Sotto il sole streaming disponibile da marzo 2021

Immagine tratta da Sotto il sole
    130 minuti

Olof vive da solo nella fattoria di famiglia dopo la morte della madre. Non sapendo leggere e scrivere, dipende dal suo amico più giovane, Erik, che lo aiuta nel pomeriggio. Un tempo marinaio, Erik si vanta di aver conosciuto centinaia di donne. All'improvviso, Olof pubblica un annuncio sul giornale locale per trovare una giovane governante ed Ellen, una donna di città della classe media, arriva per occuparsi della casa e, con il passare dell'estate, anche del cuore di Olof e del desiderio di Erik.

Sotto il sole (in svedese Under solen) è un film svedese uscito nelle sale cinematografiche svedesi il 25 dicembre 1998, diretto da Colin Nutley e adattato dal racconto La piccola fattoria di H. E. Bates. Il film è interpretato da Rolf Lassgård, Helena Bergstrom (sposata con il regista Nutley) e Johan Widerberg. Ambientato in Svezia a metà degli anni '50, il film è stato candidato all'Oscar 1999 come miglior film straniero.

3,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Il film inizia con una citazione in voice over del versetto del Libro dell'Ecclesiaste che include la frase: "Per ogni cosa c'è una stagione e un tempo per ogni scopo sotto il cielo".

Dopo la morte della madre, avvenuta più di dieci anni prima, Olof (Rolf Lassgård), un contadino analfabeta, vive da solo nella fattoria di famiglia. Olof non sa leggere, quindi il suo giovane amico Erik (Johan Widerberg) - che è stato un marinaio e che sostiene di aver conosciuto diverse celebrità americane durante il suo soggiorno negli Stati Uniti d'America e di essersi portato a letto centinaia di donne - si occupa di tutti gli affari della fattoria. Un giorno Olof pubblica un annuncio per una donna su un giornale locale, chiedendo ai candidati di allegare una fotografia. Risponde la bella donna di fuori dal villaggio: Ellen (Helena Bergstrom).

Mentre Ellen si occupa sempre più degli affari della fattoria, il contadino e la nuova arrivata si innamorano. Erik si convince che lei sia una cacciatrice di dote che vuole i soldi di Olof. Erik ed Ellen litigano ed Erik minaccia di "scoprire da dove vieni e chi sei". Quando scopre che Ellen è sposata, fa intendere a Ellen che la smaschererà.

Ellen lascia la fattoria, lasciando un biglietto a Olof in cui rivela di essere già sposata e si scusa per aver "tradito la sua fiducia". Dice che deve tornare indietro e "sistemare le cose" e conclude dicendo che amerà sempre Olof. Olof chiede a Erik di leggergli il biglietto. All'inizio Erik rifiuta. Quando legge il biglietto, altera il testo inserendo una frase in cui dice che Erik ha restituito del denaro preso in prestito da Olof e che Ellen ha preso i pagamenti per sé. Inoltre, omette la dichiarazione di amore eterno di Ellen per Olof.

Erik annuncia quindi che tornerà in mare, sulla SS Andrea Doria, e parte. La nave che più tardi, nello stesso anno, entrò in collisione con la M/S Stockholm, causando la morte di 49 persone.

Passa un po' di tempo e un giorno d'autunno (i personaggi indossano cappotti e Olof è a caccia di uccelli), mentre Olof si trova su una strada, un'auto di passaggio si ferma e da essa scende Ellen. Olof ha con sé il biglietto di Ellen e le chiede di leggerglielo, confessando per la prima volta di non saper leggere. Ellen legge il biglietto e chiede se Olof la rivuole indietro. I due si riuniscono e il film finisce.

Tipologia

Film

Durata

130 minuti

Regista

Colin Nutley

Cast

Helena Bergström Johan Widerberg Rolf Lassgård

Caratteristiche

Romantico Da un libro Acclamato dalla critica Film Anni '50 Segreti Dramma Svedese Candidato agli Oscar

Audio

Svedese [originale]

Sottotitoli

Tedesco Inglese Francese Italiano Svedese
Potrebbero interessarti...
La banda Olsen alla ricerca dell'oro nero
La banda Olsen e il tesoro sommerso
Pranzo freddo
La banda Olsen e il mistero della miniera d'argento