Dogs of Berlin: la nuova serie tedesca su Netflix

mercoledì 5 dicembre 2018 di Paolo Bruini Serie TV, News, Netflix Originals
Immagine tratta da Dogs of Berlin: la nuova serie tedesca su Netflix
Dal 7 dicembre su Netflix sbarcherà la nuova serie tedesca "Dogs of Berlin": lo show narra delle violenze causate dalla mafie berlinese e delle indagini per scoprire i colpevoli di un omicidio.

Dopo il grande successo di Dark, sugli schermi di Netflix arriva "Dogs of Berlin", una serie tedesca totalmente curata dal regista Christian Alvart. Lo show sarà fruibile sulla piattaforma dal 7 dicembre 2018 e conterà un totale di 10 episodi.

Si sprofonda in una realtà dura e veritiera, quella della mafia berlinese e dei suoi crimini: appena il giorno prima di un'importante partita di calcio internazionale, avviene il terribile omicidio ai danni di un calciatore turco-tedesco. Potrebbe essere coinvolto il clan turco della grande star calcistica, oppure addirittura si mormora di un coinvolgimento dei neo-nazisti Marzahn, ma la colpa presto ricade su qualcosa di molto più grande!
La mafia berlinese sta mirando alla capitale e alle sue più rilevanti infrastrutture.

Tra gli interpreti più importanti ricordiamo Fahri Yardım, nei panni di Erol Birkan, un poliziotto turco-tedesco e Felix Kramer che veste i panni di Kurt Grimme, un poliziotto di Berlino Est. Ancora vediamo Katharina Schüttler (Paula), Anna Maria Mühe (Bine) e Urs Rechn (Gert Seiler). Le riprese, cominciate il 2 novembre del 2017, si sono interamente svolte a Berlino; nei nomi della produzione troviamo Sigi Kamml di Syrreal Entertainment in una stretta collaborazione con Siegfried Kamml e Christian Alvart, che, ricordiamo, è anche il creatore, il regista e lo sceneggiatore dello show.

Ultimi Articoli