Paul streaming nuovamente disponibile da giugno 2023

Immagine tratta da Paul
    104 minuti

Due appassionati di fumetti britannici in viaggio per gli Stati Uniti incontrano un alieno fuori dall'Area 51.

È un progetto britannico-americano prodotto da Working Title Films, StudioCanal, Big Talk Pictures e Relativity Media e distribuito da Universal Pictures. Paul è uscito il 14 febbraio 2011 nel Regno Unito e il 18 marzo 2011 negli Stati Uniti con recensioni generalmente positive da parte della critica e ha incassato 98 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget di 40 milioni di dollari.

3,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Graeme Willy (Simon Pegg) e Clive Gollings (Nick Frost) sono appassionati di fumetti e fantascienza britannici e migliori amici che si recano negli Stati Uniti per partecipare all'annuale Comic-Con di San Diego. I due intraprendono un viaggio in auto attraverso gli Stati Uniti sud-occidentali per visitare i siti degli UFO su una remota autostrada del deserto durante la notte. Dopo un incontro con dei bifolchi omofobi in una tavola calda, osservano un'auto che guida in modo irregolare e si schianta. Si fermano per offrire assistenza al conducente, che si rivela essere un alieno di nome Paul. Graeme accetta di dare un passaggio a Paul, nonostante Clive svenga e si bagni i pantaloni alla sua vista.

Più tardi, l'agente speciale Zoil (Jason Bateman) dei Servizi Segreti arriva sul luogo dell'incidente, informando la sua superiore invisibile, "il Grande Capo", che si sta avvicinando a Paul. La donna invia i novellini Haggard e O'Reilly ad assisterlo. Clive rimane paranoico sulle intenzioni di Paul, ritenendo che il suo aspetto sia la prova di una cospirazione, finché Paul non dice loro che il governo ha dato in pasto la sua immagine al pubblico per evitare che si facciano prendere dal panico se qualcuno incontra la sua razza. In seguito si accampano in un parcheggio per camper gestito da fondamentalisti cristiani, Ruth Buggs (Kristen Wiig), con un occhio solo, e suo padre Moses. Il giorno dopo, quando Ruth vede Paul, sviene, così la portano con loro. Durante una discussione, Paul convince Ruth a mettere in discussione le sue convinzioni e usa il suo potere di guarigione per curare il suo occhio cieco.

Si fermano in un bar e Ruth chiama suo padre, ma Zoil intercetta la chiamata. Ruth viene avvicinata dai bifolchi e ne nasce una rissa. I due scappano quando Paul terrorizza i bifolchi facendoli svenire. Più tardi, in un altro parcheggio per camper, Ruth viene interrogata dall'agente Zoil, ma fa finta di niente e scappa. Nel frattempo, Haggard e O'Reilly hanno scoperto la storia di Paul. Quando affrontano Zoil, questi ordina loro di tornare alla base, ma loro agiscono alle sue spalle e cercano di catturare l'alieno da soli.

Il gruppo arriva presto da Tara, che ha salvato Paul quando si è schiantato sulla Terra 60 anni fa, uccidendo accidentalmente il suo cane (da cui il nome di Paul) nell'incidente (scena iniziale). Poiché nessuno ha creduto alla sua storia, ha trascorso la sua vita da paria. Sebbene all'inizio sia arrabbiata, perdona Paul e si prepara a preparare il tè per i suoi visitatori. Haggard, O'Reilly e Zoil arrivano e circondano la casa. Il gruppo fugge ma O'Reilly spara contro di loro, incendiando il gas della stufa di Tara e distruggendo la casa con lui all'interno. Haggard li insegue e raggiunge il camper, ma perde il controllo e precipita in un dirupo. Zoil rassicura il Grande Capo che avrà Paul entro un'ora ma, stanca di aspettare, ordina una "risposta militare".

Paul, Graeme, Clive, Ruth e Tara arrivano al Devils Tower National Monument, dove fanno esplodere dei fuochi d'artificio per segnalare la nave madre di Paul. All'improvviso arriva un elicottero con degli agenti e il Big Guy. Zoil appare e inizia uno scontro, sparando inaspettatamente agli agenti, prima di essere ferito. Si scopre che è un amico di Paul, che cerca di aiutarlo a fuggire con la scusa di catturarlo. Durante il combattimento, Tara mette al tappeto l'Uomo Grosso. Moses arriva inaspettatamente e spara a Paul, ma colpisce Graeme. Paul usa ancora una volta i suoi poteri di guarigione e rianima Graeme nonostante il pericolo che corre, facendo credere a Moses che Paul sia un messia.

Graeme e Ruth ammettono i loro sentimenti l'uno per l'altra e si baciano, ma il Grande Capo riprende conoscenza e tiene sotto tiro il gruppo. Proprio mentre sta per ucciderli, viene schiacciato dalla nave da trasporto in fase di atterraggio. Paul dice addio ai suoi amici e offre a Tara la possibilità di andare con lui, promettendole di darle una nuova vita dopo averle rovinato l'infanzia e ucciso accidentalmente il suo cane. Gli alieni tornano a casa mentre gli umani rimasti salutano. Due anni dopo, Graeme, Clive e Ruth si trovano a un altro Comic-Con, dove Graeme e Clive stanno promuovendo il loro nuovo romanzo bestseller intitolato Paul.

Tipologia

Film

Durata

104 minuti

Regista

Greg Mottola Zack Snyder

Cast

Bill Hader Blythe Danner David Koechner Inna Korobkina Jake Weber James Faulkner Jane Lynch Jason Bateman Jayne Eastwood Jeffrey Tambor Jesse Plemons Jim Caviezel Joe Lo Truglio John Carroll Lynch John Lynch Kristen Wiig Matt Frewer Mekhi Phifer Michael Barry Nick Frost Olivier Martinez Sarah Polley Seth Rogen Sigourney Weaver Simon Pegg Ty Burrell Ving Rhames

Caratteristiche

Irriverente Ammiccante Spiritoso Fantascienza e alieni On the road Comico Duetti comici In fuga Film di fantascienza Britannico

Audio

Tedesco Inglese [originale] Spagnolo Europeo Francese Italiano Russo

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano Ucraino
Potrebbero interessarti...
Shrek
Ace Ventura - L'acchiappanimali
White Chicks
Quel nano infame