Quel mostro di suocera streaming non più disponibile da settembre 2023

Immagine tratta da Quel mostro di suocera
    97 minuti

Jennifer Lopez interpreta Charlie, una giovane donna che pensa di aver trovato l'uomo perfetto finché non si trova faccia a faccia con la spietata madre di lui. Jane Fonda interpreta la suocera infernale che crede che nessuna donna - soprattutto non Charlie - sia abbastanza buona per suo figlio.

Monster-in-Law è un film commedia romantico del 2005 diretto da Robert Luketic, scritto da Anya Kochoff e interpretato da Jane Fonda, Jennifer Lopez, Michael Vartan e Wanda Sykes. Il film ha segnato un ritorno al cinema per la Fonda, essendo il suo primo film dopo 15 anni da Stanley & Iris del 1990. Il film è stato accolto negativamente dalla critica, che ha lodato l'interpretazione della Fonda ma ha criticato la sceneggiatura e l'interpretazione della Lopez. Monster-in-Law è stato un successo al botteghino, incassando 154 milioni di dollari a fronte di un budget di 43 milioni.

2,8
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Charlie Cantilini è una precaria/camminatrice di cani/istruttrice di yoga e aspirante stilista di Venice Beach, California, che incontra il medico Kevin Fields. All'inizio crede che lui sia gay a causa di una bugia che le ha raccontato la sua vendicativa ex fidanzata Fiona, ma in seguito Kevin le chiede di uscire e lei sente di aver finalmente trovato l'uomo giusto.

Le cose iniziano a peggiorare quando Kevin presenta Charlie a sua madre Viola, un'ex giornalista diventata conduttrice di un talk show che è stata recentemente sostituita da una persona più giovane e che ha avuto un crollo e ha aggredito un ospite in trasmissione. Detestando immediatamente Charlie, Viola è ancora più sconvolta quando Kevin le chiede di sposarlo, temendo di perdere suo figlio proprio come ha perso la sua carriera. Determinata a rovinare la relazione tra Kevin e Charlie, chiede l'aiuto della sua fedele assistente Ruby e di Fiona. Alla festa di fidanzamento, Fiona bacia Kevin mentre si sta vestendo nella sua stanza, ferendo profondamente Charlie che si sente fuori posto nel mondo di Kevin, proprio come avevano pianificato Viola e Fiona. Viola finge un attacco d'ansia e si trasferisce da Charlie mentre Kevin è via per una conferenza medica, sperando di farla impazzire con le sue buffonate.

Charlie scopre presto il piano di Viola e si vendica distruggendo la sua camera da letto e manomettendo i suoi farmaci antipsicotici (che Viola aveva sostituito con compresse di vitamina C). Alla fine Charlie la affronta e la costringe a trasferirsi. Non trovando un modo per fermare il matrimonio, Viola inganna Charlie e gli fa mangiare delle noci durante la cena di prova, provocando una reazione allergica estrema che fa gonfiare il viso di Charlie. Fortunatamente, la reazione si attenua entro la mattina.

Il giorno del matrimonio, Viola si presenta con uno stravagante abito bianco invece di quello color pesca che Charlie aveva fatto fare appositamente per lei. Questo porta a un violento litigio tra i due: Viola si rifiuta di accettare Charlie e dichiara che non sarà mai abbastanza per Kevin.

Improvvisamente, compare la terribile suocera di Viola, Gertrude, la nonna di Kevin, e le due litigano indignate, con Gertrude che la ritiene responsabile della "delusione terminale", di cui Gertrude sostiene che suo figlio, il padre di Kevin, sia morto molti anni prima. Il risentimento di Gertrude nei confronti di Viola assomiglia molto all'astio di Viola nei confronti di Charlie, che decide di fare marcia indietro perché ritiene che tra 30 anni accadrà loro la stessa cosa.

Charlie se ne va per dire a Kevin che il matrimonio è saltato, ma prima che possa farlo, Ruby riesce finalmente a parlare con Viola. Viola esprime il suo risentimento per essere stata paragonata a Gertrude, ma Ruby le fa notare che Viola è in realtà molto peggiore, in quanto Gertrude non ha mai cercato di avvelenarla (riferendosi all'incidente della cena di prova), oltre al fatto che ha indossato il nero al matrimonio di Viola perché era "in lutto" per suo figlio, uno specchio contrastante ma comunque irrispettoso del comportamento di Viola stessa. Quando Viola afferma di volere solo che suo figlio sia felice, Ruby le chiede cosa le abbia fatto pensare che non fosse felice con Charlie.

Viola ha un'epifania e alla fine capisce che vuole che Charlie rimanga e le dice che li lascerà soli se questo significa che suo figlio è felice. Charlie, tuttavia, dice a Viola che vuole che lei faccia parte della loro vita, con alcuni limiti e regole di base.

Charlie e Kevin si sposano e, quando lei lancia il bouquet, Viola (che ora indossa il vestito color pesca) lo prende. Mentre gli sposi partono per la loro luna di miele, Viola e Ruby escono per andare a bere.

Tipologia

Film

Durata

97 minuti

Regista

Robert Luketic

Cast

Adam Scott Annie Parisse Elaine Stritch Jane Fonda Jennifer Lopez Michael Vartan Monet Mazur Stephen Dunham Wanda Sykes Will Arnett

Caratteristiche

Romantico Sentimentale Matrimonio Legami familiari Amore duraturo Film di Hollywood Commedia Superare le avversità

Audio

Inglese Italiano

Sottotitoli

Inglese Italiano
Potrebbero interessarti...
Notting Hill
Finché forse non vi separi
30 anni in 1 secondo
Hitch - Lui sì che capisce le donne