Ghoul, il trailer della prima serie horror indiana su Netflix

mercoledì 11 luglio 2018 di Paolo Bruini Netflix Originals, News, Horror, Serie TV
Immagine tratta da Ghoul, il trailer della prima serie horror indiana su Netflix
Su Netflix arriva "Ghoul", la prima serie TV horror girata in India: la trama narrerà delle sconvolgenti scoperte fatte da un abile agente a seguito di un interrogatorio ad un terrorista in un carcere di massima sicurezza.

Ariva su Netflix la prima serie TV horror interamente realizzata in India, si chiamarà "Ghoul" e sarà disponibile ufficialmente dal 24 agosto. Al momento è stato solamente diffuso il trailer che sembra non voler risparmiare nessuno spavento. Le origini del progetto partono però da un film omonimo girato nel corso del 2016, poi diviso in tre parti e mantenuto come miniserie; solo nel febbraio 2018 Netflix ne ha acquistato i diritti per una distribuzione internazionale.


La trama di "Ghoul" sarà incentrata su una ragazza appartenente alle forze dell'ordine estremamente abile e brillante che deve trovarsi faccia a faccia con un terrorista durante un interrogatorio dentro ad un centro militare di massima sicurezza. Il detenuto però non è un uomo qualsiasi, svela infatti lentamente delle capacità misteriose, tra le quali è in grado di mostrare i più osceni e reconditi segreti di coloro che ha intorno. La trama si tinge allora di colori oscuri, tra sangue e terrore ma anche una vena di psicologia tensiva.

La serie ha alle spalle una partnership firmata nel 2014 dall'indiana Phantom Films e dalla statunitense Blumhouse Productions. La presenza di queste due case di produzione spiega il fatto che "Ghoul" nasce come una miniserie dai creatori di 'Insidious' e 'Scappa – Get Out' (cioè Blumhouse) e da quelli di 'Udta Punjab' (Phantom). L'arrivo del teaser trailer di "Ghoul" si distanzia di pochi giorni dalla pubblicazione della serie indiana "Sacred Games", un thriller drammatico ambientato a Mumbai. Il condensarsi così netto di serie dall'India mostra una grande vivacità e soprattuto la netta competenza di una Bollywood che rivela ingegnosamente le proprie carte sul mercato.

Foto di Paolo Bruini Paolo Bruini Editor

Laurea in Lettere Moderne conseguita a Bologna, appassionato di poesia, teatro e letteratura. Passa il suo tempo a scribacchiare cose qua e là, mettendo le mani in pasta a mille idee. Ama la musica vecchia e i felini, specie se voluminosi. Il suo obiettivo è partorire e fornire spunti di riflessione su qualsiasi contenuto Netflix gli capiti davanti.

Ultimi Articoli