Netflix aprirà nuovi centri di produzione a Toronto

giovedì 21 febbraio 2019 di Cristiana Puntoriero News, Netflix Originals, The Umbrella Academy, Black Mirror, Titans
Immagine tratta da Netflix aprirà nuovi centri di produzione a Toronto
Netflix sta per aprire in Canada dei nuovi centri di produzione per l'uso di teatri di posa essenziali alla creazione di film e serie tv originali. Lo streamer sta sfruttando le sedi di Toronto e gli incentivi canadesi utili all'abbassamento dei costi di produzione.

Netflix sta per aprire i suoi prossimi centri di produzione a Toronto ed è occupata nell’assumere contratti di locazione a lungo termine per l’uso di otto palcoscenici in studi separati, essenziali alla crescente produzione di film e serie TV originali.


Nei Pinewood Studios di Toronto, Netflix (attualmente impegnata ad acquisire contenuti originali), affitterà quattro palcoscenici compresi di uno spazio/ufficio per un totale di 25,000 metri quadrati. "Stanno girando a una velocità incredibile e siamo aperti a numerosi altri accordi ", ha detto a The Hollywood Reporter Nanci MacLean, presidente dei Pinewood Toronto Studios.


Presso i Cinespace Films Studios il gigante dello streaming invece, affitterà altri quattro teatri di posa di circa 50,000 metri quadrati, considerando anche uffici e altri spazi di supporto.
In tutto, sono circa 250.000 i metri quadrati di spazio per entrambi i siti che ospiteranno serie e film di Netflix, tra cui l'antologia horror Guillermo del Toro Presents Ten After Midnight e la commedia romantica in uscita Let It Snow, del produttore del franchising de Il Pianeta delle Scimmie Dylan Clark.


"Con questo impegno a Toronto negli studi Pinewood e Cinespace, siamo orgogliosi di continuare il nostro investimento in Canada, nei film e nelle serie canadesi", ha detto in una nota Ty Warren, vicepresidente della produzione per Netflix.
Netflix e altri streamer stanno guadagnando molto spazio negli studios di Hollywood producendo prodotti originali in Ontario grazie soprattutto a crediti fiscali competitivi e al dollaro canadese a buon mercato che riducono così di molto i costi di budget.


Netflix, che ha già affittato il complesso Martini Film Studios nella periferia di Vancouver, prevede la creazione annua di circa 1.850 posti di lavoro per le produzioni canadesi. Gli streamer degli Stati Uniti come Netflix, Hulu e Amazon che si stabiliscono nell'Ontario arrivano nello stesso momento in cui altri principali studios locali si stanno espandendo.
Cinespace ospita la produzione delle riprese di The Handmaid's Tale per la MGM, Black Mirror e Titans.
Oltre alla sua produzione originale, Netflix co-produce anche serie canadesi come Anne With a E, Travelers, Frontier e la serie limitata Alias Grace.

In precedenza Netflix ha sfruttato la città di Albuquerque in New Mexico come sede per un centro di produzione negli Stati Uniti. Ultimamente lo streamer ha aperto il suo primo centro europeo di produzione a Madrid per rafforzare la produzione in lingua spagnola.
A Toronto Netflix sta attualmente girando The Umbrella Academy, V-Wars e la serie horror October Faction.

Foto di Cristiana Puntoriero Cristiana Puntoriero Editor

Studio Cinema, Televisione e Produzione Multimediale. Da sempre appassionata di cinema indipendente, in un film cerco sopratutto le storie. Tra i miei film preferiti Mare Dentro, Call Me By Your Name, Frances Ha e Jesus Christ Superstar. Tra le mie serietv preferite The Handmaid's Tale, Atlanta e The Office. Sogno di andare al Sundance Film Festival.

Gadget per Lovers

Ultimi Articoli

Questo sito utilizza cookie

Utilizziamo i cookie per i contenuti, integrare social media e video, analizzare il traffico e migliorare gli annunci.
Puoi accettarli o gestirli modificando (anche in seguito) le impostazioni dalla pagina dei cookie. [espandi]

Accetta i cookie