The Silence: la spiegazione del film Netflix

sabato 13 aprile 2019 di Cinematographe - FilmIsNow The Silence
Immagine tratta da The Silence: la spiegazione del film Netflix
Il nuovo film di Netflix – The Silence – racconta la storia di una famiglia che cerca di sopravvivere a una mostruosa apocalisse. Chiamati Vespe, queste creature volanti simili a pipistrelli, cacciano grazie al loro udito super sviluppato

quindi l'unico modo per sopravvivere è rimanere in assoluto silenzio. Il silenzio per la famiglia Andrews non è un problema, perché loro hanno imparato a comunicare con la lingua dei segni dopo la perdita dell'udito di Ally (Kierman Shipka). Nonostante la famiglia sia preparata, dobbiamo aspettarci che non tutti arrivino alla fine del film. È impossibile leggere la trama di The Silence senza pensare al grande successo horror dell'anno scorso A Quiet Place – Un Posto Tranquillo, che aveva tutti gli elementi che ritroviamo nel prodotto Netflix: mostri che cacciavano grazie a un udito super-sviluppato, una famiglia con un membro non udente e brava nella lingua dei segni. Quello che però non dobbiamo pensare è che The Silence abbia copiato A quiet place, perché così non è. Il film Netflix è infatti tratto dall'omonimo romanzo di Tim Lebbon, pubblicato nel 2015. Il film è stato diretto da John R. Leonetti e interpretato da Stanley Tucci, Miranda Otto e John Corbett. Nel film, dopo aver capito che le creature sono attratte dal suono, la famiglia Andrews decide di uscire dalla città e dirigersi in una zona un po' più tranquilla. Dopo la...

Ultimi Articoli

Questo sito utilizza cookie

Utilizziamo i cookie per i contenuti, integrare social media e video, analizzare il traffico e migliorare gli annunci.
Puoi accettarli o gestirli modificando (anche in seguito) le impostazioni dalla pagina dei cookie. [espandi]

Accetta i cookie