Nelle ultime ore, le notizie riguardanti la cancellazione di House Of Cards, unite alla faccenda che coinvolge Kevin Spacey ed Anthony Rapp, hanno preso il dominio nel mondo dei social network e di molti siti “addetti ai lavori”.

Ma a quanto pare non è finita qui.

A seguito della cancellazione, alcune indiscrezioni vedrebbero Netflix valutare uno spin-off di House Of Cards incentrato su Doug Stamper (interpretato da Michael Kelly), braccio destro di Frank Underwood e che nel corso della serie evidentemente non ha avuto lo spazio necessario.

Stamper, infatti, è risultato un personaggio altrettanto discutibile, proprio come il suo capo, ma finora è rimasto dietro le quinte quando poi evidentemente merita una storia totalmente incentrata su di lui.

Al momento, però, si tratta soltanto di voci non confermate ufficialmente. Restate sintonizzati sulle nostre frequenze per ulteriori novità.

Fonti