Lo straniero senza nome streaming disponibile da dicembre 2022

Immagine tratta da Lo straniero senza nome
    105 minuti

Anno 1870. La storia inizia quando un misterioso straniero (Eastwood) si materializza dal caldo del deserto. Arriva a cavallo nella piccola città di Lago, dove la sua presenza è considerata una minaccia dalla popolazione meschina ma codarda. Alla ricerca disperata di aiuto contro tre prigionieri appena rilasciati, i leader della città si avvicinano cautamente a Eastwood e lo supplicano di salvare la loro città dai criminali. Eastwood accetta di aiutarli, ma nel frattempo mette la città sottosopra. Eastwood dirige il suo primo western ed è un successo. Un western inquietante e soprannaturale che porta all'estremo il personaggio dell'uomo vendicatore senza nome creato da Eastwood e Leone.

Il film è stato girato sulle rive del Mono Lake, in California. Dee Barton ha scritto la colonna sonora del film. Il film è stato acclamato dalla critica all'epoca della sua prima uscita e continua a essere popolare.

4,1
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

Un misterioso sconosciuto senza nome esce dal deserto e arriva nella città mineraria isolata di Lago, nel vecchio West americano. Tre uomini armati della sicurezza cittadina lo deridono e lo minacciano; lui li uccide tutti e tre con poco sforzo. Quando l'attraente e bionda cittadina Callie Travers lo insulta civettuolamente, lui la violenta nella stalla. Quella notte, nella sua stanza d'albergo, lo Straniero sogna Jim Duncan, uno sceriffo federale, che viene frustato a morte dai fuorilegge Stacey Bridges e i fratelli Dan e Cole Carlin, mentre i cittadini di Lago assistono in silenzio.

Il giorno dopo, i funzionari di Lago offrono allo Straniero tutto ciò che desidera per proteggere la città da Bridges e dai Carlin, che saranno presto rilasciati dalla prigione. A poco a poco si scopre che i cittadini hanno ingaggiato i fuorilegge per uccidere Duncan quando ha scoperto che la miniera d'oro locale si trovava illegalmente su un terreno governativo e avrebbe dovuto essere chiusa, distruggendo i mezzi di sostentamento della città. I cittadini hanno poi denunciato i fuorilegge con false accuse di rapina per evitare di pagarli e hanno giurato vendetta.

Lo Straniero accetta l'incarico e sfrutta appieno l'accordo: nomina sceriffo e sindaco un nano indigente di nome Mordecai, fornisce a un nativo americano e ai suoi figli coperte e caramelle quando il negoziante si rifiuta di servirli, si procura una sella e degli stivali nuovi e obbliga il saloon a servire bevande gratis a tutti. In seguito, ordina ai proprietari dell'hotel, Lewis e Sarah Belding, e a tutti gli altri ospiti di lasciare il locale, lasciando lui come unico occupante.

Callie e alcuni uomini, tra cui Morgan Allen, cospirano per uccidere lo Straniero. Dopo aver fatto sesso con lui nella sua stanza, Callie sguscia via mentre entrano tre uomini. Mentre i tre uomini picchiano inconsapevolmente un manichino sul letto, lo Straniero lancia un candelotto di dinamite nella stanza, distruggendo gran parte dell'hotel, poi spara a due dei suoi assalitori, mentre Morgan fugge ferito. Lo Straniero trascina Sarah, scalciando e urlando, nella sua camera da letto (l'unica stanza dell'hotel non danneggiata) dove fanno sesso. La mattina dopo, Sarah dice allo Straniero che Duncan non può riposare in pace perché la città lo ha seppellito in una tomba senza nome.

Lo Straniero riunisce un gruppo di cittadini per difendere la città, ma presto si rende conto che nessuno ha le capacità necessarie. Ordina di dipingere di rosso sangue tutti gli edifici della città. Poi esce dalla città senza dare spiegazioni, seguendo il ferito Morgan. Mentre se ne va, dipinge l'insegna della città con un'unica parola: "Inferno".

Lo Straniero trova Bridges e i Carlin, che hanno appena ucciso Morgan, e li tormenta con dinamite e colpi di fucile, facendo credere ai fuorilegge che i responsabili siano i cittadini. Tornato a Lago, lo Straniero ispeziona i preparativi - l'intera città dipinta di rosso, uomini armati sui tetti, tavoli da picnic carichi di cibo e bevande e un grande striscione "WELCOME HOME BOYS" - poi riparte in silenzio. I fuorilegge arrivano e superano facilmente la resistenza degli abitanti della città; i difensori vengono tutti uccisi, mentre i sopravvissuti vengono radunati nel saloon. Lo Straniero attira uno dei fratelli Carlin all'esterno e lo frusta a morte, poi uccide i fuorilegge rimasti uno alla volta. Belding, puntando un fucile alla schiena dello Straniero, viene ucciso da Mordecai. La mattina dopo, lo Straniero passa davanti a Mordecai nel cimitero. "Sai", dice Mordecai, "non ho mai saputo il tuo nome". Lo Straniero risponde: "Sì, lo sai". Mentre lo Straniero si allontana nel deserto, un Mordecai perplesso si trova accanto alla lapide che ha appena inciso: "Marshal Jim Duncan, riposa in pace".

Tipologia

Film

Durata

105 minuti

Regista

Clint Eastwood

Cast

Billy Curtis Clint Eastwood Geoffrey Lewis Jack Ging Marianna Hill Mitchell Ryan Stefan Gierasch Ted Hartley Verna Bloom

Generi

Western

Caratteristiche

Western Vendetta Film di Hollywood

Audio

Inglese - Audiodescrizione Spagnolo Italiano

Sottotitoli

Greco Inglese Spagnolo Croato Italiano Rumeno
Potrebbero interessarti...
Balla coi lupi
The Hateful Eight
Godless
Ritorno al futuro: Parte III