Mutiny on the Buses streaming disponibile da novembre 2021

Immagine tratta da Mutiny on the Buses
  89 minuti

L'autista di autobus Stan Butler accetta di sposare Suzy, con grande angoscia della mamma, del genero Arthur e della figlia Olive. Poi Arthur viene licenziato e Stan accetta di ritardare il matrimonio. Nel frattempo, gli viene un'idea: Arthur dovrebbe imparare a guidare un autobus. In qualche modo ci riesce e trova anche un lavoro. Stan ricatta quindi il direttore del deposito affinché gli dia il posto di autista del nuovo autobus Special Tours, che fa soldi a palate. Un'ottima idea... se solo l'ispettore non avesse portato Stan in prova al Windsor Safari Park.

Ammutinamento sugli autobus è un film commedia britannico del 1972 diretto da Harry Booth e interpretato da Reg Varney e Doris Hare. Il film è il secondo spin-off della sitcom televisiva On the Buses e segue On the Buses (1971). Fu seguito da un terzo film, Holiday on the Buses (1973). Il film è stato prodotto da Ronald Chesney e Ronald Wolfe per Hammer Films. Mutiny on the Buses si classificò al 17° posto al botteghino del 1972.

2,8
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Stan Butler (Reg Varney), autista di autobus della compagnia Town & District, è talmente innamorato di una ragazza della sua compagnia, Susy (Janet Mahoney), che accetta di sposarla. Mentre Jack (Bob Grant), suo caro amico e collega, accoglie con favore la notizia, la sua famiglia non è dello stesso avviso: la mamma di Stan (Doris Hare) non è contenta che lui voglia trasferirsi dalla casa dei Butler. Sebbene Stan sia ansioso di sposarsi e di trovare a Susy un appartamento in cui vivere, è costretto a mettere da parte le cose quando diventa il principale finanziatore della famiglia Butler, dopo che Arthur (Michael Robbins) ha perso il lavoro. Mentre cerca di trovare un lavoro al cognato, Jack gli rivela la notizia, ascoltata da Blakey (Stephen Lewis), l'ispettore degli autobus dell'azienda, che nel deposito si è insediato un nuovo manager di nome Jenkins (Kevin Brennan), che vuole rendere gli autobus redditizi e ha intenzione di riformare il deposito per far lavorare di più il personale, con grande disappunto di Stan e Jack che si godono il loro attuale stile di vita da perdigiorno.

Quando Jenkins decide di impedire al personale di indossare abiti casual e trasandati sotto l'uniforme, Stan e Jack istigano all'ammutinamento facendo indossare al personale maschile e femminile solo l'uniforme dell'azienda che viene loro fornita e nient'altro. Sebbene ciò abbia un effetto limitato, in quanto impedisce loro di indossare abiti più eleganti con le loro uniformi, la trovata mette in imbarazzo Blakey e infastidisce Jenkins, che incolpa l'ispettore di aver permesso al personale di farla franca con il loro scherzo. Qualche giorno dopo, Stan scopre che Jenkins sta assumendo nuovi autisti e si rende conto che questo fornirà ad Arthur il lavoro necessario per permettergli di sposare Susy. Per garantire ciò, Stan decide di insegnare ad Arthur a guidare un autobus. Tuttavia, i suoi piani di addestramento vengono presto minacciati quando Jenkins fa installare un nuovo sistema di controllo radio in tutti gli autobus, consentendo a Blakey di assicurarsi che gli autobus siano puntuali e di far lavorare duramente la coppia. Per evitare che la direzione interferisca con il loro modo di lavorare, Jack manomette il sistema in modo da farlo passare su altre frequenze radio, causando diversi malintesi che coinvolgono la polizia e gli aerei di linea, prima che la polizia ne ordini prontamente l'interruzione.

