Gli utenti Netflix aumentano meno delle previsioni

martedì 17 luglio 2018 di Flavia Garlisi Netflix Originals, News
Immagine tratta da Gli utenti Netflix aumentano meno delle previsioni
Secondo il CEO della piattaforma, Reed Hastings, il II trimestre 2018 ha portato una crescita "forte, ma non stellare": sono 5,2 milioni i nuovi abbonati nel mondo

Secondo il report del secondo trimestre del 2018, la crescita del numero di abbonati Netflix è stata al di sotto delle aspettative. Nonostante il grande investimento in contenuti originali, la piattaforma ha acquisito tra aprile e giugno di quest’anno 5,2 milioni di nuovi utenti, circa un milione in meno di quanto previsto dalle stime.

Per quanto riguarda solo gli Stati Uniti, la crescita è stata di 670 mila abbonati, circa la metà di quelli auspicati.

Ad influire su questi risultati ha contribuito probabilmente l’agguerrita concorrenza di altri servizi di video on demand, come Amazon, Disney, At&T (proprietaria di HBO), ma anche un calo “fisiologico” rispetto all’espansione spropositata degli ultimi anni. Secondo le parole del CEO Reed Hastings si tratta di dati “forti, ma non stellari”.

Al 30 giugno, Netflix conta 130,1 milioni di iscritti nel mondo con una crescita del 25% rispetto allo scorso anno.