Mindhunter e Tarantino: scelto lo stesso attore per interpretare Charles Manson

lunedì 15 luglio 2019 di Bruno Manfredi News, Netflix Originals, Mindhunter
Immagine tratta da Mindhunter e Tarantino: scelto lo stesso attore per interpretare Charles Manson
L'attore Damon Herriman è stato scelto per interpretare Charles Manson nella seconda stagione di 'Mindhunter'. Stesso ruolo che dovrà ricoprire nel prossimo film di Quentin Tarantino, 'Once Upon a Time in Hollywood'

L'attore Damon Harriman è diventato il protagonista di un particolare incrocio di ruoli, che a breve tempo lo porterà ad interpretare lo stesso personaggio, ma per due prodotti diversi.

Pochi giorni fa, infatti, il portare TheWrap ha diffuso la notizia riguardante la scelta del regista Quentin Tarantino di affidare il ruolo di Charles Manson, nel suo prossimo film Once Upon a Time in Hollywood, all'attore australiano Damon Herriman. Sembra, però, che il regista di Kill Bill non sia stato l'unico ad avere questa idea. David Fincher, regista della serie Netflix Mindhunter, pare si sia convinto ad affidare anche lui - come riporta in esclusiva Collider - il ruolo di Manson allo stesso attore.

Di seguito è presente un box spoiler che potrebbe contenere alcune piccole anticipazioni riguardanti la seconda stagione di Mindhunter:

Spoiler

Alcune fonti dicono che il Charles Manson che apparirà nel film di Tarantino sarà quello del 1969, mentre il suo alter ego presente su Netflix, si vedrà durante gli anni '80, quando si troverà già in carcere. Questa linea temporale confermerebbe una seconda stagione del serial, focalizzata anche sugli omicidi di Atlanta, avvenuti tra il 1979 e il 1981. Tra gli altri casi di serial killer, dovrebbero comparire il figlio di Sam e il killer BTK, quest'ultimo apparso nella prima stagione anche se non è stato mai menzionato per nome.

Sempre delle fonti avrebbero affermato come nonostante il casting di Herman, per il film di Tarantino, fosse stato annunciato prima, in realtà l'attore avrebbe preso contatti prima con la produzione Netflix, motivo per cui le sue scene sono state girate a Luglio.

Non sono state ancora annunciate delle date per l'uscita della seconda stagione di Mindhunter. La prima debuttò a Ottobre del 2017, per cui non è da escludere un'uscita della nuova stagione in prossimità dell'inizio dell'estate del 2019, o in autunno dello stesso anno.

Foto di Bruno Manfredi Bruno Manfredi Editor

Privo di qualsiasi forma di talento si è ritrovato suo malgrado fagocitato da tutto ciò che la cultura pop anni 80 e 90 ha avuto da offrirgli. Innamorato (ma giustamente non ricambiato) di Cinema, Filosofia, Fotografia, Videogame, Serie Tv e – ogni tanto – di qualche fumetto, da quando ha scoperto Netflix ha completamente azzerato il suo contatore sociale. Almeno una volta al mese sente il bisogno fisiologico di rivedere Jurassic Park.

Fonti

Ultimi Articoli

Questo sito utilizza cookie

Utilizziamo i cookie per i contenuti, integrare social media e video, analizzare il traffico e migliorare gli annunci.
Puoi accettarli o gestirli modificando (anche in seguito) le impostazioni dalla pagina dei cookie. [espandi]

Accetta i cookie