Never back down - Combattimento letale streaming disponibile da marzo 2017

Immagine tratta da Never back down - Combattimento letale
    103 minuti

Quattro lottatori di diversa estrazione si uniscono per allenarsi sotto la guida di un ex astro nascente delle MMA e alla fine devono combattere tra di loro e contro il traditore che li circonda.

Never Back Down 2: The Beatdown (conosciuto anche come The Fighters 2: The Beatdown) è un film americano di arti marziali del 2011 con Evan Peters, Michael Jai White, Dean Geyer, Alex Meraz, Todd Duffee, Scott Epstein e Jillian Murray. È il sequel del film Never Back Down del 2008. Il film è stato presentato in anteprima mondiale al festival cinematografico ActionFest di Asheville, nella Carolina del Nord, l'8 aprile 2011. Il film è stato distribuito in DVD il 13 settembre 2011 da Sony Pictures Home Entertainment. Il film segna il debutto alla regia di White.

3,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Max Cooperman è responsabile di un altro imminente combattimento all'evento clandestino "The Beatdown" e quattro lottatori si allenano in un terreno libero sotto la guida dell'artista marziale Case Walker, molto esperto: Zack Gomes, che ha recentemente abbandonato la boxe dopo aver subito un distacco parziale della retina in un incontro; il lottatore di MMA Tim Newhouse, la cui famiglia è indebitata a causa della morte del padre; Mike Stokes, uno studente universitario alle prese con i problemi del padre che ha lasciato la madre per un altro uomo; e Justin Epstein, un commesso di un negozio di fumetti che è spesso bersaglio di atti di bullismo. Max offre a Case la possibilità di fare un po' di soldi e, allo stesso tempo, di aiutarlo a promuovere il Beatdown. A poche settimane dall'inizio dell'addestramento, i quattro tirocinanti litigano sulle ragioni per cui si sono addestrati e per cui meritano di essere ancora lì; la cosa peggiore è che Justin e Zack si feriscono fisicamente a vicenda, lasciando che si risolvano da soli. In seguito, Case viene molestato da alcuni agenti di polizia che lo minacciano per aver violato la libertà vigilata. Per questo motivo, la squadra costruisce una nuova palestra dove potersi allenare e organizzare il torneo Beatdown.

Il pericolo si scatena quando Justin, a causa dei continui soprusi, diventa una canaglia e decide di attaccare non solo i suoi nemici personali, ma anche il gruppo stesso, incastrando il loro mentore e facendolo finire in prigione. Il resto del gruppo, per vendicarsi, si unisce e affronta Justin al Beatdown. Ognuno di loro affronta le proprie prove per arrivare all'incontro finale, ma alla fine si ritrova uno solo di loro contro il proprio avversario. Mike sconfigge Zack, mentre Justin ferisce Tim nel bagno, eliminandolo così dal torneo. Nella finale del torneo, Mike impegna Justin in una lotta estenuante fino a quando non vince rompendo la spalla destra di Justin con una presa di sottomissione Omoplata. Justin tenta di vendicarsi saltando alle spalle di Mike, ma quest'ultimo risponde con un superman punch al volto. Mentre Mike e la sua fidanzata Eve festeggiano la vittoria, Mike chiama suo padre e gli chiede di uscire a cena perché hanno molte cose di cui parlare. Case riceve una chiamata da "Big" John McCarthy e conferma il suo ritorno alle MMA.

Tipologia

Film

Durata

103 minuti

Regista

Michael Jai White

Cast

Alex Meraz Dean Geyer Evan Peters Gralen Bryant Banks Jillian Murray Michael Jai White Rus Blackwell Scottie Epstein Stacey Asaro Todd Duffee

Caratteristiche

Avvincente Film Azione e avventura Corale Adrenalina alle stelle Arti marziali miste Corruzione Dramma Esplosivo

Audio

Inglese Spagnolo Europeo Italiano

Sottotitoli

Greco Inglese Francese Italiano Rumeno
Potrebbero interessarti...
La casa di carta
Toro
Il quaderno di Sara
Vendetta mortale