Subito dopo la rimozione del sistema radio, Jenkins consegna a Blakey un nuovo furgone per aiutarlo a monitorare meglio le linee degli autobus. Tuttavia, quando Stan e Jack provocano accidentalmente un incendio nel deposito, il personale si accorge subito che l'attrezzatura antincendio è tristemente inadeguata, provocando un caos che porta a schiacciare il nuovo furgone dell'Ispettore tra due autobus mentre vengono spostati fuori dall'edificio. In seguito all'incidente, Jenkins fa aggiornare le attrezzature antincendio e ordina all'Ispettore di organizzare un'esercitazione antincendio, ma questo porta solo al caos quando Stan e Jack allagano il deposito dopo aver rotto la nuova macchina per la schiuma del deposito. Allo stesso tempo, Arthur, che ha ottenuto un lavoro presso l'azienda, è inorridito quando Olive (Anna Karen) arriva al deposito durante il caos e si schianta con la moto nel pozzo di manutenzione allagato, dopo aver creduto che il marito avesse mentito sull'esercitazione antincendio.

Nonostante Arthur abbia ora un lavoro, Stan scopre di non potersi permettere un appartamento con i soldi che guadagna, a meno che non riesca a guadagnare di più, e quindi è entusiasta quando Jenkins rivela al personale degli autobus che sta progettando di organizzare l'azienda per organizzare dei safari tour al Windsor Safari Park, dove l'autista scelto da lui per guidare l'autobus speciale per il tour riceverà uno stipendio più alto e potrà tenere le mance guadagnate. Tuttavia, le speranze di Stan di ottenere il lavoro si infrangono quando Blakey lo informa che, poiché sia lui che il direttore del deposito concordano sul fatto che è responsabile del disastro dell'esercitazione antincendio, non gli sarà mai permesso di ottenere il lavoro. Più tardi, la sera stessa, mentre partecipa alla gara di freccette dell'azienda nella mensa degli autobus e discute su come assicurarsi il lavoro al safari, sorgono dei problemi quando lui, Jack e la mamma sono costretti ad accompagnare Olive a casa, dopo che lei ha iniziato a litigare con Norah (Pat Ashton), la ragazza di Arthur, per aver cercato di flirtare con il marito e aver ricevuto più attenzioni di lei. Un paio di sere dopo, mentre si trovano nel deposito dopo l'orario di lavoro, Stan e Jack assistono alla relazione di Jenkins con Norah e usano l'informazione per ricattarlo e far sì che Stan ottenga il lavoro di safari, con grande sorpresa di Blakey.

Qualche giorno dopo, Stan si prepara per la prima corsa, una corsa di prova per determinare se il parco safari accetterà gli autobus sul suo terreno. Mentre Stan è entusiasta della nuova uniforme che gli è stata fornita e dello speciale autobus safari che guiderà, danneggia accidentalmente l'uscita d'emergenza posteriore dell'autobus, facendo sì che la corsa di prova sia un vero e proprio disastro e lasciando lui e Blakey, incaricato di supervisionare la corsa, in balia di leoni e scimmie. Con il loro fidanzamento in crisi a seguito dell'incidente, Stan convince Susy a recarsi a casa della sua famiglia per un tè la sera successiva per discutere della situazione. Ma quando viene annunciato che Olive è di nuovo incinta, una Susy infastidita si rende conto che non si sposerà mai e se ne va di corsa da casa Butler, restituendo l'anello di fidanzamento a Stan. Il giorno dopo, Stan scopre da Jack che la moglie di Jenkins è venuta a conoscenza della sua relazione con Norah e lo ha fatto trasferire in un altro deposito. Al contrario, è scioccato nello scoprire che Blakey si unirà a lui, dopo essere stato degradato a controllore per tutti i problemi causati di recente, ma è felice di apprendere che tre nuove e attraenti clippies sono arrivate al deposito, una delle quali, Gloria (Jan Rennison), sarà messa sull'autobus di Stan. La storia si conclude con Blakey che impedisce ai passeggeri di salire sull'autobus di Stan, proprio come aveva fatto Jack all'inizio, mentre Stan prova una sensazione di Deja Vu quando si trova ad accettare di sposare Gloria.

Tipologia

Film

Durata

89 minuti

Regista

Harry Booth

Cast

Anna Karen Bob Grant Doris Hare Janet Mahoney Michael Robbins Pat Ashton Reg Varney Stephen Lewis

Caratteristiche

Demenziale Ammiccante Film Slapstick Al lavoro Classico moderno Anni '70 Commedia Britannico

Audio

Inglese [originale]

Sottotitoli

Greco Inglese Croato Italiano Rumeno
Potrebbero interessarti...
Holiday on the Buses
On the Buses
Aria di famiglia
Verso la felicità