Big Daddy - Un papà speciale streaming nuovamente disponibile da maggio 2022

Immagine tratta da Big Daddy - Un papà speciale
    93 minuti

Sonny Koufax si è laureato in legge anni fa, ma ha scelto di non sostenere l'esame di abilitazione. Lavora invece come casellante e passa la giornata a oziare. Un giorno la sua fidanzata decide di averne abbastanza e dice a Sonny che le cose devono cambiare, altrimenti è finita. Ora ha 32 anni. Quando Kevin, il compagno di stanza di Sonny, parte per la Cina, un ragazzo viene lasciato a casa loro e gli viene detto che è il figlio di Kevin, ma Kevin non conosce sua madre. Sonny si prende cura di lui e, dopo aver trascorso un po' di tempo con lui, decide di adottarlo sperando che la sua ragazza ne sia colpita. Ma quando scopre che lei ha un nuovo fidanzato, Sonny cerca di far tornare il bambino da sua madre ma quando scopre che lei è morta e che il bambino sarebbe stato mandato in un orfanotrofio, Sonny decide di prendersi cura di lui.

Uscito il 25 giugno 1999, il film ha raggiunto il primo posto al botteghino con un incasso di 41,5 milioni di dollari nel primo weekend. È diventato il settimo film di maggior incasso del 1999 ed è stato il maggior incasso di Sandler a livello nazionale fino a Hotel Transylvania 2 (2015). Il film è stato nominato per cinque Razzies e Sandler ha vinto nella categoria Peggior Attore.

3,3
 
 
 

Trama (potrebbe contenere spoiler!)

A New York, Sonny Koufax è uno scansafatiche di 32 anni che non ha sostenuto l'esame di abilitazione all'esercizio della professione forense (pur essendosi laureato in legge), lavora un giorno alla settimana come casellante e vive grazie a un risarcimento di 200.000 dollari per un piccolo incidente. La sua ragazza Vanessa minaccia di lasciarlo se non si assume maggiori responsabilità. Il suo coinquilino Kevin Gerrity chiede alla sua fidanzata podologa Corinne Maloney di sposarlo prima di partire per la Cina per lavorare a un caso per il suo studio legale e lei accetta. Sonny la prende costantemente in giro per il suo ex lavoro da Hooters, per cui lei non lo vede di buon occhio.

Il giorno dopo, Sonny si sveglia e trova Julian McGrath, un bambino di cinque anni, lasciato nel loro appartamento. In un biglietto si legge che la madre non è più in grado di occuparsi di lui e che Kevin è il suo padre biologico. Sonny contatta Kevin, che rimane sconcertato dalla notizia. Nonostante il suo egoismo e la sua mancanza di capacità genitoriali, Sonny gli assicura che si prenderà cura di Julian fino al ritorno di Kevin dalla Cina. Per riconquistare Vanessa, Sonny le presenta Julian. Tuttavia, scopre che la ragazza sta uscendo con Sid, un uomo anziano che, nonostante abbia 36 anni in più, lei considera più motivato e intelligente, con un "piano quinquennale".

Fingendosi Kevin, Sonny porta Julian dal suo assistente sociale Arthur Brooks, dicendogli che Julian dovrebbe tornare da sua madre. Tuttavia, Brooks informa Sonny che la madre di Julian è morta di cancro. Sonny decide quindi di crescere Julian a modo suo. I due sviluppano un forte legame e Julian aiuta Sonny a trovare una nuova fidanzata in Layla, la sorella avvocato di Corinne. Brooks trova una casa adottiva per Julian e lascia dei messaggi a Sonny, ma si insospettisce quando quest'ultimo non risponde.

Durante una riunione a scuola di Julian, Sonny ripensa ai suoi metodi di educazione dopo che l'insegnante di Julian si lamenta delle abitudini che ha sviluppato a causa dell'influenza di Sonny. Il comportamento di Julian cambia, ma poi arriva Brooks che scopre che Sonny ha impersonato Kevin e minaccia di arrestarlo se non gli consegna Julian. Sonny si adegua ma contatta Layla per aiutarla a intraprendere un'azione legale.

In tribunale, numerose persone, tra cui Corinne, testimoniano a favore di Sonny e dicono al giudice che è un buon padre. Anche Julian testimonia e fornisce informazioni sul suo patrimonio. Sonny si presenta al banco dei testimoni e chiede al padre avvocato Lenny, in visita dalla Florida, di interrogarlo. Nonostante la fervida convinzione di Lenny di non essere adatto a fare il padre, Sonny lo convince che non fallirà nell'essere padre. Impressionato dalla sincerità di Sonny, Lenny garantisce per lui. Tuttavia, il giudice, poco convinto, ordina l'arresto di Sonny. Kevin, rendendosi conto di essere davvero il padre biologico di Julian, rifiuta di sporgere denuncia contro Sonny. Kevin ottiene la custodia di Julian e Sonny gli promette che sarà sempre presente per lui. Poi passa Julian a Kevin e i due iniziano a legare.

Un anno dopo, Sonny ha cambiato completamente vita: è un avvocato di successo, è sposato con Layla e hanno un figlio. Sonny riceve una festa di compleanno a sorpresa in un Hooters, alla quale partecipano i suoi amici, tra cui Julian, che è felice della sua nuova famiglia con Kevin e Corinne (e si incontra spesso con Sonny per fare attività, come il basket). Sonny incontra Vanessa che lavora lì come cameriera e Sid che lavora come cuoco, rivelando che il suo "piano quinquennale" non è andato come lei sperava. Tutti, tranne una frustrata Vanessa, festeggiano il compleanno di Sonny.

Tipologia

Film

Durata

93 minuti

Regista

Dennis Dugan

Cast

Adam Sandler Allen Covert Cole Sprouse Dylan Sprouse Joey Lauren Adams Jon Stewart Josh Mostel Kristy Swanson Leslie Mann Rob Schneider

Generi

Commedia

Caratteristiche

Commovente Ottimismo Slapstick Legami familiari Genitori Film di Hollywood Commedia

Audio

Tedesco Inglese [originale] Spagnolo Europeo Francese Italiano

Sottotitoli

Tedesco Greco Inglese Francese Italiano Ucraino
Potrebbero interessarti...
Ti presento i miei
Ace Ventura - Missione Africa
L'altra sporca ultima meta
White Chicks