award Commedia Bambini

Audio

Inglese - Audiodescrizione Italiano

Sottotitoli

Inglese Italiano
Potrebbero interessarti...
Julie and the Phantoms
Una serie di sfortunati eventi
Dion
Ponysitter