Netflix acquisisce 'I Am Mother' il thriller Sci-Fi con Hilary Swank

lunedì 11 febbraio 2019 di Bruno Manfredi News, Film, Sundance
Immagine tratta da Netflix acquisisce 'I Am Mother' il thriller Sci-Fi con Hilary Swank
Il colosso dello streaming ha acquisito i diritti per il Nord America del film dell'esordiente Grant Sputore, apparso di recente al Sundance Film Festival. Nel cast anche Rose Byrne e Clara Rugaard

Netflix continua a puntare molto sui lungometraggi di fantascienza. L'ennesima dimostrazione è avvenuta con l'acquisizione del film I Am Mother - di cui il colosso dello streaming possedeva già alcuni diritti internazionali - presentato al Sundance Film Festival e che vede nel cast la presenza dell'attrice Hilary Swank.

Il film, opera prima del regista Grant Sputore, può contare sulla sceneggiatura scritta da Michael Lloyd Green. Al centro delle vicende troviamo una ragazza adolescente (Rugaard), la prima di una nuova generazione di esseri umani, cresciuta da Mother (Byrne), un robot progettato per ripopolare la Terra dopo l'estinzione del genere umano. La relazione tra i due entra in difficoltà quando un'estranea ferita (Swank) arriva con notizie che mettono in discussione tutto ciò che è stato detto alla Figlia riguardo al mondo esterno e alle intenzioni di Mother.

Il film è prodotto da Kelvin Munro e Timothy White. Paris Kasidokostas Latsis, Terry Dougas, Jean-Luc De Fanti, Bryce Menzies, Sputore, Philip Wade e John Wade sono produttori esecutivi.

Fonti

Ultimi Articoli

Questo sito utilizza cookie

Utilizziamo i cookie per i contenuti, integrare social media e video, analizzare il traffico e migliorare gli annunci.
Puoi accettarli o gestirli modificando (anche in seguito) le impostazioni dalla pagina dei cookie. [espandi]

Accetta i cookie