Black Friday streaming non più disponibile da novembre 2022

Immagine tratta da Black Friday
162 minuti

Black Friday è un film sulle indagini successive alle esplosioni seriali di Bombay del 1993, raccontate attraverso le diverse storie delle persone coinvolte - polizia, cospiratori, vittime, intermediari.

Mitra, direttore delle operazioni di Mid Day, si avvicinò a Kashyap con il libro e voleva che scrivesse una serie televisiva basata su di esso per il canale televisivo Aaj Tak. Kashyap scrisse la sceneggiatura a puntate per una miniserie in sei parti, ma in seguito ritenne che un lungometraggio fosse più adatto all'argomento. Aaj Tak si tirò indietro e il progetto fu accantonato. Kashyap suggerì allora al regista Aditya Bhattacharya di farne un film. Quando Kashyap gli disse che secondo lui c'era un film da fare sull'evento, Bhattacharya gli affidò la regia. La colonna sonora del film e la colonna sonora sono state composte dal gruppo Indian Ocean, mentre i testi sono stati scritti da Piyush Mishra. Natarajan Subramaniam è stato il direttore della fotografia, mentre Aarti Bajaj ha curato il montaggio.

Black Friday è stato presentato in anteprima al Festival Internazionale del Film di Locarno del 2004 e sarebbe dovuto uscire lo stesso anno in India. Tuttavia, in seguito a una petizione presentata da un gruppo di accusati delle esplosioni del 1993 che contestava l'uscita del film, l'Alta Corte di Bombay ha emesso una sospensione. Fino a quando non fosse stata emessa la sentenza sul caso, il film non sarebbe potuto uscire. Il 9 febbraio 2007, dopo l'annuncio del verdetto, la Corte Suprema dell'India ne ha autorizzato l'uscita. Il film ha ricevuto il plauso della critica. Ha vinto il Gran Premio della Giuria al Festival del Cinema Indiano di Los Angeles ed è stato candidato al Pardo d'Oro al Festival Internazionale del Film di Locarno. Realizzato con un budget di produzione di ₹6,5 crore (850.000 dollari), ha incassato un totale di ₹8 crore (1,0 milioni di dollari) al botteghino.

3,9
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Il 9 marzo 1993, un piccolo delinquente, Gul Mohammed, viene arrestato alla stazione di polizia di Nav Pada a Bombay e confessa una cospirazione in corso per bombardare i principali luoghi della città. La polizia respinge la sua confessione come un bluff e tre giorni dopo si verificano una serie di esplosioni in città che causano 257 morti e quasi 1400 feriti. Gli investigatori scoprono che le bombe, fatte di RDX, sono state contrabbandate in città con l'aiuto di funzionari doganali e della polizia di frontiera.

Tiger Memon è un boss della malavita il cui ufficio viene bruciato durante i disordini di Bombay. La persecuzione delle minoranze musulmane durante i disordini porta a una riunione dei leader della malavita a Dubai, che decidono di vendicarsi. Memon suggerisce che un attacco a Bombay invierebbe il più forte messaggio di ritorsione.

Asgar Muqadam, il suo segretario, viene arrestato il 14 marzo 1993. Viene picchiato fino a quando non fornisce tutte le informazioni in suo possesso sulle esplosioni. Questo dà il via a un'indagine di polizia su vasta scala. Il vice commissario di polizia Rakesh Maria viene incaricato del caso. Badshah Khan, uno degli scagnozzi che aveva lasciato Bombay e si era nascosto, viene arrestato dalla polizia il 10 maggio 1993. Dopo l'esplosione, i complici del crimine sono costretti a vivere nell'anonimato e nella segretezza, poiché è evidente che la polizia di Mumbai ha iniziato a prelevare i sospetti uno per uno. Come se non bastasse, i loro passaporti sembrano essere stati distrutti per volere di Memon.

Nonostante le assicurazioni del contrario, l'alto comando rifiuta categoricamente qualsiasi aiuto dopo gli attentati. Stanco di essere deluso dalla sua stessa gente e senza un posto dove nascondersi, Badshah Khan si rende conto che non c'è alcuna giustificazione per i suoi atti e decide di diventare un testimone della polizia. Il 4 novembre 1993, la polizia presenta una denuncia contro 189 imputati. Il Central Bureau of Investigation si occupa del caso. Il 5 agosto 1994, il fratello di Tiger, Yaqub Memon, si consegna spontaneamente alle autorità. In una candida intervista di Newstrack alla televisione nazionale, Yaqub dichiara che sono stati Tiger e i suoi soci malavitosi a orchestrare la cospirazione.

Tipologia

Film

Durata

162 minuti

Regista

Anurag Kashyap

Cast

Aditya Srivastava Aditya Srivastava Dibyendu Bhattacharya Gajraj Rao Imtiaz Ali Kay Kay Menon Kishore Kadam Pavan Malhotra Pratima Kazmi Raj Arjun Zakir Hussain

Caratteristiche

Violento Cupo Avvincente Da una storia vera Da un libro Acclamato dalla critica Film Politica Complotti Corale True crime Mumbai Dramma Indiano

Audio

Hindi

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Hindi Italiano Rumeno
Potrebbero interessarti...
Bhavesh Joshi Superhero
Rock On!!
Mary Kom
Luck by Chance