L'ombra della paura streaming disponibile da gennaio 2017

Immagine tratta da L'ombra della paura
    84 minuti

Mentre una madre e una figlia lottano per affrontare i terrori della Teheran post-rivoluzione e lacerata dalla guerra degli anni '80, un male misterioso inizia a infestare la loro casa.

Prodotto dalla società cinematografica britannica Wigwam Films, il film è una coproduzione internazionale tra Qatar, Giordania e Regno Unito. Il film è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2016 ed è stato acquistato dal servizio di streaming statunitense Netflix. Il film ha ricevuto il plauso della critica. È stato selezionato come candidato britannico per il miglior film straniero agli 89° Academy Awards, ma non è stato nominato.

3,4
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Nella Teheran post-rivoluzionaria degli anni '80, devastata dalla guerra, all'ex studentessa di medicina Shideh viene impedito di riprendere gli studi a causa del suo coinvolgimento con gruppi studenteschi di sinistra. Si sbarazza dei suoi libri di testo di medicina, ma conserva un libro di fisiologia medica regalatole dalla madre defunta. Con l'intensificarsi della guerra, decide di rimanere in città con la figlia Dorsa, nonostante le proteste del marito Iraj, un medico chiamato al servizio militare. Iraj vuole che Shideh resti con i suoi genitori in una zona più sicura del paese, ma lei rifiuta. Iraj promette a Dorsa che la sua bambola preferita, Kimia, la proteggerà.

Un ragazzo si trasferisce dalla vicina famiglia Ebrahimi, che è sua cugina; i suoi genitori sono stati uccisi in un attacco. Durante un bombardamento, sussurra qualcosa all'orecchio di Dorsa e le porge un ciondolo per allontanare gli spiriti maligni. Dorsa dice a sua madre che il ragazzo le ha parlato della leggenda del Djinn; Shideh getta via il ciondolo. Shideh fa visita alla signora Ebrahimi, che le rivela che il ragazzo è muto dalla morte dei suoi genitori. Dorsa ha la febbre e lei e Shideh sono tormentate dagli incubi. Il disturbo da stress post-traumatico di Shideh si aggrava a causa del trauma di vivere in una zona di guerra, ma lei lo nega.

Un missile colpisce il loro edificio e Kimia scompare durante il trambusto. Il comportamento di Dorsa diventa sempre più disturbato; insiste che c'è una strana presenza in casa e cerca ripetutamente di salire al piano superiore, credendo che Kimia sia lì. I vicini iniziano ad andarsene per sfuggire agli scontri. La signora Ebrahimi avverte Shideh che i djinn possono possedere gli esseri umani e rubare un oggetto personale amato dalle loro vittime. Anche gli Ebrahimi se ne vanno e Dorsa e Shideh sono gli unici due abitanti rimasti nell'edificio. Gli oggetti di Shideh iniziano a scomparire. I suoi incubi si intensificano fino ad arrivare a visioni che coinvolgono uno chador che si muove come un fantasma. Dorsa ammette di aver visto le stesse apparizioni. Shideh vuole finalmente andarsene, ma Dorsa si rifiuta finché non viene trovata Kimia. Shideh riceve una telefonata che sembra provenire da Iraj, ma l'interlocutore inizia a rimproverarla di essere una cattiva madre. Shideh trova una Kimia mutilata, cosa che sconvolge Dorsa, che la ripara con del nastro adesivo. Quando stanno per partire, però, suona un'altra sirena antiaerea.

Mentre scende al rifugio, sente le urla di Dorsa. Si fa prendere dal panico, credendo che la Dorsa con cui è partita sia un'apparizione e torna a casa per trovare quella vera. Vede Dorsa sotto il letto ma scopre che si tratta di un'apparizione. Fuggendo verso il rifugio, trova la vera Dorsa. Le due vengono attaccate dall'apparizione del chador e fuggono in auto. Shideh li accompagna dai genitori di Iraj. Tuttavia, viene rivelato che la testa staccata di Kimia è stata lasciata indietro e il libro di medicina di Shideh è ancora in possesso del djinn, il che implica che potrebbero essere ancora perseguitati.

Tipologia

Film

Durata

84 minuti

Regista

Babak Anvari

Cast

Arash Marandi Avin Manshadi Behi Djanati Atai Bijan Daneshmand Bobby Naderi Hamidreza Djavdan Narges Rashidi Ray Haratian Sajjad Delafrooz Soussan Farrokhnia

Audio

Tedesco Inglese Persiano Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano
Potrebbero interessarti...
The Host
Requiem
Veronica
Lavender