Stranger Things 3: uscita rimandata al 2019

lunedì 30 luglio 2018 di Paolo Bruini News, Serie TV, Netflix Originals, Stranger Things
Immagine tratta da Stranger Things 3: uscita rimandata al 2019
Netflix ha slittato l'uscita della terza stagione di "Stranger Things" all'estate del 2019; la decisione riguarderebbe unicamente la necessità di proporre un prodotto all'altezza delle aspettative.

È una serie realizzata con cura artigianale. I fratelli Duffer e Shawn Levy sanno che la posta in palio è alta. Vogliono offrire al pubblico un prodotto più grandioso e migliore di quello dell'anno passato. Sarà una stagione davvero entusiasmante, ci va solo un po' più di tempo.

Non si può certo dire che sia solo una notizia negativa per i fan di "Stranger Things", che si ritrovano uno slittamento non da poco di una delle più importanti serie proposte dalla piattaforma di Netflix. La terza stagione del noto show, infatti, come dichiarato da Cindy Holland, (responsabile della programmazione) non sarà disponibile prima dell'estate 2019.

"Penso che sarà una stagione fantastica. Aspettare ne varrà la pena." sono poche le parole di conforto della Holland, ma lasciano trapelare alcune intenzioni. Di fatto sembrerebbe quasi ammettere una seconda stagione non all'altezza delle aspettative, per questo per il rinnovo dello show ci sarebbe una più attenta e ricercata attività, specie per quanto riguarda gli effetti speciali.

Gadget per Lovers

Ultimi Articoli